La circolazione internazionale degli atti amministrativi di certificazione: le dichiarazioni di forza maggiore rilasciati dalle camere di Commercio italiane a seguito delle misure di contenimento della pandemia da Covid-19 adottate dal Governo italiano

Titolo Rivista: ECONOMIA PUBBLICA
Autori/Curatori: Maurizio Lo Gullo
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 35 P. 55-89 Dimensione file: 266 KB
DOI: 10.3280/EP2021-002003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Un contributo all’analisi della circolazione transnazionale di atti amministrativi di governo dell’economia <br/><br/> Abstract:Il presente saggio, affrontando lo studio dei certificati di forza maggiore rilasciati dalle camere di commercio italiane ed estere per facilitare la prova dell’esistenza di una esimente in caso di inadempimento o inesatto adempimento provocati dalla necessità di ottemperare alle misure di contrasto al diffondersi della pandemia da Covid-19, intende rappresentare anche un’occasione di stimolo allo studio del fenomeno della circolazione degli atti amministrativi fra ordinamenti diversi. Il saggio muove dalla sistemazione offerta dalla dottrina nella pima metà del 1900 per verificarne l’attualità anche nella prospettiva del trattamento degli atti amministrativi di certificazione e di accertamento in sede processuale. La ricerca si è mossa in una zona ancora trascurata sia dai cultori del diritto amministrativo che dai cultori del diritto internazionale, pubblico e privato. La problematica affrontata è di emergente attualità anche in ragione del fenomeno di integrazione euro unionale, per rappresentare un aspetto molto rilevante dell’effettività delle libertà fondamentali di circolazione delle persone, delle merci, dei servizi e dei capitali.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Maurizio Lo Gullo, La circolazione internazionale degli atti amministrativi di certificazione: le dichiarazioni di forza maggiore rilasciati dalle camere di Commercio italiane a seguito delle misure di contenimento della pandemia da Covid-19 adottate dal Governo italiano in "ECONOMIA PUBBLICA " 2/2021, pp 55-89, DOI: 10.3280/EP2021-002003