Clicca qui per scaricare

La doppia frontiera dei cantierini monfalconesi: il sogno infranto di una patria socialista (The double frontier of the "cantierini monfalconesi": the broken dream of a socialist homeland)
Titolo Rivista:  STORIA E PROBLEMI CONTEMPORANEI
Autori/Curatori: Margherita Sulas
Anno di pubblicazione: 2017 Fascicolo: 74 Lingua: Italiano
Numero pagine: 20 P. 75-94 Dimensione file: 298 KB
DOI: 10.3280/SPC2017-074005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più, clicca qui e qui


The Adriatic region has been divided by conflicting memories for more than half a century. For example there are the memories of the Italians forced to flee from the advancing army of Marshal Tito. These memories are linked to those who choose instead to leave Italy to realize the dream of socialism in Tito’s Yugoslavia. In common they are all victims of an extreme period in history in this borderland region that becomes amplified with the symptoms of the Cold War. The objective of this speech is to reconstruct, through the primary archival and journalistic sources, the events that brought chaos to Italy’s eastern border from 1943 through the initial postwar period, with a particular focus on the city of Monfalcone and the greater region of Istria.



    Margherita Sulas, La doppia frontiera dei cantierini monfalconesi: il sogno infranto di una patria socialista in "STORIA E PROBLEMI CONTEMPORANEI" 74/2017, pp. 75-94, DOI:10.3280/SPC2017-074005

         


    FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche
    Acquista qui

    Informazioni sulla rivista

    Sottoscrivi il FEED
    per conoscere subito
    i contenuti dell'ultimo fascicolo di questa Rivista

    English Version

    Download credit

    Pubblicità