Clicca qui per scaricare

Le sedute congiunte genitore/bambino. Tra azione e simbolo ovvero come lavorare con gli impliciti nel contesto di vita del piccolo paziente (Joint child/parent sessions. Between action and symbol or how to work with implicitness in the life context of a child patient)
Titolo Rivista:  RICERCA PSICOANALITICA
Autori/Curatori: Paolo Milanesi, Alessandro Cavelzani
Anno di pubblicazione: 2017 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 21 P. 23-43 Dimensione file: 238 KB
DOI: 10.3280/RPR2017-002003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più, clicca qui e qui


Questo scritto si propone di discutere dell’intervento di psicoterapia psicoanalitica infantile dalla prospettiva dei sistemi viventi complessi. Anche se sempre più condiviso e praticato nella clinica, si tratta di un cambio epistemologico significativo e quindi di tecnica. Dopo averne esplicitato i presupposti teorici, verrà discusso un modo di intervento che coinvolge il genitore nella seduta con il proprio bambino. Un caso clinico verrà brevemente portato ad esempio di intervento.



Keywords: Psicoterapia infantile; psicoanalisi del bambino; sedute congiunte genitore-bambino


  1. Milanesi P. (2015). Sviluppo psichico: peculiarità dell’infanzia o processo in continuo divenire? Ricerca Psicanalitica, XXVI(2).
  2. Aron L. (1996). Trad.it: Menti che si incontrano. Milano: Raffaello Cortina, 2004.
  3. Beebe B., Lachmann F.M. (2002). Infant research e trattamento degli adulti. Un modello sistemico-diadico delle interazioni. Milano: Raffaello Cortina, 2003.
  4. Bateson B. (1984). Mente e natura. Milano: Adelphi, 1984.
  5. Cavelzani A., Tronick E. (2016a). Dyadically Expanded States of Consciousness and Therapeutic Change in the Interaction Between Analyst and Adult Patient. Psychoanalytic Dialogues, 26(5).
  6. Cavelzani A., Tronick E. (2016b). Reply to Roggero and Minolli’s Commentary: Restoring the Working Alliance, or Crisis and Developmental Opportunity? Mismatching and Reparation in Multiple Different Meanings. Psychoanalytic Dialogues, 26(5).
  7. Fivaz-Depeursinge E., Corboz-Warnery A. (1999). Trad. it: Il triangolo primario. Le prime interazioni triadiche tra padre, madre e bambino. Milano: Raffaello Cortina, 2000.
  8. Fivaz-Depeursinge E., Frascarolo F., Lopes F., Dimitrova N., Favez N. (2007). Parents-child role reversal in trilogue play: Case studies of trajectories from pregnancy to toddlerhood. Attachment & Human Development, March, 9(1): 17-31.
  9. Fivaz-Depeursinge E., Philipp D.A. (2014). The Baby and the couple. Understanding and treating young families. UK: Routledge, Taylor&Francis.
  10. Gandolfi M., Martinelli F. (2008). Il bambino nella terapia. Un approccio integrato alla diagnosi e al trattamento con la famiglia. Trento: Erikson.
  11. Gandolfi M. (2013). Manuale di tessitura del Cambiamento. Un approccio connessionista alla psicoterapia. Roma: Giovanni Fioriti editore, 2015, seconda edizione.
  12. Harrison A. (2014). The sandwich model: the music and dance of therapeutic action. Inter-national Journal of Psychoanalysis, 95(2): 313-340.
  13. Hofstadter D.R. (1979). Goedel, Escher, Bach: un’Eterna Ghirlanda Brillante. Milano: Adelphi, 2009.
  14. Jullien F. (2014). Trad. it: Sull’intimità. Lontano dal frastuono dell’amore. Milano: Raffaello Cortina.
  15. Knoblauch S. H. (2000). The Musical Edge of Therapeutic Dialogue. Hillsdale, NJ: The Analytic Press.
  16. Lavelli M. (2007). Intersoggettività. Origini e primi sviluppi. Milano: Raffaello Cortina.
  17. Lichtenberg J. D. (2008). Sensuality and sexuality across the divide of shame. Hillsdale, NJ: The Analytic Press.
  18. Lichtenberg J.D., Lachman F.M., Fosshage J.L. (1996). The clinical exchange. Hillsdale, New Jersey, USA: The Analytic Press.
  19. Milanesi P. (2012). Dalla coppia alla famiglia: Il duale quale ambito specie-specifico del divenire dell’io-soggetto nel suo contesto di vita. Ricerca Psicanalitica, XXIII(3).
  20. Milanesi P., DeRobertis D. (2013). Il bambino clinico e il bambino osservato di Daniel Stern. L’attuale esigenza di andare verso il bambino contestuale. Ricerca Psicoanalitica, XXIV(3).
  21. Minolli M., Coin R. (2007). Amarsi, amando. Per una psicoanalisi della relazione di coppia. Roma: Borla.
  22. Minolli M. (2010). Psicoanalisi della relazione. Milano: FrancoAngeli.
  23. Minolli M. (2015). Essere e divenire. La sofferenza dell’individualismo. Milano: Franco-Angeli.
  24. Mitchell S.A., Aron L. (1999). Relational Psychoanalysis. The emergence of a tradition. Hillsdale, New Jersey, USA: The Analytic Press.
  25. Morin E. (2007). Le vie della complessità. In: Bocchi G. e Ceruti M., a cura di, La sfida della complessità. Paravia Bruno Mondadori.
  26. Oyama S. (1998).Trad.it: L’occhio dell’evoluzione. Roma: Fioriti, 2004.
  27. Sander L. (1995). Identity and the experience of specificity in a process of recognition. In Psychoanalytic Dialogues, 5: 579-593.
  28. Sander L. (2008). Living systems, evolving consciousness, and the emerging person. New York: The Analytic Press.
  29. Schaffer H.R., a cura di (1984). L’interazione madre-bambino: oltre la teoria dell’attaccamento. Milano: FrancoAngeli, (ed. or. 1977).
  30. Stern D. N., Sander L., Nahum J., Harrison A., Lyons-Ruth K.., Morgan A., et al. (1998). Non-interpretive mechanisms in psychoanalytic therapy: The something more than interpretation. International Journal of Psychoanalysis, 79: 903-921.
  31. Tronick E. Z. (2007). The Neurobehavioral and social-emotional development of infants and children. New York: Norton & Company, Inc.
Paolo Milanesi, Alessandro Cavelzani, Le sedute congiunte genitore/bambino. Tra azione e simbolo ovvero come lavorare con gli impliciti nel contesto di vita del piccolo paziente in "RICERCA PSICOANALITICA" 2/2017, pp. 23-43, DOI:10.3280/RPR2017-002003

     


FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche
Acquista qui

Informazioni sulla rivista

Sottoscrivi il FEED
per conoscere subito
i contenuti dell'ultimo fascicolo di questa Rivista

English Version

Download credit

Pubblicità