Clicca qui per scaricare

Il dovere di soccorso in mare e la chiusura dei porti: l’esperienza della nave Aquarius
Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA 
Autori/Curatori: Alessandro Porro 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 151-157 Dimensione file:  60 KB
DOI:  10.3280/MG2019-001016
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La testimonianza di uno dei soccorritori della nave Aquarius della Ong Sos Mediterranee che il 9 giugno 2018 ha soccorso in mare oltre duecento persone e, dopo il rifiuto dell’autorizzazione a sbarcare sia da parte di Malta che dell’Italia, ha infine avuto il permesso di attraccare a Valencia, in Spagna, dopo un trasferimento durato una settimana.


Keywords: Obbligo di soccorso in mare, place of safety, respingimento

Alessandro Porro, in "MINORIGIUSTIZIA" 1/2019, pp. 151-157, DOI:10.3280/MG2019-001016

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche