Clicca qui per scaricare

A job like any other? Working in the social sector between transformations of work and the crisis of welfare
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Davide Caselli, Barbara Giullari, Dexter Whitfield 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: 155 Lingua: Inglese 
Numero pagine:  21 P. 33-53 Dimensione file:  224 KB
DOI:  10.3280/SL2019-155002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The purpose of the essay, introducing the special issue, is to shed light on the restructuring of social work in the context of more general transformations of work. Social work represents an important share of the contemporary job market, especially in the field of services, both in the public and private sectors (mainly education, health, social services). The article presents the different waves of transformation of welfare, from the ‘80s onwards, that have had a significant impact on social work. It starts with an overview of the international context, with specific attention to UK context where privatisation and restructuring of public and welfare state services has been most extensive; then it focuses on Italy, presenting the general features and directions of welfare restructuring taking place in the country and their impact on the care work sector. Finally, the article highlights some shared features and focuses of the different articles composing the Special Issue. Furthermore, it points at possible (and needed) development of the research on the issue: the need of new political narratives of welfare restructuring and developments, the need (and the current weakness) of the voice of social workers with regards to welfare system in the public debate and in policy making; the link between Street Level Bureaucrats’ practices and social services reorganisation and the systematic increase in the exploitation of labour that linked regulation and privatization dynamics.

Lo scopo del saggio è introdurre la parte monografica della Rivista proposta nel tentativo di far luce sulla metamorfosi che sta investendo il lavoro sociale nel contesto delle più generali ristrutturazioni del mondo del lavoro. Nelle società contemporanee il lavoro sociale rappresenta un rilevante settore di impiego di forza lavoro, in particolare nel settore dei servizi, sia nel settore pubblico che in quello privato (principalmente nei comparti dell’istruzione, della sanità, dei servizi sociali). L'articolo offre una panoramica delle principali tendenze di trasformazione del welfare, dagli anni '80 in poi, che hanno avuto un impatto significativo sul lavoro sociale. La prima parte è dedicata ad una visione d'insieme del contesto internazionale, con un'attenzione specifica al contesto del Regno Unito in cui processi di privatizzazione e di ristrutturazione dei servizi pubblici di welfare è stata più ampia; quindi ci si concentra sull'Italia, presentando le caratteristiche generali e le principali direzioni della ristrutturazione del welfare in atto nel Paese, con specifico riferimento alla dimensione locale e il loro impatto sulle condizioni e le pratiche del lavoro di cura. Infine, l'articolo evidenzia gli elementi trasversali e i principali focus di riflessione presenti nei saggi che compongono la parte monografica della Rivista. Nelle conclusioni sono suggerite alcune potenziali (e necessarie) piste di sviluppo della ricerca sociologica, in specifico: la necessità di riflettere sull’emergere inedite forme di welfare che fanno intravvedere l’esigenza di nuove narrazioni politiche; la necessità (e l'attuale debolezza) della capacità di voce degli lavoratori della cura nel dibattito pubblico sullo sviluppo del sistema di welfare e dell'elaborazione delle politiche; il legame tra le pratiche della Street Level Street Level Bureaucracy e la riorganizzazione dei servizi sociali e l'aumento sistematico nello sfruttamento del lavoro in relazione ad altrettante modalità di regolamentazione e alle dinamiche di privatizzazione.
Keywords: Lavoro, lavoro di cura, riconfigurazione del welfare, regolazione, welfare locale

  1. Accornero A. (2000). Era il secolo del lavoro. Bologna: il Mulino.
  2. Arlotti M. (2015). Regionalizzazione senza risorse: debolezza e differenziazione della spesa sociale nelle regioni italiane. In: Kazepov Y., Barberis E., eds., Il welfare frammentato. Le articolazioni regionali delle politiche sociali italiane. Roma: Carocci.
  3. Armano E., Murgia A., a cura di (2016). Le reti del lavoro gratuito. Spazi urbani e nuove soggettività. Verona: Ombre Corte.
  4. Ascoli U., Pavolini E. (2015). The Italian welfare state in a European perspective. Bristol: Policy Press.
  5. Ascoli U., Ranci C., a cura di (2003). Il Welfare Mix in Europa. Roma: Carocci.
  6. Barbera F., Dagnes J., Salento A., Spina F. (2016). Il capitale quotidiano. Un manifesto per l'economia fondamentale. Roma: Donzelli.
  7. Barbetta G. (2013). Le Fondazioni. Il motore finanziario del terzo settore. Bologna: il Mulino.
  8. Bascetta M. (2016). Economia politica della promessa. Roma: Manifestolibri.
  9. Beck U. (2000). Il lavoro nell’epoca della fine del lavoro. Torino: Einaudi.
  10. Bifulco L. (2015). Il welfare locale. Processi e prospettive. Roma: Carocci.
  11. Brown W. (2015). Undoing the Demos: Neoliberalism’s Stealth Revolution. Cambridge, MA: MIT Press.
  12. Burgalassi M., Melchiorre E. (2014). La morfologia del sistema locale di welfare. In Giovannetti M., Gori C., Pacini L., a cura di, La pratica del welfare locale. L’evoluzione degli interventi e le sfide per i Comuni. Sant’Arcangelo di Romagna: Maggioli.
  13. Busso S. (2017). Quarant'anni (e due crisi) dopo. L'equilibrio fragile tra ruolo economico e politico del Terzo settore. Autonomie locali e servizi sociali, 40(3): 483-502., DOI: 10.1447/89538
  14. Busso S., Lanunziata S. (2016). Il valore del lavoro sociale. Meccanismi estrattivi e rappresentazioni del Non Profit. Sociologia del Lavoro, 142: 62-79., DOI: 10.3280/SL2016-142004
  15. Busso S., Dagnes J. (2016). I servizi sociali. In: Barbera F., Dagnes J., Salento A., Spina F. Il capitale quotidiano. Un manifesto per l'economia fondamentale. Roma: Donzelli.
  16. Caselli D. (2015). Comunità, impresa, responsabilità. In: Moini. G., a cura di, Neoliberismi e azione pubblica. Il caso italiano. Roma: Ediesse.
  17. Caselli D. (2016). Between the Invisible Hand and the Invisible Heart. Italian Welfare Restructuring and the Quest for a New Neoliberal Hegemony. Partecipazione e Conflitto, 2: 387-413. 
  18. Cerri M. (2003). Il Terzo Settore. Bari: Dedalo.
  19. Coin F. (2017). Salari rubati. Verona: Ombre Corte.
  20. Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome (2014). Le risorse finanziarie per le politiche sociali, 3 vol., www.regioni.it/it/show-dossier_politiche_ sociali_2004-2014/news.php?id=341260.
  21. Curcio R. (2014). La rivolta del riso. Le frontiere del lavoro nelle imprese sociali tra pratiche di controllo e conflitti biopolitici. Roma: Sensibili alle Foglie.
  22. De Ambrogio U., Guidetti C. (2014). La coprogettazione tra potenzialità e illusioni. Prospettive Sociali e Sanitarie, 1(2): 1-2.
  23. De Angelis G. (2016). Poste in gioco Lavoro e soggettività tra formale e informale, gratuito e remunerato, [Dissertation thesis]. Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Dottorato di ricerca in Sociologia, 28 Ciclo.
  24. Dellavalle M., Cellini G. (2017). Il servizio sociale di fronte alle politiche neoliberiste e al managerialismo. La Rivista delle politiche sociali, 1: 55-66.
  25. Dorigatti L. (2017). Condizioni di lavoro nei servizi sociali: disintegrazione verticale e procurement pubblico. Stato e mercato, 37(3): 459-488., DOI: 10.1425/88487
  26. England P., Budig M. and Folbre N. (2002). Wages of virtue: the relative pay of care work. Social Problems, 49(4): 455-473.
  27. Evers A., Svetlik I., eds. (1993). Balancing Pluralism. New Welfare Mixes in Care for the Elderly. Avebury: Aldershot.
  28. Farnsworth K. (2015). The British Corporate Welfare State: Public Provision for Private Businesses. Sheffield Political Economy Research Institute Paper No. 24, http://speri.dept.shef.ac.uk/wp-content/uploads/2015/07/SPERI-Paper-24-The-British-Corporate-Welfare-State.pdf.
  29. Farris S., Marchetti S. (2017). From the commodification to the corporitization of care. Social Politics, 24(2): 109-131.
  30. Fazzi L. (2013). Governance delle politiche sociali e terzo settore in Italia. In: Venturi P., Rago S., a cura di, Co-operare. Proposte per uno sviluppo umano integrale. Atti della XII edizione delle Giornate di Bertinoro, -- www.legiornatedibertinoro.it.
  31. Fazzi L. (2016). Il servizio sociale nel Terzo settore. Santarcangelo di Romagna: Maggioli.
  32. Folbre N. (2001). The invisible heart: economics and family values. New York: New Press.
  33. Folbre N., Smith, K. (2017). Wages of power vs. wages of care. Paper presented to the Labor and Employment Relations Association Meeting of the Allied Social Science Association (Chicago, IL). -- Available at: www.aeaweb.org/conference/2017/preliminary/paper/ae62fSBQ [29 Jan. 2018].
  34. Fondazione Cariplo (2017). Bandi 2017. Welfare di Comunità e Innovazione Sociale. -- www.fondazionecariplo.it/static/upload/ban/0000/bando-welfare-in-azione-20171.pdf (accessed August, 23, 2019).
  35. Fosti G. (2013). Rilanciare il welfare locale. Ipotesi e strumenti: una prospettiva di management delle reti. Milano: Egea.
  36. Gallino L. (2001). Il costo umano della flessibilità. Roma-Bari: Laterza.
  37. Gallino L. (2007). Il lavoro non è una merce. Contro la flessibilità. Roma-Bari: Laterza.
  38. Gallino L. (2011). Finanzcapitalismo. Torino: Einaudi.
  39. Giovannetti M., Gori C., Pacini L., a cura di (2014). La pratica del welfare locale. L’evoluzione degli interventi e le sfide per i Comuni. Santarcangelo di Romagna: Maggioli.
  40. Gori C. (2013). Postfazione. In: Fosti G., Rilanciare il welfare locale. Ipotesi e strumenti: una prospettiva di management delle reti. Milano: Egea.
  41. Gori C., Ghetti V., Rusmini G. and Tidoli R. (2014). Il welfare sociale in Italia. Realtà e prospettive. Roma: Carocci.
  42. International Labour Office (2018). Care work and care jobs for the future of decent work. Geneva.
  43. Istat (2014). Il profilo delle istituzioni pubbliche attraverso il censimento 2011. Roma.
  44. Istat (2016b). Rapporto annuale 2016. La situazione del Paese. Roma.
  45. Istat (2018a). La povertà in Italia. Roma.
  46. Istat (2018b). Rilevazione sulle Forze di Lavoro. Roma.
  47. Istat (2019a). Censimento permanente delle istituzioni non profit. Roma.
  48. Istat (2019b). Struttura e performance delle cooperative italiane. Anno 2015. Rapporto di ricerca. Roma.
  49. Jönsson J.H. (2015). The contested field of social work in a retreating welfare state: the case of Sweden. Critical and Radical Social Work, 3(3): 357-374., DOI: 10.1332/204986015X14417170590583
  50. Judd D., Boeckh J. and Madsen A.M. (2015). Chicken or egg? Global economic crisis or ideological retrenchment from welfare in three European countries. Critical and Radical Social Work, 3(3): 339-355., DOI: 10.1332/204986015X14392797857418
  51. KS J., Chowdhury A., Sharma K. and Platz D. (2016). Public-Private Partnerships and the 2030 Agenda for Sustainable Development: Fit for purpose?. DESA Working Paper, 148.
  52. Le Grand J., Bartlett W., eds. (1993), Quasi-markets and Social Policy. Basingstoke: Macmillan.
  53. Le Grand J. (2011). Quasi-Market versus State Provision of Public Services: Some Ethical Considerations. Public Reason, 3(2): 80-89.
  54. London Edinburgh Weekend Return Group (1979). In and Against the State. Autumn, https://libcom.org/library/chapter-1-state.
  55. Marcon G. (2004). Le utopie del ben fare. Roma: L’Ancora del Mediterraneo.
  56. Martinelli F., Anttonen A., Matzke M, eds. (2017). Social Services Disrupted. Changes, challenges and policy implications for Europe in times of austerity. Cheltenam: Edward Elgar.
  57. Ministero dell’Interno (2017). Censimento generale del personale in servizio presso gli enti locali. Roma: Dipartimento per gli affari interni e territoriali direzione centrale.
  58. Müller T. (2019). She works hard for the money: tackling low pay in sectors dominated by women – evidence from health and social care. Working Paper 2019.11 European Trade Union Institute (ETUI). Brussels.
  59. OECD (2015). Social Impact Investment: Building the evidence base. Paris, -- www.oecd.org/sti/ind/socialimpact-investment.pdf.
  60. OECD (1979). The welfare state in crisis: an account of the Conference on Social Policies in the 1980s. Paris: OECD, 20-23 October 1981 [i.e. 1980].
  61. Osborne S.P. (2006). The New Public Governance?. Public Management Review, 8(3): 377-387.
  62. Palier B. (2013). Social policy paradigms, welfare state reforms and the crisis. Stato e Mercato, 97: 37-66., DOI: 10.1425/73007
  63. Perraudin F. (2019). Councils spend millions on agency social workers amid recruiting crisis. The Guardian, 7 April, -- www.theguardian.com/society/2019/apr/07/social-work-recruiting-woes-see-councils-pay-millions-to-agencies.
  64. Pestoff V., Brandsen T., Verschuere B., eds. (2012). New Public Governance, the Third Sector and Co-Production. London: Routledge.
  65. Pizzuti F.R. (2019). Rapporto sullo Stato Sociale 2019. Roma: Sapienza Università Editrice.
  66. Saraceno C. (2009). Genere e cura: vecchie soluzioni per nuovi scenari?. La Rivista delle Politiche Sociali, 2: 53-75.
  67. Tousijn W., Dellavalle M., a cura di (2017). Logica professionale e logica manageriale. Una ricerca sulle professioni sociali. Bologna: il Mulino.
  68. Transnational Institute (2019). ISDS in Numbers: Impacts of investment arbitration against African States. -- www.tni.org/en/isdsafrica.
  69. Venturi P., Zandonai F. (2014). Ibridi organizzativi. Bologna: il Mulino.
  70. Whitfield D. (2015a). Alternative to Private Finance of the Welfare State: A global analysis of social impact bond, pay-for-success and development impact bond projects. Australian Workplace Innovation and Social Research Centre, University of Adelaide and European Services Strategy Unit, September, -- www.european-services-strategy.org.uk/wpcontent/uploads/2015/09/alternative-to-private-finance-of-the-welfare-state.pdf.
  71. Whitfield D. (2020). Public Alternative to the Privatisation of Life: Strategies for decommodification, public ownership & provision, democratic control, climate action, conserving nature & biodiversity and radical public management. Nottingham: Spokesman Books.
  72. World Bank Group (2014). World Bank Group Launches New Global Infrastructure Facility. Press Release, 9 October, Washington DC, -- www.worldbank.org/en/news/press-release/2014/10/09/world-bank-group-launches-new-global-infrastructure-facility.

Davide Caselli, Barbara Giullari, Dexter Whitfield, Un lavoro come un altro? Lavorare nel sociale tra trasformazioni del lavoro e crisi del welfare in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 155/2019, pp. 33-53, DOI:10.3280/SL2019-155002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche