Clicca qui per scaricare

Il sogno tra silenzi e parole
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Raffaele Maisto 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 173-183 Dimensione file:  163 KB
DOI:  10.3280/PSP2020-001011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Rispetto a un tempo, i sogni non sono più considerati solo come te-sti da decifrare ma come mezzi per entrare in contatto con gli aspetti più autentici della vita emotiva dei pazienti. L’autore mette in relazione alcuni aspetti non verbali delle sedute con la possibilità di arrivare a sognare e co-costruire significati verbalizzabili.


Keywords: Sogni, emozioni, preverbale, controtransfert.

  1. Bromberg P.M. (2009). Destare il sognatore. Milano: Cortina.
  2. Ferro A. (1996). Nella stanza di analisi. Milano: Cortina.
  3. Ferro A., Civitarese G. (2015). Il campo analitico e le sue trasformazioni. Milano: Cortina.
  4. Freud S. (1899). L’interpretazione dei sogni. OSF, 3.
  5. Nissim Momigliano L. (1984). Due persone che parlano in una stanza. In: L’ascolto rispettoso. Milano: Cortina, 2001.
  6. Ogden T.H. (2005). L’arte della psicoanalisi. Sognare sogni non sognati. Milano: Cortina, 2008.
  7. Ogden T.H. (2016). Vite non vissute. Esperienze in psicoanalisi. Milano: Cortina.
  8. Winnicott D.W. (1960). La teoria del rapporto infante-genitore. In: Sviluppo affettivo e ambiente. Roma: Armando, 1970.

Raffaele Maisto, in "PSICOTERAPIA PSICOANALITICA" 1/2020, pp. 173-183, DOI:10.3280/PSP2020-001011

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche