Clicca qui per scaricare

L’Università e la politica. Dal primo al secondo dopoguerra
Titolo Rivista: ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE 
Autori/Curatori: Rosario Mangiameli 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 153-163 Dimensione file:  152 KB
DOI:  10.3280/ASSO2019-001014
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo contributo analizza il periodo cruciale dal primo al secondo dopoguerra. Cambiano in questi anni le relazioni con il sistema politico italiano, che passa dal liberalismo alla dittatura, con conseguenze importanti per la governance universitaria; ma si precisano le relazioni tra l’Ateneo e il territorio circostante grazie alla legittimazione che gli studi universitari si vedono riconfermata per essere riconosciuti tramite di mobilità sociale. Per un altro verso gli studi umanistici e amministrativi si ritagliano un ruolo privilegiato nel contesto della realtà imperiale promossa dal fascismo. Il quadro trionfalistico della fine degli anni trenta, non riesce tuttavia a celare una realtà ben più drammatica in cui ha spazio la persecuzione razziale.


Keywords: Università, politica, fascismo, territorio.

Rosario Mangiameli, in "ARCHIVIO STORICO PER LA SICILIA ORIENTALE" 1/2019, pp. 153-163, DOI:10.3280/ASSO2019-001014

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche