Tracce

Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE
Autori/Curatori: Pier Francesco Galli, Alberto Merini
Anno di pubblicazione: 2019 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 2 P. 461-462 Dimensione file: 19 KB
DOI: 10.3280/PU2019-003004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Dopo una nota di Pier Francesco Galli, viene pubblicato il testo del seminario di Daniel Kahneman al 57° incontro annuale del Rapaport-Klein Study Group all’Austen Riggs Center di Stockbridge (Masssachusetts) del 7-9 giugno 2019, assieme al dibattito. Viene ricordata la personalità di David Rapaport e rievocato il clima intellettuale di quegli anni all’Austen Riggs Center, in cui lavorava, tra gli altri, anche Erik Erikson. Nel dibattito vengono toccati vari temi, tra cui il rapporto tra l’intuizione clinica e la valutazione basata su regole e calcoli statistici, ricordando anche la posizione tenuta da Paul E. Meehl negli anni 1950.

Pier Francesco Galli, Alberto Merini, Tracce in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 3/2019, pp 461-462, DOI: 10.3280/PU2019-003004