Clicca qui per scaricare

Esperienze di innovazione didattica: le prospettive dei docenti
Titolo Rivista: SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI 
Autori/Curatori: Cristina Sofia, Barbara Mazza, Milena Cassella 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 239-254 Dimensione file:  252 KB
DOI:  10.3280/SISS2019-001019
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il contributo illustra le prime risultanze di una ricerca esplorativa sull’innovazione didattica. Nell’ambito della ricerca sono state realizzate delle interviste in profondità ai docenti universitari che hanno consentito di ricostruire una definizio-ne di innovazione didattica che, sebbene sia parziale e provvisoria, si fonda sulle esperienze maturate in ambito professionale e tiene conto delle potenzialità e dei limiti del contesto accademico italiano.


Keywords: Didattica; innovazione; pratiche didattiche; sperimentazione didattica; formazione; valutazione.

  1. Calvani A. (2000). Elementi di didattica. Problemi e strategie. Roma: Carocci.
  2. Calvani A. (2006). Rete, comunità e conoscenza. Costruire e gestire dinamiche collaborative. Trento: Erikcson.
  3. Falcinelli F., Ghislandi P., Leo T. e Maragliano R., a cura di (2009). Digital collaboration: some issues about teachers’ functions. Napoli: ScriptaWeb.
  4. Felisatti E. e Serbati A. (2014). Professionalità docente e innovazione didattica. Una proposta dell’Università di Padova per lo sviluppo professionale dei docenti universitari, in Formazione & insegnamento. Rivista internazionale di scienze dell’educazione e della formazione, V. 12, n. 1.
  5. Ghiglione R. (1989). La comunicazione: teoria, approccio metodologico e strumenti di analisi. In: G. Bellelli, a cura di, Il metodo del discorso. Napoli: Liguori.
  6. Glaser B.G. and Strauss A.L. (1967). The Discovery of Grounded Theory: Strategies for Qualitative Research. Londra: Weidenfeld & Nicolson.
  7. Losito G. (1996). L’analisi del contenuto nella ricerca sociale. Milano: FrancoAngeli.
  8. Mazza B. (2014). Coordinate professionali. Una ricognizione storico-concettuale. In: Morcellini M., Faccioli F. e Mazza B., a cura di, Il progetto comunicazione alla sfida del mercato. Itinerari e prospettive dei laureati nel sud Europa. Milano: FrancoAngeli: 38-50.
  9. Montesperelli P. (2016). Essere insegnante. Educare l’altro, educare se stessi. In: Cicchelli V., Pendenza M. e Tognonato C., a cura di, Vivere il sociale, pensare globale. Perugia: Morlacchi U.P.
  10. Pollitt C. and Bouckaert G. (2000). Public Management Reform: A Comparative Analysis. New Public Management, Governance, and the Neo-Weberian State. Oxford: Oxford University Press.
  11. Richards L. (2005). Handling qualitative data: A practical guide. London: Sage.
  12. Valentini E. (2008). Università nella rete-mondo. Modelli teorici e casi di e-learning nelle università straniere. Milano: FrancoAngeli.
  13. Vardanega A. (2008). L’analisi dei dati qualitativi con Atlas.it. Fare ricerca sociale con i dati testuali. Roma: Aracne

Cristina Sofia, Barbara Mazza, Milena Cassella, in "SICUREZZA E SCIENZE SOCIALI" 1/2019, pp. 239-254, DOI:10.3280/SISS2019-001019

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche