Clicca qui per scaricare

Una comunità di destino nel tempo della complessità
Titolo Rivista: EDUCAZIONE SENTIMENTALE 
Autori/Curatori:  Mauro Ceruti 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: 30 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 17-22 Dimensione file:  167 KB
DOI:  10.3280/EDS2018-030004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La nostra contemporaneità sta partecipando alla nascita di una comunità planetaria nella quale tutto è connesso e nella quale la coscienza morale ha acquisito una nuova universalità. Essa ha cominciato a riflettere sul destino dell’umanità, in quanto specie. L’attuale processo di apprendimento della conoscenza, ancora caratterizzato da un approccio che disgiunge le conoscenze, rende difficile cogliere la complessità della realtà. Un cambiamento di paradigma è assolutamente necessario, con la prospettiva di superare il paradigma dello scontro adottando un paradigma dell’incontro pensando l’umanità come una riserva di possibilità evolutive inedite.


Keywords: Comunità planetaria, connessione, complessità, scontro, incontro, evoluzione, incompiutezza.

  1. Bocchi G. e Ceruti M. (1993). Origini di storie. Milano: Feltrinelli.
  2. Bocchi G. e Ceruti M. (2004). Educazione e globalizzazione. Milano: Raffaello Cortina.
  3. Ceruti M. (1989). La danza che crea. Milano: Feltrinelli.
  4. Ceruti M. (1996). Evoluzione senza fondamenti. Roma: Laterza.
  5. Ceruti M. (2009). Il vincolo e la possibilità. Milano: Raffaello Cortina.
  6. Ceruti M. (2015). La fine dell’onniscienza. Roma: Studium.
  7. Ceruti M. (2018). Il tempo della complessità. Milano: Raffaello Cortina.
  8. Ceruti M. e Fornari G. (2005). Le due paci. Cristianesimo e morte di dio nell’età globale. Milano: Raffaello Cortina.
  9. Morin E. e Ceruti M. (2013). La nostra Europa. Milano: Raffaello Cortina.

Mauro Ceruti, in "EDUCAZIONE SENTIMENTALE" 30/2018, pp. 17-22, DOI:10.3280/EDS2018-030004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche