Click here to download

Trade union and digital workers: Organization, representation, collective bargaining
Journal Title: ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE  
Author/s: Michele Forlivesi 
Year:  2019 Issue: Language: Italian 
Pages:  15 Pg. 31-45 FullText PDF:  288 KB
DOI:  10.3280/ES2019-001004
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


The essay analyses the different ways of organizing the digital workers' union. For the Autor the way to follow is the social movement unionism: that is networking with associations, civil society and citizenship to break the isolation of the worker-platform relationship, reconcile collective interests at the territorial level and stimulate the attention of public opinion and the activation of the institutions. The proposed model presupposes an indissoluble link between social and labour rights and citizenship and requires a direct activation of all the social actors towards platforms: workers, local institutions and citizens-consumers. The public entity can play a dual role: promoting neo-concertation practices, becoming an active part of the negotiation process, and stimulating the c.d. "critical consumer" of citizenship. The territorial level is the framework most suited to accepting the demands of the workers of the gig economy. At local level it is easier to create virtuous mechanisms of social coalition between institutions, spontaneous organizations of workers, confederal unions and citizenship able to influence the market power of the platforms in the urban context through the reputational lever.
Keywords: Digital Economy, Collective Representation of Digital Workers, Social Movement Unionism, Neo-concertation Practices, Bargaining at Territorial Level, Role of the Local Institutions in Bargaining Process, Carta dei diritti fondamentali del lavoro digitale nel contesto urbano

  1. Albi P. (2001). La contrattazione sindacale nella programmazione per lo sviluppo. Giornale di Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali, 91(3): 417-471.
  2. Bavaro V. (2017). Sulla prassi e le tendenze delle relazioni industriali decentrate in Italia (a proposito di un’indagine territoriale). Diritto delle Relazioni Industriali, 1: 13-44 -- .
  3. Barile N. (2009). Brand new world. Il consumo delle marche come forma di rappresentazione del mondo. Bologna: Lupetti.
  4. Baylos A. (1985). La istitucionalización de la actuación sindical como elemento de mediación frente a la crisis. Civitas, 21: 27-46.
  5. Benkler Y. (2006). The wealth of networks: how social production transforms markets and freedom. Yale: Yale University Press.
  6. Busso S., Rivetti P. (2012). Libertà condizionata. Le strategie de precari della ricerca tra vincoli e spazi di agency. In: Murgia A., Armano E, a cura di. Mappe della precarietà. Vol. 2. Knowledge workers, creatività, saperi e dispositivi di soggettivazione. Bologna: Emil di Odoya: 145-160 -- .
  7. Cannavò S. (2018). Mutualismo. Ritorno al futuro per la sinistra. Roma: Edizioni Alegre.
  8. Capano G., Lizzi R., Pritoni A. (2014). Gruppi di interesse e politiche pubbliche nell’Italia della transizione. Oltre il clientelismo e il collateralismo. Rivista Italiana di Politiche Pubbliche, 3: 323-344., 10.1483/78442DOI: 10.1483/78442
  9. Carr N. (2011). The shallows. What the internet is doing to our brains. New York: W.W. Norton.
  10. Caruso B. (1992). Rappresentanza sindacale e consenso. Milano: Franco Angeli.
  11. Caruso L., Giorgi A. (2015). Capitalismo digitale e azione collettiva. Quaderni di Rassegna sindacale, 3: 183-218.
  12. Cataudella M.C. (2014). La contrattazione collettiva territoriale decentrata. In: Proia G., a cura di. Organizzazione sindacale e contrattazione collettiva: 671-715. Padova: Cedam.
  13. Crouch C. (2012). Il declino delle relazioni industriali nell'odierno capitalismo. Stato e mercato, 94(1): 55-75., 10.1425/36764DOI: 10.1425/36764
  14. Chicchi F. (2015). Fratture e posture del lavoro emergente. Le incalzanti sfide per il sindacato prossimo venturo. Quaderni di Rassegna sindacale, 1: 95-112.
  15. D’Antona M. (2000). Diritto sindacale in trasformazione. Id., a cura di Ghezzi G., Contrattazione, rappresentatività, conflitto. Scritti di diritto sindacale. Roma: Ediesse.
  16. Clawson D. (2003). The next upsurge. Labour and new social movements. New York: Ithaca.
  17. D’Antona M. (1992). «Chi rappresenta chi»: i debiti della decima legislatura. Lavoro e Diritto, 4: 531-550.
  18. Costantini S. (2005). Verso una nuova stagione di concertazione territoriale? Lavoro e Diritto, 1: 27-52., 10.1441/19082DOI: 10.1441/19082
  19. De Felice A. (2015). Potere locale e metodo concertativo fra i due secoli. Cronaca di una bruciante illusione. Rivista Giuridica del Lavoro e della previdenza sociale, I: 79-95.
  20. Di Nunzio D., Brunetti A., Mancini C. (2015). Le frontiere dell’azione sindacale nella frammentazione del lavoro. Quaderni di Rassegna sindacale, 3: 143-164.
  21. Donini A. (2015). Il lavoro digitale su piattaforma. Labour and Law Issues, I(1): 49-71.
  22. Donini A. (2017). Il mercato dei servizi sul web: il rapporto di lavoro su piattaforma digitale. In: Tullini P., a cura di. Web e lavoro. Profili evolutivi e di tutela. Torino: Giappichelli.
  23. Donini A. (2018). La libertà del lavoro sulle piattaforme digitali. Rivista Italiana di Diritto del Lavoro e della previdenza sociale, II(1): 63-71.
  24. Dorigatti L. (2015). Sindacati e alleanze sociali. Riflessioni a partire dalla campagna «Fight for $15». Quaderni di Rassegna sindacale, 3: 125-141.
  25. Forlivesi M. (2017) Interessi collettivi e rappresentanza dei lavoratori del web. In: Tullini P., a cura di. Web e lavoro. Profili evolutivi e di tutela. Torino: Giappichelli.
  26. Formenti C. (2011). Felici e sfruttati. Capitalismo digitale ed eclissi del lavoro. Milano: Egea.
  27. Gallino L. (2008). Il declino del sindacato tra crisi di rappresentanza e sfide future. Nuvole, 34 -- .
  28. Garofalo M.G. (1985). Rappresentatività sindacale e pluralità degli interessi. Politica del diritto, 3: 417-430.
  29. Gupta A. (2013). Fight for 15 confidential. How didi the biggest-ever mobilization of fast food workers come about, and what is its endgame? In These Times, 11 November -- .
  30. Jolly G., Prouet E. (2016). L’avenir du travail: quelles redéfinitions de l’emploi. France Stratégie - Document du travail, 10 mars -- .
  31. Lassandari A. (2001). Il contratto collettivo aziendale e decentrato. Milano: Giuffrè.
  32. Lassandari A. (2017). Problemi di rappresentanza e tutela collettiva dei lavoratori che utilizzano le tecnologie digitali. Quaderni della Rivista Giuridica del Lavoro, 2: 59-70.
  33. Lyon-Caen A. (1989). Democrazia e attività sindacale. Qualche riflessione a partire dall’esperienza francese. In: Biagi M., a cura di. Democrazia sindacale e relazioni industriali nell’esperienza comparata. Bologna: Maggioli.
  34. Maino F. (2015). Imprese, lavoratori e istituzioni locali: verso un welfare sempre più territoriale. Rivista di Politica Sociale, 1: 59-76.
  35. Mancini F. (1963). Libertà sindacale e contratto collettivo “erga omnes”. Rivista Trimestrale di Diritto e Procedura Civile: 570-590.
  36. Pedrazzoli M. (2011). Assiologia del lavoro e fondamento della Repubblica: il lavoro è una «formazione sociale»? Quaderni Costituzionali, 4: 969-988.
  37. Persiani M. (1984). Il problema della rappresentanza e della rappresentatività del sindacato in una democrazia neocorporativa. Diritto del Lavoro: 8-22.
  38. Recchia G. (2018). Alone in the Crowd? La rappresentanza e l’azione collettiva ai tempi della sharing economy. Rivista Giuridica del Lavoro, I(1): 141-166.
  39. Rota A. (2017). Il web come luogo e veicolo del conflitto collettivo: nuove frontiere della lotta sindacale. In: Tullini P., a cura di. Web e lavoro. Profili evolutivi e di tutela. Torino: Giappichelli.
  40. Rusciano M. (1987). Sul problema della rappresentanza sindacale. Giornale di Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali: 237-260.
  41. Silberman M.S., Irani L. (2016). Operating an employer reputation system: lessons from Turkopticon, 2008-2015. Comparative Labor Law & Policy Journal, 37(3): 505-540 -- .
  42. Tattersall A. (2010). Power in coalition. Strategies for strong unions and social change. Cornell: Cornell University Press.
  43. Tosi P. (1985). Contratto collettivo e rappresentanza sindacale. Politica del Lavoro, 3: 363-380.
  44. Tullini P. (2017). Quali regole per il lavoratore-utente del web? Scambio economico e tutele. In: Tullini P., a cura di. Web e lavoro. Profili evolutivi e di tutela. Torino: Giappichelli.
  45. Tullini P. (2018). L’economia delle piattaforme e le sfide del diritto del lavoro. economia e società regionale, XXXVI(1): 36-51., 10.3280/ES2018-001004DOI: 10.3280/ES2018-001004
  46. Vecchi B. (2012). Marxiani nella società della conoscenza. In: Antonelli F., Vecchi B., a cura di. Marx e la società del XXI secolo. Verona: Ombre Corte.
  47. Veneziani B (1989). Il sindacato dalla rappresentanza alla rappresentatività. Giornale di Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali: 350-371.
  48. Viscomi A. (2004). Prassi di concertazione territoriale: spunti per una riflessione critica. Lavoro e diritto, 2: 335-350., 10.1441/14123DOI: 10.1441/14123
  49. Zoppoli L. (2015). Istituzioni e negoziazioni territoriali: un’analisi della strumentazione giuridica. Rivista Giuridica del Lavoro, I(1): 29-48. Sito web Cgil -- .

Michele Forlivesi, Trade union and digital workers: Organization, representation, collective bargaining in "ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE " 1/2019, pp. 31-45, DOI:10.3280/ES2019-001004

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content