Clicca qui per scaricare

Alternanza scuola-lavoro e pubblica amministrazione. Prime riflessioni su un’indagine di welfare digitale
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI 
Autori/Curatori: Martina Visentin 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 75-89 Dimensione file:  230 KB
DOI:  10.3280/SP2019-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente contributo, attraverso la sperimentazione dell’Alternanza Scuola Lavoro (ASL) come policy di transizione alla vita adulta, vuole evidenziare la potenzialità di questo dispositivo e alcune criticità del cosiddetto welfare digitale o delle piattaforme. Nella prima parte viene illustrato il contesto di riferimento dove l’Italia mostra forti complessità soprattutto nell’ambito dello sviluppo delle competenze promosse dal sistema educativo, nonostante si riconosca che siano varate importanti riforme. Permane, infatti, un disallineamento tra domanda e offerta di competenze in cui faticano a incontrarsi "buoni lavoratori" con "buone opportunità di lavoro". La seconda parte descrive, invece, le caratteristiche strutturali e culturali dell’ASL. Nella terza parte viene presentato un primo esame per uno studio di caso pilota sul welfare digitale, una declinazione particolare dell’Alternanza Scuola Lavoro. Infine, nella parte finale del contributo, si tenterà di mostrare gli aspetti sfidanti di questa misura in una prospettiva di innovazione di welfare locale.


Keywords: Digital Welfare; Alternanza Scuola Lavoro; Pubblica Amministrazione; Cittadinanza Digitale.

  1. Allulli G., Farinelli F. (2018), Conclusione, focus Alternanza Scuola-Lavoro. Scuola democratica, Fascicolo 1, gennaio-aprile, pp. 427-434., 10.12828/9057DOI: 10.12828/9057
  2. Ambrosi, E. e Rosina, A. (2009). Non è un paese per giovani. L’anomalia italiana: una generazione senza voce. Venezia: Marsilio Editore.
  3. Andersen, N.Å. e Pors, J.G. (2016). Il welfare delle potenzialità: il management pubblico in transizione. Milano; Udine: Mimesis.
  4. Coletti, P. (2013). L’innovazione digitale nella amministrazione pubblica: le azioni delle Regioni. Amministrare: rassegna internazionale di pubblica amministrazione, Fascicolo 3, dicembre, pp. 463-482.
  5. Consiglio dei Ministri (2017). Piano Triennale 2017-2019 per l’informatica nella Pubblica Amministrazione. -- Consultabile in https://pianotriennale-ict.italia.it/piano/
  6. Cuppini, P. (2018). L’Alternanza Scuola-lavoro nelle Marche. Scuola Democratica, Fascicolo 1, gennaio-aprile, pp.111-118., 10.12828/89600DOI: 10.12828/89600
  7. European Commission (2017). Europe’s digital progress report 2017. -- https://ec.europa.eu/digital-single-market/en/news/europes-digital-progress-report-2017
  8. Eurostat (2015). Being Young in Europe, -- https://ec.europa.eu/eurostat/documents/3217494/6776245/KS-05-14-031-EN-N.pdf/18bee6f0-c181-457d-ba82-d77b314456b9
  9. Fosti, G. (2013). Rilanciare il welfare locale: ipotesi e strumenti: una prospettiva di management delle reti. Milano: Egea.
  10. Gentili, C. (2018). Alternanza Scuola-Lavoro. Un bilancio. Scuola Democratica, Fascicolo 2, maggio-agosto, pp.391-398., 10.12828/9056DOI: 10.12828/9056
  11. Giubielo, F. (2017). Alternanza scuola-lavoro in cerca di nuovi modelli, -- https://www.lavoce.info/archives/44541/alternanza-scuola-lavoro-in-cerca-di-nuovi-modelli/
  12. Gobo, G. (2004). Generalizzare da un solo caso? Lineamenti di una teoria idiografica dei campioni. Rassegna Italiana di Sociologia, Rivista trimestrale fondata da Camillo Pellizzi, 1/2004, pp. 103-130., 10.1423/1320DOI: 10.1423/1320
  13. Indire (2013). Alternanza Scuola-lavoro. Binomio possibile? Monitoraggio 2013, Sintesi,-- http://www.istruzione.it/allegati/rapporto_sintesi_moni_%20alternanza_az.pdf
  14. Kazepov Y. (a cura di), (2009). La dimensione territoriale delle politiche sociali in Italia. Roma: Carocci.
  15. Kazepov, Y. e Barberis E. (2013). Il welfare frammentato: le articolazioni regionali delle politiche sociali italiane. Roma: Carocci.
  16. Landri, P. (2018). Digital Governance of Education. Technology, Standards and Europeanization of Education. London: Bloomsbury.
  17. Lizardo, O. (2004), The Cognitive Origins of Bourdieu’s Habitus. Journal for the Theory of Social Behaviour, 34, pp. 375-401.
  18. Longo, F. (2016) (a cura di). Welfare futuro. Scenari e Strategie. Milano: Cergas Bocconi.
  19. Merriam, S.B. et al. (2016). Qualitative Research: A Guide to Design and Implementation, 4th Edition. San Francisco: Jossey-Bass.
  20. Maisto, C. e Pastore, F. (2017). Alternanza scuola-lavoro: un bilancio preliminare a un anno dall’attuazione. Economia e Lavoro: rivista quadrimestrale di politica economica, sociologia e relazioni industriali, Fascicolo 1, gennaio-aprile, pp.133-145., 10.7384/8712DOI: 10.7384/8712
  21. McKinsey Company (2013). Studio Ergo Lavoro. Come facilitare la transizione scuola-lavoro per ridurre in modo strutturale la disoccupazione giovanile in Italia, -- https://www.mckinsey.it/idee/la-ricerca-mckinsey-studio-ergo-lavoro
  22. Ministro per l’innovazione e le tecnologie, (2017). Rapporto innovazione e tecnologie digitali in Italia, -- http://www.edscuola.it/archivio/norme/varie/intic_03.pdf
  23. Needham, C. (2012). Co-Production: an Emerging Evidence Base for Adult Social Care Transformation, SCIE.
  24. Nicoli, D. e Salatin, A. (2016). L’Alternanza Scuola-Lavoro. Esempi di progetti tra classe, scuola e territorio. Milano: Hoepli Editore.
  25. Oecd, (2017). Skills Strategy Diagnostic Report: Italy. -- https://www.oecd.org/skills/nationalskillsstrategies/Diagnostic-report-Italy.pdf
  26. Pastore, F. (2012). Le difficili transizioni scuola-lavoro in Italia. Una chiave di interpretazione. Economia dei Servizi, 1/2012, pp. 109-128., 10.2382/3821DOI: 10.2382/3821
  27. Pitzalis M. (2012), “Effetti di campo. Spazio scolastico e riproduzione delle disuguaglianze”, Scuola Democratica, n.6, pp. 26-44.
  28. Ricciardi, M. (2018). L’Alternanza Scuola-Lavoro nel Liceo classico Giulio Cesare di Roma. Il progetto Vivere nell’agorà. Scuola Democratica, Fascicolo 1, gennaio-aprile 2018, pp.119-128., 10.12828/8960DOI: 10.12828/8960
  29. Righi, A. e Sciulli, D. (2012). Le transizioni scuola-lavoro permanente in quattro paesi europei. Economia dei Servizi, Fascicolo 1, gennaio-aprile, pp.129-144., 10.2382/3821DOI: 10.2382/3821
  30. Riir (2014). Rapporto sull’Innovazione nell’Italia delle Regioni. Osservatorio 2013-2014. -- http://www.cisis.it/dir_allegati/progetti/riir/2013/RIIR_OSSERVATORIO_2013_2014.pdf
  31. Tanguy L. (2016). Enseigner l’esprit d’entreprise à l’école. Le tournant politique des années 1980 - 2000 en France. Paris: la Dispute.
  32. Tropea, A. (2018). Scuola, lavoro e Alternanza in Lombardia. A che punto siamo? Scuola Democratica, Fascicolo 1, gennaio-aprile, pp.91-100., 10.12828/8959DOI: 10.12828/8959
  33. Salatin, A. (2018). Rafforzare la governance territoriale per vincere la sfida dell’alternanza. Scuola Democratica, Fascicolo 2, maggio-agosto, pp.399-408., 10.12828/9056DOI: 10.12828/9056
  34. Visentin, M. e Antonini, G. (2018). La pubblica amministrazione responsabile: un caso di digital welfare. pp.194-213. Rivista Italiana di Public Management, Vol.1, n. 2, Luglio 2018 ISSN:2610-876
  35. Visentin. M. (2016). Esperimenti di welfare locale. Riflessività, pratiche professionali e innovazioni organizzative nei servizi alla persona. Soveria Mannelli (Catanzaro): Rubbettino Università, ISBN: 978-88-498-4836-6.
  36. Yin, R. (2005). Lo studio di caso nella ricerca scientifica. Progetti e metodi. Roma: Armando Editore.

Martina Visentin, in "SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI" 1/2019, pp. 75-89, DOI:10.3280/SP2019-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche