Clicca qui per scaricare

Digitalizzazione, lavoro e contrattazione collettiva
Titolo Rivista: ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE  
Autori/Curatori:  Salvo Leonardi 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 46-60 Dimensione file:  286 KB
DOI:  10.3280/ES2019-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La crescente digitalizzazione del lavoro pone sfide senza precedenti al diritto del lavoro, ai sistemi di welfare e alla rappresentanza dei lavoratori. In uno scenario di prospettive occupazionali incerte, i vecchi confini tra industria e servizi svaniscono, così come quelli tra subordinazione e autonomia nel rapporto di lavoro. All'arricchimento cognitivo e all'empowerment di certe occupazioni corrisponde la de-qualificazione di varie altre, in termini di ruoli, diritti e potere sociale. La contrattazione collettiva e il coinvolgimento dei lavoratori, insieme a nuove leggi sullo statuto giuridico dei platform workers, rappresentano le leve principali attraverso cui i sindacati possono esercitare un maggiore controllo sulle condizioni di lavoro e, possibilmente, anticipare il cambiamento. In questo articolo viene presentata una panoramica sulla più recente evoluzione della contrattazione collettiva in Italia, con particolare riguardo a quella aziendale e nel settore metalmeccanico, sull'organizzazione del lavoro e sulla partecipazione dei lavoratori, sia indiretta che diretta. Uno scenario che conferma i vari dualismi che affliggono l'economia e la società italiana, fra alcune pratiche di valore internazionale e una maggioranza di casi ancora appena sfiorati dall'innovazione sociotecnica e delle relazioni industriali.


Keywords: Digitalizzazione, Industria 4.0, lavoro, relazioni industriali, contrattazione collettiva, sindacati

  1. Fondazione Sabattini (2018). Industria 4.0 e le conseguenze sul lavoro. -- . Forlivesi M. (2018). Sulla rappresentanza sindacale del lavoro digitale. Quaderni di Rassegna sindacale, 1: 39-54.
  2. Frey C.B., Osborne M.A. (2017). The future of employment: how susceptible are jobs to computerization? Technological Forecasting and Social Change, 114: 254-280.
  3. Gaddi M. (2018). Industria 4.0 e il lavoro. Una ricerca nelle fabbriche del Veneto. Milano: PuntoRosso.
  4. Garibaldo F. (2016). Le conseguenze in Italia di Manifattura 4.0. Inchiesta, 15 dicembre.
  5. Gramolati A., Sateriale G., a cura di (2019). Contrattare l’innovazione digitale. Una cassetta degli attrezzi 4.0. Roma. Ediesse.
  6. Huws U. (2014). Labor in the global digital economy. The Cybertariat Comes of Age. New York: New York University Press.
  7. Kilhoffer Z., Lenaerts K., Beblavý M. (2017). The Platform Economy and Industrial Relations: Applying the old framework to the new reality. CEPS Research Report 2017/12, August -- .
  8. Ichino P. (2017). Le conseguenze dell’innovazione tecnologica nel diritto del lavoro. Rivista Italiana di Diritto del Lavoro, 4: 294-314.
  9. Lassandari A. (2017). Problemi di rappresentanza e tutela collettiva dei lavoratori che utilizzano tecnologie digitali. Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale, Quaderno 2: 59-70.
  10. Leonardi S. (2018a). Cambiamenti del lavoro, partecipazione diretta e relazioni industriali: i risultati italiani di uno studio europeo. Annali della Fondazione Di Vittorio.
  11. Leonardi S. (2018b). Trade unions and collective bargaining in Italy during the crisis. In: Lehndorff S., Dribbusch H., Schulten T., eds. Rough Waters. European trade unions in a time of crisis Brussel: Etui.
  12. Loi P., Speziale V. (2017). How labour law changes in the platform economy. Rivista Giuridica del Lavoro e della Previdenza Sociale, 2: 171-174.
  13. Magone A., Mazali T. (2017). Industria 4.0. Uomini e macchine nella fabbrica digitale. Milano: Guerini & Associati.
  14. Mancini C. (2017). Contrattazione della Formazione per Industria 4.0: il caso delle aziende metalmeccaniche dell’Emilia-Romagna. @bollettinoADAPT, 42, 11 dicembre.
  15. Mason P. (2016). Postcapitalismo. Una guida al nostro futuro. Milano: Il Saggiatore.
  16. Martelloni F. (2018). Individuale e collettivo: quando i diritti dei lavoratori digitali corrono su due ruote. LaBoUR&Law Issue, 4(1) -- .
  17. McKinsey Global Institute (2017). A Future that Works: Automation, Employment and Productivity -- .
  18. Ocsel-Cisl (2018). Una contrattazione aziendale sempre più plurale e nuova. 4° Rapporto sulla contrattazione decentrata 2016/2017.
  19. Pero L. (2015). Industry 4.0: tecnologie, organizzazione e ruolo del sindacato. In Bentivogli M. et al. #SindacatoFuturo in Industry 4.0: 22-
  20. 30. AdaptUP --
  21. Pero L., Ponzellini A (2015) Il nuovo lavoro industriale tra innovazione organizzativa e partecipazione diretta. In: Carrieri D., Nerozzi P., Treu T., a cura di. La partecipazione incisiva. Idee e proposte per la democrazia possibile nelle imprese. Bologna: il Mulino: 45-70.
  22. Perulli A. (2017). Lavoro e tecnica al tempo di Uber. Rivista Giuridica del Lavoro e della Previdenza Sociale, 2: 195-218.
  23. Adapt (2017). La contrattazione collettiva in Italia (2016). III Rapporto Adapt. Adapt University Press -- .
  24. Adapt, Fim-Cisl (2017). Libro bianco su lavoro e competenze in Impresa 4.0 -- .
  25. AnPal Servizi SpA, a cura di (2017). Orario di lavoro, 6 casi di eccellenza.Analisi e sviluppo della contrattazione di secondo livello --.
  26. Recchia G. (2018). Lavoratori digitali unitevi. Spunti di un rinnovamento sindacale. Quaderni di Rassegna sindacale, 2: 91-106.
  27. Bartezzaghi E., Campagna L., Pero L. (2017). Le tecnologie e il lavoro che cambia. Uno studio della Cisl. Roma: Edizioni Lavoro.
  28. Barbera M. (2018). Impresa, lavoro e non lavoro nell’economia digitale, fra differenziazione e universalismo delle tutele. Giornale di diritto del lavoro e di relazioni industriali, 158(2): 403-422., 10.3280/GDL2018-158007DOI: 10.3280/GDL2018-158007
  29. Sai M. (2017). Industria 4.0: innovazione digitale e organizzazione del lavoro. Quaderni di Rassegna sindacale, 3: 173-189.
  30. Bavaro V. (2018). Questioni in diritto su lavoro digitale. Tempo e libertà. Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale, 1: 35-64.
  31. Bentivogli M. (2019). Contrordine compagni. Manuale di resistenza alla tecnofobia per la riscossa del lavoro e dell’Italia. Milano: Rizzoli.
  32. Brynjolfsson E., McAfee A. (2014). The Second Machine Age: Work, Progress, and Prosperity in a Time of Brilliant Technologies. New York: W.W. Norton & Company.
  33. Scholz T. (2016). Platform cooperativism. Challenging the Corporate Sharing Economy. Rosa Luxemburg Stiftung New York Office -- .
  34. Campagna L., Cipriani A., Erlicher L., Neirotti P., Pero L. (2015). Le persone e la fabbrica. Una ricerca sugli operai Fiat Chrysler in Italia. Milano: Guerini & Associati.
  35. Seghezzi F. (2016). Lavoro e relazioni industriali nell’Industry 4.0. Diritto delle Relazioni Industriali, XXVI(1): 178-192.
  36. Campagna L., Pero L., Ponzellini A.M. (2017). Le leve dell’innovazione. Lean, partecipazione e smartworking nell’era 4.0. Milano: Guerini Next.
  37. Signorini E. (2018). Il diritto del lavoro nell’economia digitale. Torino: Giappichelli.
  38. Caruso B. (2018). Strategie di flessibilità funzionale e di tutela dopo il Jobs Act: fordismo, post-fordismo e industria 4.0. Giornale di diritto del lavoro e di relazioni industriali, 157(1): 81-125., 10.3280/GDL2018-157003DOI: 10.3280/GDL2018-157003
  39. Smorto G. (2018). La tutela del contraente debole nella Platform Economy. Giornale di Diritto del Lavoro e di relazioni Industriali, 158(2): 423-444., 10.3280/GDL2018-158008DOI: 10.3280/GDL2018-158008
  40. Ces (2018). Digitalization and workers participation: what trade unions, company level workers and online platform workers in Europe think.
  41. Staglianò R. (2016). Al posto tuo. Così web e robot ci stanno rubando il lavoro, Torino: Einaudi.
  42. Brussel: Etuc -- .
  43. Staglianò R. (2018). Lavoretti. Così la «sharing economy» ci rende tutti più poveri. Torino: Einaudi.
  44. Cipriani A., Gramolati A., Mari G. (2018). Il lavoro 4.0. La Quarta Rivoluzione industriale e le trasformazioni delle attività lavorative. Firenze: Firenze University Press.
  45. Tassinari A., Maccarrone V. (2018). Le mobilitazioni dei fattorini della Gig economy in Italia. Quaderni di Rassegna sindacale, 2: 75-90.
  46. Cnel (2019). Rapporto sul mercato del lavoro e contrattazione collettiva 2017-2018. Roma: Cnel.
  47. Tullini P. (2018). L’economia delle piattaforme e le sfide del diritto del lavoro. economia e società regionale, XXXVI(1): 36-51, 10.3280/ES2018-001004DOI: 10.3280/ES2018-001004
  48. Coin F., Marrone M. (2018). Ambivalence: luci e ombre del lavoro digitale. economia e società regionale, XXXVI(1): 25-35., 10.3280/ES2018-001003DOI: 10.3280/ES2018-001003
  49. Treu T. (2017). Rimedi, tutele e fattispecie: riflessioni sui lavori della Gig economy. Lavoro e Diritto, 3: 367-406., 10.1441/88398DOI: 10.1441/88398
  50. Commissione Europea (2018). Digital Economy and Society Index 2018 Report -- .
  51. Valenduc G., Vandermin P. (2017). Digitalization, between disruption and evolution. Transfer: European Review of Labour and Research, 23(2):, 10.1177/1024258917701379DOI: 10.1177/1024258917701379
  52. Dagnino E., Nespoli F., Seghezzi F., a cura di (2017). La nuova grande trasformazione del lavoro futuro Adapt Labour Studies e-Book, 62 -- .
  53. Vandaele K. (2018). Will trade unions survive in the platform economy? Emerging patterns of platform workers’ collective voice and representation in Europe. Brussel: Etui WP 2016/05.
  54. Voza P. (2017). Il lavoro e le piattaforme digitali: the same old story? C.S.D.L.E. “M. D’Antona”, WP 336 -- .
  55. World Economic Forum (2016). The future of jobs—Employment, Skills and Workforce Strategy for the Fourth Industrial Revolution. January -- .
  56. Degryse C. (2016). Digitalization of the Economy and its Impact on Labour Markets. Brussel: Etui Research Paper – WP 2016/02.
  57. Digit@Uil (2017). Contrattazione 4.0: innovazione e tecnologia per negoziare in tutte le imprese. Roma -- .
  58. Di Nunzio D. (2018). L’azione sindacale nell’organizzazione flessibile e digitale del lavoro. economia e società regionale, XXXVI(2): 77-92., 10.3280/ES2018-002005DOI: 10.3280/ES2018-002005
  59. Di Stefano V. (2016). Non-Standard Workers and Freedom of Association: A Human Rights-Based Approach. Industrial Law Journal, 46(2): 185-207.
  60. Donini A. (2016). Il lavoro su piattaforma digitale: fra autonomia e subordinazione. Diritto delle Relazioni Industriali, 1 -- .
  61. Eurofound (2018). Automation, digitalization and platforms: implications for work and employment. Luxembourg: Publications Office of the European Union. Doi. 10.2806/13911.
  62. Faioli M. (2017). Jobs “App”, Gig Economy e Sindacato. Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale, 2: 291-305.
  63. Fdv-Cgil. Primo rapporto sulla contrattazione di secondo livello. Roma: Fondazione Di Vittorio -- .
  64. Federmeccanica (2016). I risultati dell’indagine Industria 4.0 condotta da Federmeccanica -- .
  65. Federemeccanica (2017). Carta delle relazioni industriali, giugno -- .
  66. Fiom-Fdv-Fcs (2018). Fca. Il mestiere dell’auto. Roma: Meta Edizioni. 3 voll. -- .

Salvo Leonardi, in "ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE " 1/2019, pp. 46-60, DOI:10.3280/ES2019-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche