Clicca qui per scaricare

The Europe of "decentralised courts". Palaces and Royal Sites: the construction of the political image of the Bourbons of Italy and Spain through new rituals and ceremonials
Titolo Rivista: CHEIRON 
Autori/Curatori: Giuseppe Cirillo, Roberto Quirós Rosado 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  60 P. 11-70 Dimensione file:  399 KB
DOI:  10.3280/CHE2017-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio esamina le funzioni delle "corti decentrate" come proprie dell’Europa mediterranea che si diffondono tra la Spagna e i Regni di Napoli e di Sicilia. È un esperienza diversa da quella della "Corte accentrata", come quelle che ispirano Parigi e Vienna. Nell’area dei Borbone d’Europa, rituali, cerimoniali, insomma l’anno del re, della regina e della Corte, si svolge in spazi ben ristretti ed individuabili che si dividono tra la Reggia ed una serie di Siti Reali. Di qui la metafora dell’Europa delle "Corti decentrate". L’articolo individua un unico contesto che lega ruolo e funzioni di regge e siti reali, i temi adottati dalla macchina della propaganda politica delle monarchie borboniche attraverso nuovi cerimoniali e rituali (cavalcate, caccie, il gusto per le antichità ed i siti archeologici, il nuovo ruolo del gran tour) che sono praticati in nuovi spazi privati del re (che si identificano come i nuovi spazi del potere) che si innervano lungo percorsi che interessano i siti reali e che finiscono per emarginare ruolo e funzioni delle regge e palazzi reali.


Keywords: "Corti decentrate"; Siti Reali; Borbone d’Europa; rituali; cerimoniali

Giuseppe Cirillo, Roberto Quirós Rosado, in "CHEIRON" 2/2017, pp. 11-70, DOI:10.3280/CHE2017-002002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche