Luigi Luzzatti and the making of the Italian monetary system
Journal Title: HISTORY OF ECONOMIC THOUGHT AND POLICY 
Author/s: Stefano Solari 
Year:  2020 Issue: Language: English 
Pages:  18 Pg. 67-84 FullText PDF:  106 KB
DOI:  10.3280/SPE2020-002004
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 

 

After unification (1861) Italy had to face a badly integrated and oddly struc-tured financial system as well as some fragmented or lacking institutions. The fi-nancial position of the country was characterised by double deficit in public and external balance. That caused several monetary and financial difficulties. In par-ticular, monetary and banking institutions had to be step-by-step integrated and reorganised to support economic development in this new economic space. Luigi Luzzatti has been one of the main protagonists of this process of institution build-ing. Besides his commitment with trade tariff negotiation and a variety of initiative in industry and environmental protection, he dedicated a wide effort to monetary institutions. He was one of the main supporters of the "Latin Monetary Union", which lasted from 1865 to 1928 and contributed to reforms dealing with the prob-lem of the plurality of emission banks and of their control. Luzzatti also engaged in the development of "popular banks" to contribute to the structuring of the credit system from the bottom.
Keywords: Luigi Luzzatti, monetary system, financial unbalances, clearing houses
Jel Code: B26, B31, E42, F33

  1. Avesani R.G., Spinelli F. (1995). Cambio e politica monetaria e fiscale tra ‘800 e ‘900: un caso di interazione virtuosa. In Pecorari P. (ed.). Finanza e Debito Pubblico tra ’800 e ’900. Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Canal, 99-136.
  2. Ballini P.L. (1994). Luigi Luzzatti e la conversione della rendita. In Ballini, P.L. Pecorari P. (eds.). Luigi Luzzatti e il suo Tempo. Venezia, Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, 297-348.
  3. Barucci P., Pavarin A. (2008). Gli economisti italiani e la banca tra il Risorgimento e la Costituente. In Cova A., La Francesca S., Moioli A., Bermond C. (eds.). Storia d’Italia. Annali, Vol. 23, La Banca. Torino, Einaudi.
  4. Bonelli F. (1994). Luigi Luzzatti e la Banca d’Italia (1893-1914). In Ballini P.L., Pecorari P. (eds.). Luigi Luzzatti e il suo Tempo. Venezia, Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, 277-296.
  5. Bonelli F., Cerrito E. (2003). Momenti della formazione di una banca centrale in Italia. 1894-1913. In Cotula F., De Cecco M., Toniolo G. (eds.). La Banca d’Italia. Sintesi della Ricerca Storica 1893-1960. Bari, Laterza, 99-170.
  6. Bonelli F., Cerrito E. (1999). L’emergere di una funzione pubblica di controllo monetario. La Banca d’Italia dal 1894 al 1913 (I). Rivista di Storia Economica, 3: 289-315.
  7. Bonelli F., Cerrito E. (2000). L’emergere di una funzione pubblica di controllo monetario. La Banca d’Italia dal 1894 al 1913 (I). Rivista di Storia Economica, 3: 65-108.
  8. Borio C., Toniolo G. (2006). One hundred and thirty years of central bank cooperation: A BIS perspective, Bank for International Settlements Working Papers, No. 197.
  9. De Cecco M. (ed.) (1990a). L’Italia nel Sistema Finanziario Internazionale 1861-1914. Bari, Laterza.
  10. De Cecco M.(1990b). The Italian national debt conversion of 1906. In Dornbusch R., Draghi M. (eds.). Public Debt Management: Theory and History. Cambridge, Cambridge U.P., 263-284.
  11. De Cecco M. (1995). L’Italia e il sistema finanziario internazionale: il contributo di Luigi Luzzatti. In Pecorari P. (ed.). Finanza e Debito Pubblico tra ‘800 e ‘900. Venice, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Canal, 239-246.
  12. De Cecco M. (2003). L’Italia e il Sistema Finanziario Internazionale 1860-1936. In Cotula F., De Cecco M., Toniolo G. (eds.). La Banca d’Italia. Sintesi della Ricerca Storica 1893-1960. Bari, Laterza, 3-58.
  13. De Rosa L. (1995). Luigi Luzzatti e il Banco di Napoli. In Ballini P.L., Pecorari P. (eds). Luigi Luzzatti e il suo Tempo. Venezia, Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, 259-276.
  14. Fenoaltea S. (2006b). L’economia italiana dall’Unità alla Grande Guerra. Roma-Bari, Laterza.
  15. Giaconi D. (2002). Dallo scandalo della Banca Romana alla fondazione della Banca d’Italia. Cronologia di ‘una bancarotta morale immensa’. In Augello M.M., Guidi M.E.L. (eds.). Una storia dell’economia politica dell’Italia liberale. Vol. I, La scienza economica in Parlamento 1861-1922. Milano, FrancoAngeli.
  16. Gigliobianco A., Giordano C. (2012). Does economic theory matter in shaping banking regulation? A case-study of Italy (1861-1936). Accounting, Economics, and Law, 2(1): 1-75.
  17. Gioia V. (2003). Gli Economisti Italiani e la Scuola Storica Tedesca dell’Economia: Storia di un Equivoco. Firenze, Polistampa.
  18. Luzzatti L. (1863). La diffusione del credito e le Banche Popolari, repr. P. Pecorari, 1997. Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti.
  19. Luzzatti L. (1874). L’economia politica e le scuole germaniche. La Nuova Antologia, I S, 27(9): 174-192.
  20. Luzzatti L. (1876a). L’elemento morale nel progresso secondo le dottrine di Bukle. Gazzetta di Venezia, 256, 5 sett. In: L. Luzzatti Dio nella Libertà, Bologna 1926.
  21. Luzzatti L. (1876b). La legge di evoluzione nella scienza e nella morale: discorso letto nella solenne adunanza del giorno 15 agosto 1876 al Reale Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti. Venezia, Tipografia. Grimaldo, Extr. from Atti del R. Istituto veneto di scienze, lettere ed arti, ser. 5., vol. 2.
  22. Luzzatti L. (1876c). Il centenario della pubblicazione dell’opera di Adamo Smith: nota del socio L. Luzzatti letta alla Reale Accademia dei Lincei il 18.6.1876. Roma, Tipi Salviucci, Extract Tome 3°, Serie II Atti della Reale Accademia dei Lincei.
  23. Luzzatti L. (1876d). Le Banche di Emissione in Svizzera: Una Pagina di Storia Contemporanea di Economia Costituzionale. Giornale degli Economisti, 2(11): 390-393.
  24. Luzzatti L. (1878). L’Inchiesta Industriale e i Trattati di Commercio. Roma, Forzani.
  25. Luzzatti L. (1880a). Lo Stato banchiere in Italia e le nostre Casse di Risparmio. repr. in L. Luzzatti, Scienza e Patria, 1916: 135-190.
  26. Luzzatti L. (1880b). I pericoli dello Stato banchiere in Italia: lettera all’ON. dep. Sella. Rome, Tip. Barbera, estr. da Nuova antologia, Sept. 1, 1880. Repr. In L. Luzzatti, Scienza e Patria, 1916: 191-248.
  27. Luzzatti L. (1881). Le controversie monetarie e l’Italia. Due lettere al direttore. Nuova Antologia, 56: 450-479.
  28. Luzzatti L. (1883). Delle attinenze dei biglietti di banca col bimetallismo. Investigazioni negli stati d’Europa. Nuova Antologia, 72: 524.
  29. Luzzatti L. (1883b). Schulze-Delitzsch. Nuova Antologia, 15 May, 288.
  30. Luzzatti L. (1909). Libertà di Coscienza e di Scienza. Studi Storici Costituzionali. Milano, F.lli Treves.
  31. Luzzatti L. (1916). Scienza e Patria. Studi e Discorsi di Luigi Luzzatti. Firenze, Quattrini.
  32. Luzzatti L. (1922). La Paix Monétaire à la Conférence de Gênes. Roma, Libreria di Scienze e Lettere.
  33. Luzzatti L. (1952). L’Ordine Sociale. Opere vol. IV. Bologna, Zanichelli.
  34. Luzzatti L. (1965). Problemi della Finanza. Opere vol. V. Bologna, Zanichelli.
  35. Luzzatti L. (1966). L’Attività Giornalistica. Opere vol.VI. Bologna, Zanichelli.
  36. Luzzatti L. (2013). Discorsi Parlamentari, vol.1 (1872-1899). Roma, Camera dei Deputati, Archivio Storico.
  37. Macleod H.D. (1855-56). The Theory and Practice of Banking: with the Elementary Principles of Currency, Prices, Credit and Exchanges. London, Longman.
  38. Macleod H.D. (1858). The Elements of Political Economy, Being a new System of Political Economy Founded on the Doctrine of Exchanges. London, Longman.
  39. Nardi-Spiller C. (1994). Luigi Luzzatti e l’Unione Monetaria Latina. In Ballini P.L., Pecorari P. (eds.). Luigi Luzzatti e il suo Tempo. Venezia, Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, 349-389.
  40. Negri G. (2003). Giolitti e la nascita della Banca d’Italia nel 1893. In Cotula F., De Cecco M., Toniolo G. (eds.). La Banca d’Italia. Sintesi della Ricerca Storica 1893-1960. Bari, Laterza, 59-98.
  41. Pecorari P. (1983). Luigi Luzzatti e le Origini dello “Statalismo” Economico nell’Età della Destra Storica. Padova, Signum.
  42. Pecorari P. (1994). La Fabbrica dei Soldi. Istituti di Emissione e Questione Bancaria in Italia 1861-1913. Bologna, Patron.
  43. Pecorari P. (1995b). La politica finanziaria di Luigi Luzzatti, Ministro del Tesoro nei governi Rudinì. In Pecorari P. (ed.). Finanza e Debito Pubblico tra ’800 e ’900. Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Canal: 13-98.
  44. Pecorari P. (2003). Il riordino delle strutture creditizie e il risanamento della finanza pubblica. In Pecorari P. (ed.). L’Italia Economica. Tempi e Fenomeni del Cambiamento. Padova, Cedam, 49-73.
  45. Pecorari P. (2010). Luzzattiana. Nuove Ricerche Storiche su Luigi Luzzatti e il suo Tempo. Udine, Forum.
  46. Pecorari P., Ballini P.L. (2013). Luigi Luzzatti: un profilo storico. In Camera dei Deputati (ed.). Luigi Luzzatti, Discorsi Parlamentari. Roma, Archivio storico della Camera dei Deputati, VII-XLVIII.
  47. Realfonzo R. (1995). Moneta e banca. La teoria e il dibattito (1900-1940). Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane.
  48. Realfonzo R., Ricci C. (1995). Il dibattito sulla ‘Questione bancaria’. Unicità versus pluralità degli istituti di emissione (1886-1893). Il Pensiero Economico Italiano, III(2): 97-132.
  49. Romani R. (1994). L’Economia Politica del Risorgimento Italiano. Torino, Bollati Boringhieri.
  50. Sanna F. (2018). Chi sorveglia le banche? La vigilanza governativa sugli istituti di emissione prima della nascita della Banca d’Italia (1874-1892). Società e Scienza, 160: 343-368.
  51. Schulze-Delitzsch H. (1855). Vorschuss-und Kreditvereine als Volksbanken, Praktische Anweisung zu deren Gründung und Einrichtung. Leipzig, Ernst Reil.

Stefano Solari, in "HISTORY OF ECONOMIC THOUGHT AND POLICY" 2/2020, pp. 67-84, DOI:10.3280/SPE2020-002004

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content