Murray Bowen: dal genogramma alla differenziazione del sé

Titolo Rivista: RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE
Autori/Curatori: Giulia Lupattelli
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 54 Lingua: English
Numero pagine: 18 P. 60-77 Dimensione file: 551 KB
DOI: 10.3280/PR2021-054004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Murray Bowen, psichiatra americano, è uno dei pionieri della terapia familiare e relazionale americana. La sua terapia è centrata sulla comprensione dei meccanismi operanti all’interno del sistema familiare e sul processo di differenziazione del sé dal sistema, attraverso la tecnica della detriangolazione. A partire dai principi fondamentali del-la teoria boweniana, attraverso il caso letterario del libro "Il gabbia-no Jonathan Livingston" di Richard Bach, passando per la fisiologia del sistema albero nell’organizzazione delle sue radici, l’autrice tente-rà di illustrare la teoria familiare di Murray Bowen nel caso di una psicoterapia familiare con un solo membro della famiglia. Esordendo con la tecnica del genogramma, per giungere alla completa differenziazione del sé, dalla massa dell’Io familiare, si attraver-seranno le fasi di un processo terapeutico sistemico.

  1. Bach R., (2019). Il Gabbiano Jonathan Livingston, Ventiduesima edizione. Milano: BUR Rizzoli.
  2. Baldin M., (2016). Funzioni e caratteristiche degli apparati radicali, forma e accrescimento spontaneo nel terreno. Verona: Fieragricola. -- Testo disponibile al sito: www.agronomiforestalivenezia.it
  3. Bowen M., (1979). Dalla famiglia all’individuo. La differenziazione del sé nel sistema familiare. Roma: Astrolabio.
  4. Leoni A. (A.A.2008-2009). Il contributo radicale alla stabilità dei pendii: stato delle ricerche, Tesi di Laurea in Tecnologie forestali e ambientali, Università degli studi di Padova. -- Testo disponibile al sito: https://core.ac.uk/download/pdf/ 11654705.pdf
  5. Loriedo C., Santilli W. (2010). La relazione terapeutica. Milano: FrancoAngeli.
  6. Loriedo C., Picardi A. (2000). Dalla teoria generale dei sistemi alla teoria dell’attaccamento. Percorsi e modelli della psicoterapia sistemico-relazionale. Milano: Franco Angeli.
  7. Minuchin S. (1976). Famiglie e terapia della famiglia. Roma: Astrolabio.
  8. Montàgano S., Pazzagli A. (2002). Il genogramma. Teatro di alchimie Familiari. Milano: Franco Angeli.

Giulia Lupattelli, Murray Bowen: dal genogramma alla differenziazione del sé in "RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE " 54/2021, pp 60-77, DOI: 10.3280/PR2021-054004