Clicca qui per scaricare

Memoria e futuro per i cimiteri milanesi. Un contributo di ricerca e progetto
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Laura Pogliani 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 95  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 158-169 Dimensione file:  4776 KB
DOI:  10.3280/TR2020-095017
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


I cimiteri sono luoghi di lutto e memoria individuale e collettiva, di culto, di testimonianza architettonica, artistica, paesaggistica, ma sono anche ecosistemi contraddistinti da varietà ecologica e biodiversità. Territori in divenire, narrano la crescente diversificazione dei bisogni e dei valori culturali e simbolici degli abitanti, in relazione al presente e al futuro. La recente revisione del Piano regolatore dei cimiteri milanesi costituisce un’occasione per riflettere su queste condizioni e potenzialità e per rilanciare un progetto di multiculturalità e diversificazione ecologica degli spazi per la metropoli attuale. Il contributo sviluppa qualche spunto di riflessione ulteriore sul rapporto tra ricerca universitaria e attività amministrativa, nella costruzione di una proposta attenta all’innovazione dei processi.


Keywords: Cimiteri; Piano regolatore cimiteriale; Milano

  1. Selvafolta O., 2005, «L’architettura dei cimiteri in Francia e in Italia (1750-1900): modelli esperienze e realizzazioni». In: Felicori M. (a cura di), cit.: 69-77.
  2. Allam Z., 2019, «The city of the living or the dead: On the ethics and morality of land use for graveyards in a rapidly urbanised world». Land Use policy, vol. 87, 1-7.
  3. Balboni R., 2004, A Milano: nasce il giardino del ricordo. Al cimitero di Lambrate, accanto ai tre nuovi impianti di cremazione. Oltremagazine, 5.
  4. Balducci A., Bertolini L., 2007, eds., «Reflecting on Practice or Reflecting with practice?». Planning Theory & Practice, 8, 4: 532-555.
  5. Barrett G.W., Barrett T.L., 2001, «Cemeteries as repositories of natural and cultural diversity». Conservation Biology, 15: 1820-1824.
  6. Bartolomei L., 2012, a cura di, Evoluzioni contemporanee nell’architettura funeraria. Bologna: CSO–Centro Studi Oltre.
  7. Bennett G., Davies, P.J., 2015, «Urban cemetery planning and the conflicting role of local and regional interests». Land Use Policy, 42:450-459.
  8. Biraghi M., 2013, «Architetture della morte e vita dell’architettura». Archi, 5: 48-51.
  9. Bison G., 2016, Al di là del muro tra gli alberi. Tesi di laurea magistrale, a.a. 2015-2016, rel. G. Ligi, Università di Ca’Foscari, Venezia.
  10. Bontempi D., (2010), Paesaggi della Memoria. Botanica funeraria nel Cimitero della Villetta a Parma. Tesi di Dottorato di Ricerca in Forme e Strutture dell’Architettura, xxiii Ciclo, Università degli Studi di Parma.
  11. Botzat A., Fischer L.K., Kowarik I., 2016, «Unexploited opportunities in understanding liveable and biodiverse cities. A review on urban biodiversity perception and valuation». Global Environmental change, 39: 220-233.
  12. Briata P., 2019, Multiculturalismo senza panico. Parole, territori, politiche nella città delle differenze. Milano: FrancoAngeli.
  13. Calvino I., 1972, «Le città e i morti». In: Id., Le città invisibili. Torino: Einaudi: 115-6. De Bernardi C., Fumagalli L., 2017, La piccola città. Il Monumentale di Milano. Milano: Jaca Book.
  14. De Leo E., 2006, Paesaggi cimiteriali europei. Lastscape realtà e tendenze. Roma: Mancosu.
  15. Dorigati R., Ottolini G., 1984, «Lo spazio della morte». Hinterland, 29-30: 6-20.
  16. Ferlenga A., 1987, «Là dove la città muore». In: Pavan V. (a cura di), Ultime dimore. Venezia: Arsenale, 71-78.
  17. Ferrario D., Pesoli F., 2016, Milano multietnica, Milano: Meravigli.
  18. Forman R.T.T., 2019, Town, Ecology and the Land. Cambridge: Cambridge University Press.
  19. Ginex G, Selvafolta O., 1996, Il Cimitero Monumentale di Milano. Guida storico-artistica. Milano: Silvana Editoriale.
  20. Green C.T., Hockey J., Powell M., 2015, Natural Burial: Landscape, Practice and Experience, Londra: Routledge.
  21. Hinterland, 1984, «Territorialità e cittadinanza della morte». Numero monografico 29-30.
  22. Latini L., 1994, Cimiteri e giardini: città e paesaggi funerari d’Occidente. Firenze: Alinea.
  23. Ligi G., 2011, Il senso del tempo. Milano: Unicopli.
  24. Löki V., Deak B., Lukács B.A., Molnár V.A., 2019, «Biodiversity potential of burial places – a review on the flora and fauna of cemeteries and churchyards». Global Ecology and Conservation, 18.
  25. Maddrell A., Sideway J., 2010, eds, Deathscapes. Aldershot: Ashgate.
  26. Nordh H., Swensen G., eds, 2018, «Cemeteries as green urban spaces». Special feature in Urban Forestry & Urban Greening, 33, 1-106.
  27. Pasqui G., 2018, La città, i saperi, le pratiche. Milano: Donzelli.
  28. Petrantoni M., 1992, Il Monumentale di Milano. Il primo Cimitero della Libertà. Milano: Electa.
  29. Portoghesi P., 1972, «Città dei vivi e città dei morti», Controspazio, 10: 2-3.
  30. Reggiori F., 1947, Milano 1800-1943. Itinerario urbanistico-edilizio. Milano: Edizioni del Milione.
  31. Rodriguez Barberàn F.J., 2005, «La memoria abitata. Gli spazi della morte nella cultura europea contemporanea». In: Felicori M. (a cura di), Gli spazi della memoria. Architettura dei cimiteri monumentali europei. Roma: Luca Sossella: 15-50.
  32. Rumi G., Buratti A.C., Cova A., 1991, a cura di, Milano nell’Unità nazionale 1860-1898. Milano: Cariplo.
  33. Schama S., 1997, Paesaggio e memoria. Milano: Mondadori. Ed.or. Landscape and Memory.
  34. Schön, D.A., 1987, Educating the Reflective Practitioner. San Francisco: Jossey-Bass.
  35. Seaton T., North M., Gajda G., 2015, «Last resting places? Recreational spaces or thanatourism attractions – the future of historic cemeteries and churchyards in Europe». In: Gammon S., Elkington S. (eds.), Landscapes of Leisure. Leisure Studies in a Global Era, London: Palgrave Macmillan: 71-95.
  36. Skår M., Nordh H., Swensen G., 2018, «Green urban cemeteries: more than just parks». Journal of Urbanism: International Research on Placemaking and Urban Sustainaibility, 11: 362-382.
  37. Signorelli A., 1996, Antropologia urbana. Milano: Guerini.
  38. Sloane D.C., 2018, Is the Cemetery dead?, Chicago: the University of Chicago Press.
  39. Turri E., 1998, Il paesaggio come teatro. Venezia: Marsilio.
  40. Turri E., 2008, Antropologia del paesaggio. Venezia: Marsilio.
  41. Wu J.G., 2014, «Urban ecology and sustainability: the state-of-thescience and future directions». Landscape Urban Planning, 125: 209-221.
  42. Zangheri L., 2002, Storia del giardino e del paesaggio. Il verde nella cultura occidentale. Firenze: Olschki.

Laura Pogliani, in "TERRITORIO" 95/2020, pp. 158-169, DOI:10.3280/TR2020-095017

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche