Clicca qui per scaricare

Dal Large Group al Gruppo Allargato Analitico
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Alfonso D’Auria, Simona Negro 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 42-66 Dimensione file:  231 KB
DOI:  10.3280/GRU2016-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo propone un inquadramento storico e una sistematizzazione teorica del Large Group, inteso come sessione giornaliera, anche in giorni successivi, inserita in seminari di formazione con lezioni teoriche, plenarie, piccoli gruppi e gruppi intermedi, per lo più in contesti formativi quali le Leicester Conferences del Tavistock Institute, i congressi della Group Analytic Society (GAS) e dell’International Association of Group Psychotherapy (IAGP), Gruppi Allargati in comunità psichiatriche e aziende. Vengono riportati i più significativi contributi presenti in letteratura, relativamente ai paramenti di set/setting (numero dei partecipanti, dei conduttori/osservatori, finalità, ambiti di applicazione, dinamiche prevalenti ecc.), a partire dagli storici lavori di Foulkes, Käes, Anzieu, Kreeger, De Maré, fino ai più recenti di Weinberg e Weishut. Gli autori descrivono inoltre le specifiche caratteristiche (in termini di processo, costruzione dello staff, funzione dei conduttori e degli osservatori, finalità) del dispositivo del Gruppo Allargato Analitico (GAA), che si configura come un workshop formativo-esperienziale costituito esclusivamente da sessioni di Large Group in successione, introdotto in Italia negli anni ’90 da Alice Ricciardi von Platen e promosso grazie anche al lavoro di Leonardo Ancona.


Keywords: Large Group, Gruppo Allargato Analitico, Inconscio Sociale, Intervento psicosociale, Alice Ricciardi von Platen, Leonardo Ancona.

  1. Ancona L. (1996). Psicoanalisi e gruppoanalisi a confronto. Gli Argonauti, XVIII, 68: 29-47.
  2. Ancona L. (2002). Pragmatica clinica del gruppo mediano e grande. In: Di Maria F., Lo Verso G., a cura di, Gruppi. Metodi e Strumenti. Milano: Raffaello Cortina.
  3. Ancona L. (2003). Trasgredendo per la gruppoanalisi. In: Ancona L., Giordano M., Guerra G., Patella A. e von Platen A., a cura di, Antipigmalione. Gruppoanalisi e rivoluzione formativa. Milano: FrancoAngeli.
  4. Ancona L. (2009). Gli spazi dell’inconscio. In: Ondarza Linares J. L’Inconscio Sociale. La prospettiva gruppoanalitica. Roma: EUR.
  5. Ancona L., Barbaro C. e Pangrazi A. (2008). Gruppo Allargato Analitico. In: Petrini P. e Zucconi A., a cura di, La relazione che cura. Roma: Alpes.
  6. Anzieu D. (1976). Le groupe et l’inconscient. Paris: Bordas (trad. it.: Il gruppo e l’inconscio. Roma: Borla, 1998).
  7. Bion W.R. (1977). Seminari Italiani. Roma: Borla, 1985.
  8. CIGA (Centro Italiano di Gruppo Analisi), (1991). “Gruppo Analitico Grande”. Brochure informativa. Roma, 8-9 novembre.
  9. CIGA (Centro Italiano di Gruppo Analisi), (1992a). “Gruppo Analitico Grande”. Brochure informativa. Roma, 28-29 marzo.
  10. CIGA (Centro Italiano di Gruppo Analisi), (1992b). “Gruppo Analitico Grande”. Brochure informativa. Roma, 12-13 dicembre.
  11. CIGA (Centro Italiano di Gruppo Analisi), (1993). “Dinamiche Psicosociali nel Gruppo Allargato”. Brochure informativa. Roma, 8-9 maggio.
  12. Dalal F. (2001). The Social Uncounscious: A Post-Foulkesian Prospective. Group Analysis. Vol. 34, pp. 539-555., 10.1177/053331640134401DOI: 10.1177/053331640134401
  13. De Maré P. (1975). La strategia dei Gruppi Allargati. In: Kreeger L., a cura di, The Large Group. Dynamics and Therapy. London: Constable (trad. it.: Il Gruppo Allargato. Roma: Armando Editore, 1978).
  14. Foulkes S.H. (1968a). Therapeutic Group Analysis. London: Allen & Unwin (trad. it.: Analisi Terapeutica di Gruppo. Torino: Bollati Boringhieri, 1978).
  15. Foulkes S.H. (1968b). Sull’interpretazione in Grupponalisi. In: Foulkes E., a cura di (1990). Selected Papers of S.H. Foulkes. Psychoanalysis and Group Analysis. London: Karnac Books (trad. it.: Articoli scelti di psicoanalisi e gruppoanalisi. Roma: EUR).
  16. Foulkes S.H. (1975). L’approccio psicoanalitico a problemi del Gruppo Allargato. In: Kreeger L., a cura di, The Large Group. Dynamics and Therapy. London: Constable (trad. it.: Il Gruppo Allargato. Roma: Armando Editore,1978).
  17. Freud S. (1921). Psicologia delle masse e analisi dell’Io. In: OSF, 9. Torino: Boringhieri.
  18. Hopper E. (2003). The Social Unconscious: Selected Paper. International Library of Group Analysis 22. London-Philadelphia: Jessica Kingsley Publishers.
  19. Jarrar L.K.A. (2003). Consultant’s Journey into the Large Group Unconscious: Principles and Techniques. In: Schneider S. & Weinberg H. (2003). The Large Group Reviseted. The Herd, Primal Horde, Crowds and Masses. International Library of Group Analysis 25. London-Philadelphia: Jessica Kingsley Publishers.
  20. Kaës R. (1976). L’appareil psychique groupal. Constructions du groupe. Paris: Dunod (trad. it.: L’apparato pluripsichico. Costruzioni del gruppo. Roma: Armando Editore, 1996).
  21. Kreeger L., a cura di (1975). The Large Group. Dynamics and Therapy. London: Constable (trad. it.: Il Gruppo Allargato. Roma: Armando Editore, 1978).
  22. Le Bon G. (1895). La psychologie des foules. Paris: Édition Félix Alcan, 1905 (trad. it.: Psicologia delle folle. Milano: Longanesi, 1980).
  23. Main T.F. (1975). Alcuni aspetti psicodinamici dei Gruppi Allargati. In: Kreeger L., a cura di, The Large Group. Dynamics and Therapy. London: Constable (trad. it.: Il Gruppo Allargato. Roma: Armando Editore, 1978).
  24. McDougall W. (1908). Introduction to Social Psychology. London: Methuen.
  25. Ondarza Linares J. (2009). L’Inconscio Sociale. La prospettiva gruppoanalitica. Roma: EUR.
  26. Pallecchi D. e von Platen Ricciardi (2003). “La formazione a blocchi in gruppoanalisi: una esperienza trentennale in Germania. Colloquio con Alice Ricciardi von Platen”. Articolo-intervista, testo disponibile al sito: http://www.psicoterapia-psicoanalisi.it/testi/alice_pub/alice_form_blocchi.pdf
  27. Pisani R.A. (2012). “L’arte della conduzione in gruppoanalisi”. Seminario tenuto alle Edizioni Universitarie Romane. Roma, 6 giugno. Testo disponibile al sito: http://www.roccoantoniopisani.it/testi-vari.html
  28. Principi S. e Tafuri F. (2013). Errare nel Large Group. Idee in Psicoterapia, 5, 1-3: 149-160.
  29. Schneider S. & Weinberg H. (2003) The Large Group Reviseted. The Herd, Primal Horde, Crowds and Masses. International Library of Group Analysis 25. London-Philadelphia: Jessica Kingsley Publishers.
  30. Scuola Romana Balint Analitica (2012). “37° Large Group Analitico. Dinamiche Psicosociali tra precarietà e trasformazione”. Brochure informativa. Roma, 16-17 giugno.
  31. Turquet P. (1975). Minacce all’identità nel Gruppo Allargato. In: Kreeger L., a cura di. The Large Group. Dynamics and Therapy. London: Constable.
  32. Usandivaras R.J. (1986). Foulkes’ Primordial Level in Clinical Practice. Group Analysis, 19: 113-24., 10.1177/053331648619200DOI: 10.1177/053331648619200
  33. von Platen Ricciardi A. (1995). Le premesse della gruppoanalisi. In: Zanasi M. e Ciani N., a cura di, Manuale di gruppoanalisi. Roma: FrancoAngeli.
  34. von Platen Ricciardi A. (1996). The Setting of the Large Analytic Group. Group Analysis, 29: 485-489.
  35. von Platen Ricciardi A. (2000). Il nazismo e l’eutanasia dei malati di mente. Firenze: Le Lettere.
  36. von Platen Ricciardi A. (2003). Gruppoanalisi e Gruppo Analitico Allargato nel lavoro e nelle istituzioni: In: Ancona L., Giordano M., Guerra G., Patella A. e von Platen A., Antipigmalione. Gruppoanalisi e rivoluzione nei processi formativi. Milano: FrancoAngeli.
  37. Weimberg H. (2009). Dunque cos’è questo Inconscio Sociale? In: Ondarza Linares J. (2009). L’Inconscio Sociale. La prospettiva gruppoanalitica. Roma: EUR.
  38. Weinberg H. & Weishut Daniel J.N. (2015). The Large Group: Dynamics, Social Implications and Therapeutic Value. In: Kleinberg J.L., a cura di, The Wiley-Blackwell Handbook of Group Psychotherapy. Chichester, West Sussex, UK: Wiley-Blackwell Publishers.

Alfonso D’Auria, Simona Negro, in "GRUPPI" 2/2016, pp. 42-66, DOI:10.3280/GRU2016-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche