Clicca qui per scaricare

Il comparto agro-alimentare campano tra eccellenze internazionali e debolezze strutturali
Titolo Rivista: ESPERIENZE D'IMPRESA 
Autori/Curatori: Antonio D’Amato 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 25-49 Dimensione file:  244 KB
DOI:  10.3280/EI2018-002003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo contributo ha l’obiettivo di delineare i tratti essenziali del comparto agro-alimentare della regione Campania. L’analisi che ne emerge mostra un quadro complesso, fatto di luci ed ombre. Accanto a punte di eccellenza, che si ritrovano in prodotti apprezzati e riconosciuti a livello nazionale ed internazionale, anche per via di una fertile combinazione con la ricchezza paesaggistica, archeologica ed artistica di cui il territorio è ricco, emergono debolezze strutturali, derivanti da un tessuto aziendale ancora per molti versi frammentato e poco organizzato. Tuttavia, nel corso degli ultimi anni sono emerse interessanti dinamiche di crescita ed innovazione, ad iniziare da una maggiore presenza di giovani, che sembra stiano ponendo rilevanti premesse per un miglioramento delle prospettive future del comparto.


Keywords: Settore agro-alimentare, Campania, debolezze, prospettive.

  1. Annunziata A. (2011). L’evoluzione degli stili di consumo e la qualità alimentare. In: Cesaretti G.P., Annunziata A. (a cura di). Strategie e strumenti per la valorizzazione sostenibile delle produzioni agroalimentari di qualità. FrancoAngeli: Milano, p. 17-35.
  2. Associazione Studi e Ricerche per il Mezzogiorno (2005). Il sistema agroalimentare nel Mezzogiorno. Guida: Napoli.
  3. Banca d’Italia (2018). Economie Regionali – Campania, -- https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/economie-regionali/2018/2018-0015/1815-campania.pdf.
  4. Beck T., Demirguc-Kunt A. (2006). Access to finance as a growth constraint. Journal of Banking & Finance, 30: 2931-2943.
  5. Calamandrei D. (2010). Archetipi d’impresa. Istruzioni per uno sviluppo eroico della piccola impresa. FrancoAngeli: Milano.
  6. Carpenter R.E., Petersen B.C. (2002). Is the growth of small firms constrainedby internal finance?. The Review of Economics and Statistics, 84(2): 298-309.
  7. Cicia G., Cembalo L., Del Giudice T., Verneau F. (2012). Il sistema agroalimentare ed il consumatore postmoderno: nuove sfide per la ricerca e per il mercato. Economia agro-alimentare, 1: 117-142.
  8. Contò F., La Sala P. (2012). Networks territoriali e reti di imprese. FrancoAngeli: Milano.
  9. Fiorillo V. (2015). Il futuro del biologico: Modello di sviluppo per l’agroalimentare. EGEA: Milano.
  10. Goodman D. (2003). The quality “turn” and alternative food practices: reflections and agenda. Journal of rural studies, 19(1): 1-7.
  11. Guigoni A. (a cura di) (2004). Foodscapes. Stili, mode e culture del cibo oggi. Polimetrica: Monza.
  12. Idda L., Pulina P. (2011). Impresa agricola familiare, capitale umano e mercato del lavoro. FrancoAngeli: Milano.
  13. ISMEA (2018). Rapporto 2017 ISMEA – Qualivita, p. 22. Lucas C. (2003). Localization – an alternative to corporate-led globalization. International of Consumer Studies, 27(4): 261-265.
  14. Milone P. (2009). Agricoltura in transizione: un’analisi delle innovazioni contadine. Donzelli: Roma.
  15. Pacciani A. (a cura di) (2011). Aree rurali e configurazioni turistiche. FrancoAngeli: Milano.
  16. Rullani E. (2011). Le reti di imprese. Collaborare in autonomia, creare valore dalle differenze. Venice International University.
  17. Sabbatini M. (2011). Pressione socio-economica e strategie emergenti delle aziende agricole. FrancoAngeli: Milano.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Antonio D’Amato, in "ESPERIENZE D'IMPRESA" 2/2018, pp. 25-49, DOI:10.3280/EI2018-002003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche