Environment and landscape: the "taboos" of infrastructure policy. From postwar reconstruction to the missed opportunities of the 1970s

Journal title ITALIA CONTEMPORANEA
Author/s Eleonora Belloni
Publishing Year 2021 Issue 2021/295 Language Italian
Pages 21 P. 165-185 File size 163 KB
DOI 10.3280/IC2021-295008
DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation click here

Below, you can see the article first page .

If you want to buy this article in PDF format, you can do it, following the instructions to buy download credits

Anteprima articolo

FrancoAngeli is member of Publishers International Linking Association, Inc (PILA), a not-for-profit association which run the CrossRef service enabling links to and from online scholarly content.

Every mobility model brings with it a range of environmental issues: progress in mobility means overcoming some obstacles while at the same time creating new ones. While this matter is already present in the first infrastructure related to the construction of railways in post-unitary Italy, and is then outlined with the expansion of the road network in the years between the two World Wars, it nevertheless took on more precise contours after the Second World War. In light of this new awareness, the debate on infrastructures has seen an expansion of perspective, from the approach dominated by the idea of technological progress and the right to mobility at all costs, to another approach which has added to the debate a new series of topics such as sustainability, landscape protection and, ultimately, the idea of progress as social well-being. This article addresses these issues by reconstructing the debate - animated by specialists in the sector but also by new subjects on the Italian cultural scene, such as the association "Italia Nostra" - which has led to the formation of a new awareness about the environmental effects of the material structures of mobility.

Keywords: Mobility, Sustainability, Roads, Infrastructure, Landscape, Italia Nostra

  1. Albertacci Alberto (1967), La circolazione nei centri storici fra dieci anni e la difesa del patrimonio artistico e paesaggistico, in XXIV Conferenza del traffico e della circolazione. Stresa, 28 settembre 1° ottobre 1967, Milano, snt., pp. 179-181.
  2. Bocca Giorgio (2018), Miracolo all’italiana, Milano, Feltrinelli.
  3. Bortolotti Lando (1978), Storia della politica edilizia in Italia. Proprietà, imprese edili e lavori pubblici dal primo dopoguerra ad oggi (1919-1970), Roma, Editori Riuniti.
  4. Buchanan Colin (1963), Traffic in Towns, London, HMSO.
  5. Campos Venuti Giuseppe, Oliva Federico (a cura di) (1993), Cinquant’anni di urbanistica in Italia. 1942-1992, Roma-Bari, Laterza.
  6. Cardini Antonio (a cura di) (2006), Il miracolo economico italiano (1958-1963), Bologna, Il Mulino.
  7. Carriero Libero (a cura di) (1972), Il costo di eliminazione dell’inquinamento in Italia, Milano, FrancoAngeli.
  8. Ceccarelli Paolo, Gabrielli Bruno, Rozzi Renato (a cura di) (1968), Traffico urbano: che fare?, Padova, Marsilio Editori.
  9. Cederna Antonio (1976), Appunti per un’urbanistica moderna in Italia, in La difesa del territorio, Milano, Mondadori, pp. 31-104.
  10. Cederna Antonio (1976), Città senza verde, in La difesa del territorio, Milano, Mondadori, pp. 7-29.
  11. Cederna Antonio (1956), I vandali in casa, Roma-Bari, Laterza.
  12. Cederna Antonio (1975), La distruzione della natura in Italia, Torino, Einaudi.
  13. Ciacci Leonardo, Dolcetta Bruno, Marin Alessandra (2009), Giovanni Astengo urbanista militante, Venezia, Marsilio.
  14. Crainz Guido (2003), Il paese mancato. Dal miracolo economico agli anni ottanta, Roma, Donzelli.
  15. Crainz Guido (2003), Storia del miracolo italiano. Culture, identità, trasformazioni fra anni 50 e 60, Roma, Donzelli.
  16. Dematteis Giuseppe (1995), Le trasformazioni territoriali e ambientali, in Storia dell’Italia repubblicana. Vol. II: La trasformazione dell’Italia, sviluppo e squilibri. I. Politica, economia e società, Torino, Einaudi, pp. 659-712.
  17. Donati Anna, Rambelli Luigi, Zambrini Mario (a cura di) (1998), Ambiente e politica dei trasporti. Le proposte di WWF Italia e Legambiente per la mobilità sostenibile, Milano, Edizioni Ambiente, pp. 85-106.
  18. Fano Pietro L., Ponti Marco (1972), Il traffico urbano in Italia, Milano, FrancoAngeli.
  19. Giuntini Andrea, Pavese Claudio (a cura di) (2004), Reti, mobilità, trasporti. Il sistema italiano tra prospettiva storica e innovazione, Milano, FrancoAngeli.
  20. Gorgolini Luca (2013), L’Italia in movimento. Storia sociale degli anni Cinquanta, Milano, Bruno Mondadori.
  21. Maggi Stefano (2017), Le ferrovie, Bologna, Il Mulino.
  22. Maggi Stefano (2005), Storia dei trasporti in Italia, Bologna, Il Mulino.
  23. Malusardi Federico (1993), Luigi Piccinato e l’urbanistica moderna, Roma, Officina edizioni.
  24. Marini Roberta e al. (2016), Libro verde per la sostenibilità ambientale delle infrastrutture nodali di trasporto, Milano, FrancoAngeli.
  25. Menduni Enrico (1999), L’Autostrada del Sole, Bologna, Il Mulino.
  26. Ministero dell’Ambiente (1987), Nota preliminare alla relazione sullo stato dell’ambiente, Roma, snt.
  27. Monheim Rolf (1997), Introduzione. Per una politica del traffico sostenibile, in Berardo Cori (a cura di), La città invivibile. Nuove ricerche sul traffico urbano, Bologna, Pàtron editore, pp. 9-27.
  28. Paolini Federico (2005), Un paese a quattro ruote. Automobili e società in Italia, Venezia, Marsilio.
  29. Paolini Federico (2007), Storia sociale dell’automobile in Italia, Roma, Carocci.
  30. Piccinato Luigi (1947), Urbanistica, Sandron, Roma.
  31. Ragusa Andrea (2011), Alle origini dello Stato contemporaneo: politiche di gestione dei beni culturali e ambientali tra Ottocento e Novecento, Milano, FrancoAngeli.
  32. Ragusa Andrea (2014), I giardini delle muse: il patrimonio culturale ed ambientale in Italia dalla Costituente alla costituzione del Ministero, 1946-1975, Milano, FrancoAngeli.
  33. Richards Brian (1969), Città futura e traffico urbano, Padova, Marsilio Editori.
  34. Ripa di Meana Carlo (1970), Introduzione, in Inquinamento atmosferico. Processo all’automobile, Milano, A. Nava.
  35. Scaiola Gianni (a cura di) (1971), L’intervento pubblico contro l’inquinamento, Milano, FrancoAngeli.
  36. Silei Gianni (a cura di) (2016), Tutela, sicurezza e governo del territorio in Italia negli anni del centro-sinistra, Milano, FrancoAngeli.
  37. Tebaldi Mauro (1999), La politica dei trasporti, Bologna, Il Mulino.
  38. Tecneco (1973), Prima relazione sulla situazione ambientale del paese, Vol. 1, Roma, Stab. Tip. Carlo Colombo.

Eleonora Belloni, Questione ambientale e paesaggio: i "tabù" della politica infrastrutturale. Voci critiche negli anni del miracolo economico in "ITALIA CONTEMPORANEA" 295/2021, pp 165-185, DOI: 10.3280/IC2021-295008