Clicca qui per scaricare

Considerazioni epistemologiche sul "confine" tra "società aperta" e "società chiusa"
Titolo Rivista: SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI 
Autori/Curatori:  Dario Antiseri 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 43-51 Dimensione file:  191 KB
DOI:  10.3280/SISS2019-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il contributo analizza alcuni profili interpretativi relativi ai concetti di società aperta e chiusa, con un riferimento alla riflessione di Karl Popper. È possibile, infatti, riferirsi ai lavori del filosofo di origine austriaca proprio nel nesso di relazione tra fallibilità della conoscenza umana e apertura della società. La consapevolezza dei limiti epistemologici del pensiero, infatti, deve spingere verso la formulazione di forme di organizzazione societaria di tipo aperto e democratico. Particolare attenzione deve inoltre essere posta nei confronti di quei sistemi filosofici che, ponendo in essere un elemento di necessità nel divenire storico-politico, rischiano di essere la base fondante di una chiusura della società in senso autoritario.


Keywords: Società aperta; società chiusa; conoscenza; democrazia.

  1. Hayek F.A. (1945). The use of knowledge in society. The American economic review, 35(4): 519-530 (trad. it.: L’uso della conoscenza nella società. In: Conoscenza, mercato, pianificazione. Bologna: il Mulino, 1988).
  2. Hoffmann B., Dukas H. e Bergmann P.G. (1973). Albert Einstein: creator and rebel. Physics Today, 26, 53 (trad. it.: Albert Einstein: creatore e ribelle. Milano: Garzanti, 1977).
  3. Kelsen H. (1955-56). Foundations of Democracy. Ethichs, 66 (trad. it.: La democrazia. Bologna: il Mulino, 1981).
  4. Marcuse H., Popper K.R. & Der Bayerische Rundfunk (1971). Revolution oder Reform?: Herbert Marcuse und Karl Popper, eine Konfrontation; [vollständiger und erweiterter Text einer Fernsehdokumentation des Bayerischen Rundfunks vom 5.1. 1971]. Kösel (trad. it.: K.R. Popper e H. Marcuse, Rivoluzione o riforme? Roma: Armando, 1977).
  5. Platone. Critone (trad. it. di G. Reale. Milano: Bompiani, 2000).
  6. Popper K.R. (1934). Logik der Forschung. Zur Erkenntnistheorie der modernen Naturwissenschaft. Tübingen: Mohr Siebeck Verlag (trad. it.: Logica della scoperta scientifica. Torino: Einaudi, 1970).
  7. Popper K.R. (1945). The Open Society and Its Enemies (trad. it.: La società aperta e i suoi nemici. Roma: Armando, 1973).
  8. Popper K.R. (1956). The History of Our Time: An Optimist’s View (in: Congetture e confutazioni. Bologna: il Mulino, 1972).
  9. Popper K.R. (1962). Conjectures And Refutations. The Growth of Scientific Knowledge. New York and London: Basic Books (trad. it.: Congetture e confutazioni. Lo sviluppo della conoscenza scientifica. Bologna: il Mulino, 1972).
  10. Popper K.R. (1963). Science: problems, aims, responsibilities. Federation Proceeding of the American Societies for Experimental Biology, 4,1 (trad. it.: Problemi, scopi e responsabilità della scienza. Scienza e filosofia. Torino: Einaudi, 1969).
  11. Popper K.R. (1963b). Facts, Standards, and Truth: A Further Criticism of Relativism, Addendum in The Open Society and its Enemies (in: Addenda a La società aperta e i suoi nemici, vol. 2. Roma: Armando, 1996).
  12. Popper K.R. (1972). Objective Knowledge: An Evolutionary Approach. Oxford: Clarendon Press (trad. it.: Conoscenza oggettiva. Roma: Armando, 1975).
  13. Popper K.R. (1976). Unended Quest: An Intellectual Autobiography. London and New York: Routledge (trad. it.: La ricerca non ha fine. Autobiografia intellettuale. Roma: Armando, 1997).
  14. Popper K.R. (1983). Postscript to the logic of scientific discovery.[1]. Realism and the aim of science. Rowman & Littlefield (trad. it.: Poscritto alla logica della ricerca scientifica. I: Il realismo e lo scopo della scienza. Milano: il Saggiatore, 1984).
  15. Popper K.R. e Lorenz K. (1985). Die Zukunft ist offen. Munich and Zurich: Piper (trad. it.: Il futuro è aperto, Milano: Bompiani, 1989).
  16. Popper K.R. e Condry J. (1994). Cattiva maestra televisione. Roma: Donzelli.
  17. Ryle G. (1947). Reviewed Work(s): The Open Society and its Enemies. By K.R. Popper. Mind, Vol. 56, No. 222: 167-172.
  18. Tucidide (V secolo a.C.). La guerra del Peloponneso, Libro 2 (trad. it. di E. Savino. Milano: Garzanti, 1984).

Dario Antiseri, in "SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI" 1/2019, pp. 43-51, DOI:10.3280/SISS2019-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche