Clicca qui per scaricare

Transnazionalismi in tempo di pandemia: il caso dei romeni in Europa
Titolo Rivista: MONDI MIGRANTI 
Autori/Curatori: Pietro Cingolani 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 105-122 Dimensione file:  247 KB
DOI:  10.3280/MM2021-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La mobilità e l’immobilità dei migranti intraeuropei durante la pandemia può esse-re letta attraverso le analitiche dei "regimi di mobilità" e del "transnazionalismo selettivo", utilizzando la crisi sociale e politica generata dal COVID-19 come ban-co di prova per tali categorie. L’autore, approfondendo il caso dei migranti romeni in Europa, e in particolare in Italia, dimostra come le traiettorie di mobilità si siano modificate o riconfigurate, tenendo in considerazione i rapporti di potere, le rap-presentazioni consolidate e le disuguaglianze sociali, tanto nelle società di arrivo quanto in quelle di partenza. L’analisi dettagliata delle traiettorie migratorie all’interno di un gruppo familiare permette di gettare luce sulla grande diversità de-gli effetti della crisi, specialmente con riferimento a uno di quelli più evidenti, cioè il distanziamento sociale, in tutte le sue forme.


Keywords: COVID-19; regimi di mobilità; transnazionalismo; disuguaglianze; Romania; Italia.

Pietro Cingolani, in "MONDI MIGRANTI" 1/2021, pp. 105-122, DOI:10.3280/MM2021-001006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche