Clicca qui per scaricare

La rinascita della scienza politica italiana nel carteggio Sartori-Bobbio (1958-1980)
Titolo Rivista: MONDO CONTEMPORANEO 
Autori/Curatori:  Pierluigi Allotti 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  29 P. 143-171 Dimensione file:  351 KB
DOI:  10.3280/MON2021-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Esponenti illustri della cultura politica europea del Novecento, Giovanni Sartori e Norberto Bobbio sono stati gli artefici principali della rinascita della scienza politica italiana negli anni Cinquanta e Sessanta del secolo scorso. Nata in Italia nel clima del positivismo di fine Ottocento, la scienza politica era stata presto soffocata al volgere del nuovo secolo da nuove correnti di pensiero (il formalismo giuridico e la filosofia idealista). Nel secondo dopoguerra era ancora negletta, nonostante l’idealismo stesse ormai perdendo terreno. Così Sartori, in particolare, influenzato dalla politologia statunitense, si adoperò sin dai primi anni Cinquanta per rilanciare la disciplina e assicurarle una piena legittimità accademica. Fondato sul carteggio inedito tra i due studiosi, questo articolo getta una nuova luce sul ruolo avuto da entrambi nella rifondazione in Italia della scienza politica contemporanea, evidenziando come Sartori e Bobbio, pur condividendo l’assunto che si trattasse in primo luogo di una scienza empirica, avessero in realtà visioni differenti riguardo alle sue finalità.


Keywords: Giovanni Sartori, Norberto Bobbio, carteggio, scienza politica, politologia, Italia dopo la seconda guerra mondiale



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Pierluigi Allotti, in "MONDO CONTEMPORANEO" 1/2021, pp. 143-171, DOI:10.3280/MON2021-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche