Clicca qui per scaricare

L’esperienza veneta dei tutori volontari
Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA 
Autori/Curatori:  Mirella Gallinaro, Claudia Arnosti, Mariella Mazzucchelli 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 134-143 Dimensione file:  84 KB
DOI:  10.3280/MG2019-004015
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il modello operativo ideato e sviluppato dall’istituzione regionale veneta di garanzia dei diritti per l’assunzione del ruolo di tutore di minori di età da parte di volontari selezionati e appositamente formati poggia da una parte sul diritto di ogni minore di essere realmente rappresentato e adeguatamente curato, dall’altra su un’idea nuova di cura, intesa come spazio relazionale, di prossimità tra il minore e il tutore, di costruzione di una relazione capace di ascolto, osservazione, vigilanza. Un modello articolato, complesso, consolidato in ragione della sua durata, tutt’ora in atto perché capace di accogliere i cambiamenti sociali e normativi che possono verificarsi nel tempo.


Keywords: Tutori volontari, rappresentanza, cura, minori, Garante Veneto, modello operativo.

Mirella Gallinaro, Claudia Arnosti, Mariella Mazzucchelli, in "MINORIGIUSTIZIA" 4/2019, pp. 134-143, DOI:10.3280/MG2019-004015

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche