Dibattiti. Per il futuro della Legge 180

Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE
Autori/Curatori: Pietro Pellegrini
Anno di pubblicazione: 2018 Fascicolo: 1 Lingua: English
Numero pagine: 5 P. 115-119 Dimensione file: 63 KB
DOI: 10.3280/PU2018-001012
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Nel quarantesimo anniversario della Legge 180/1978 di riforma della psichiatria italiana che ha portato alla chiusura degli Ospedali Psichiatrici, vengono ricordate le premesse per il suo funzionamento: una politica a sostegno dei diritti individuali e sociali e un welfare pubblico universalistico. L’allargamento dei diritti individuali e al contempo la sottomissione alla compatibilità economica dei diritti sociali ha creato una condizione contraddittoria e una crescita dell’esclusione sociale. I Servizi per la salute mentale cercano di attuare un lavoro d’inclusione in comunità dove è cambiato il patto sociale. Pertanto vanno rilette le norme su volontarietà/obbligatorietà delle cure, pericolosità sociale, prassi e organizzazione dei Servizi mantenendo un’impostazione universalistica. Nel 2015 anche gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG) sono stati chiusi.

  1. Angelozzi A. (2017). La fine di un’illusione. Psicoterapia e Scienze Umane, 51, 4: 609-622. DOI: 10.3280/PU2017-004010
  2. Comitato Nazionale di Bioetica (2017). La cura delle persone con malattie mentali: alcuni problemi di bioetica (21 settembre 2017): www.sossanita.it/cnb_salute_mentale_2631.html.
  3. Pellegrini P. (2017). Liberarsi dalla necessità degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. Quasi un manuale (Interventi di Anahi Alzapiedi, Anna Bassi, Emanuela Bassi, Marta Baistrocchi, Patrizia Ceroni, Bernardo Corvi, Raffaella Dall’Aglio, Pietro Domiano, Giovanni Francesco Frivoli, Valerio Giannattasio, Massimiliano R. Gravinola, Sandra Grignaffini, Chiara Malorgio, Vincenza Ivana Molinaro, Giuseppina Paulillo, Clara Pellegrini, Pietro Pellegrini, Francesco Pititto, Bruno Rossi, Franco Rotelli, Elena Saccenti, Mario Tommasini). Merano (BZ): Alpha Beta Verlag.
  4. Saraceno B. (2017). Sulla povertà della psichiatria. Roma: Derive Approdi.
  5. Starace F., Baccari F. & Mungai F (2017). Quaderno SIEP: La salute mentale in Italia. Analisi delle strutture e delle attività dei Dipartimenti di Salute Mentale: http://siep.it/quaderno-siep.
  6. Thornicroft G. & Tansella M. (2010) Per una migliore assistenza psichiatrica. Roma: CIC Edizioni Internazionali.

  • Dibattiti. Riflessioni sulla Legge 180: fra etica, ideologia e saperi Andrea Angelozzi, in PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 1/2018 pp.120
    DOI: 10.3280/PU2018-001013
  • La Legge 180 quarant'anni dopo: ricordi e qualche riflessione Paolo Romano, in PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 1/2019 pp.147
    DOI: 10.3280/PU2019-001009

Pietro Pellegrini, Dibattiti. Per il futuro della Legge 180 in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 1/2018, pp 115-119, DOI: 10.3280/PU2018-001012