La funzione strategica dell’Università per il miglioramento della qualità dei contesti educativi sul territorio
Titolo Rivista: EXCELLENCE AND INNOVATION IN LEARNING AND TEACHING 
Autori/Curatori: Giovanni Moretti, Arianna L. Morini, Arianna Giuliani 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 0 Special Issue - Faculty Development e Digital Scholarship: questioni di ricerca nell’istruzione superiore Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 63-75 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/exioa0-2021oa11128
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 

Articolo Open Access
Clicca qui per vederlo.

Le università hanno progressivamente dedicato maggiore attenzione alle attività di Terza Missione (TM) (Serbati, 2014; Boffo & Moscati, 2015; Balduzzi & Vaira, 2018). La formazione continua rappresenta uno degli ambiti più interessanti di TM, che implica il coinvolgimento attivo dei docenti universitari nella individuazione delle esigenze formative del territorio e nel rispondere ad esse in modo partecipato ed efficace.Il contributo presenta gli esiti di un’indagine esplorativa svolta nell’ambito del percorso formativo progettato per tre anni consecutivi dall’Università degli Studi Roma Tre in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio. L’indagine ha coinvolto 2390 docenti tutor dei neoassunti (Fiorucci & Moretti, 2019) con la finalità di consolidare le conoscenze e sviluppare le competenze connesse alle previste attività di tutorato (D.M. 850/2015).I dati sono stati rilevati attraverso strumenti quali-quantitativi.La progettazione del percorso formativo ha consentito di qualificare le pratiche professionali dei tutor dei docenti neoassunti e di rafforzare il rapporto tra Università, Ufficio Scolastico Regionale e Istituzioni scolastiche della regione Lazio.


Keywords: sviluppo professionale, territorio, Terza Missione, tutor neoassunti, Università

Giovanni Moretti, Arianna L. Morini, Arianna Giuliani, in "EXCELLENCE AND INNOVATION IN LEARNING AND TEACHING" 0/2021, pp. 63-75, DOI:10.3280/exioa0-2021oa11128

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche