Click here to download

«Le piazze di Corsica», bastions of Genoa in hostile territory (1700-1768)
Journal Title: STORIA URBANA  
Author/s: Emiliano Beri 
Year:  2019 Issue: 163 Language: Italian 
Pages:  21 Pg. 41-61 FullText PDF:  137 KB
DOI:  10.3280/SU2019-163003
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


Le guerre di Corsica sono state lette per molto tempo come la lotta di un popolo oppresso contro una Dominante decadente, sclerotizzata e brutale. Oggi l’approccio è radicalmente cambiato. Ribellione contro Genova ma non solo, anche guerra civile fra ribelli e lealisti, scontro tra élites tradizionali legate a Genova e élites emergenti e scontro fra città e contado. Uno scontro di lunga durata (1729-1768) in cui la polarizzazione città-montagna (perché il paesano corso è essenzialmente un «montanaro») emerge con forza. Genova, modesta nelle armi e nel fisco, ha potuto giocarsi la partita sotto il profilo militare e politico per quasi otto lustri in primo luogo grazie al controllo delle quattro città principali dell’isola (Bastia, Calvi, Ajaccio e Bonifacio). Centri portuali, sedi dell’amministrazione e punti di riferimenti per le dinamiche sociopolitiche isolane (basate su solide strutture fazionarie a base parentale) per oltre un secolo e mezzo, in un’isola sostanzialmente smilitarizzata, queste quattro città sono state proiettate repentinamente, a partire dal 1729, in un conflitto intestino e caotico. Un conflitto che ne ha valorizzato il ruolo di bastioni della presenza genovese nell’isola, di vettori attraverso cui Genova esercitava potere e influenza sul territorio, organizzandolo e riorganizzandolo. La guerra ha determinato, in sostanza, una mutata configurazione del rapporto fra Genova, le città e il territorio isolani, con nuove molteplici declinazioni e significati inediti.
Keywords: Fortified town, territory control, maritime control, war, Genoese Republic, Corse.

Emiliano Beri, «Le piazze di Corsica», bastions of Genoa in hostile territory (1700-1768) in "STORIA URBANA " 163/2019, pp. 41-61, DOI:10.3280/SU2019-163003

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content