Clicca qui per scaricare

L’applicazione delle disruptive technology (DLT, blockchain, smart contract e token) alla gestione del rischio epidemiologico
Titolo Rivista: MECOSAN 
Autori/Curatori: Antonio Nisio, Francesco Pellecchia 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 113 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 121-127 Dimensione file:  127 KB
DOI:  10.3280/MESA2020-113016
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il lavoro propone l’implementazione della tecnologia blockchain per favorire il contrasto alla diffusione del Covid-19. L’esigenza di superare la fase di lockdown e, contestualmente, porre in essere strumenti utili a evitare il ripetersi di contagi diffusi obbliga a utilizzare tecnologie gia esistenti e consolidate, che permettano, nell’urgenza delle decisioni da prendere, di rendere compatibili ripresa della vita sociale ed economica, tutela dei diritti e delle liberta individuali. La proposta si pone l’obiettivo di digitalizzare, snellire, deburocratizzare, velocizzare, migliorare le procedure e i processi volti a una facile e non intrusiva certificazione dei soggetti "non contagiati".


Keywords: Disruptive technology, blockchain, smart contract, Covid-19.

Antonio Nisio, Francesco Pellecchia, in "MECOSAN" 113/2020, pp. 121-127, DOI:10.3280/MESA2020-113016

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche