Clicca qui per scaricare

L’emergenza diventa volano per l’intelligenza artificiale
Titolo Rivista: MECOSAN 
Autori/Curatori: Paola Roberta Boscolo, Klea Lico 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 113 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 129-137 Dimensione file:  153 KB
DOI:  10.3280/MESA2020-113017
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In queste settimane abbiamo visto svanire molte delle resistenze all’innovazione, forse nell’auspicio che tecnologie e approcci innovativi possano supportare i sistemi sanitari a colmare i gap di offerta e a mantenere alti standard di qualita nella lotta contro Covid-19. Tra le innovazioni apparentemente accelerate, a livello internazionale, si sottolinea come l’IA si sia tradotta in numerose applicazioni, per la prevenzione, la diagnosi, la cura, la ricerca farmacologica ed epidemiologica. L’articolo approfondisce, per ogni ambito, gli obiettivi perseguiti e abilitati dall’IA, facendo riferimento a interessanti esperienze internazionali. Si propongono infine alcune riflessioni sulla sostenibilita delle nuove soluzioni e sulle possibili implicazioni per il SSN.


Keywords: Intelligenza artificiale, innovazione, tecnologie sanitarie, Covid-19.

Paola Roberta Boscolo, Klea Lico, in "MECOSAN" 113/2020, pp. 129-137, DOI:10.3280/MESA2020-113017

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche