Clicca qui per scaricare

Il progetto urbanistico alla prova dell’accoglienza. Rifugiati e richiedenti asilo a Torino (The Project for the City Facing the Migrants Hospitality. Refugees and Asylum Seekers in Turin)
Titolo Rivista:  TERRITORIO
Autori/Curatori: Angelo Sampieri, Quirino Spinelli
Anno di pubblicazione: 2017 Fascicolo: 83 Lingua: Italiano
Numero pagine: 13 P. 137-149 Dimensione file: 463 KB
DOI: 10.3280/TR2017-083019
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più, clicca qui e qui


Nuovi spazi, piccoli e grandi, collocati nel cuore della città europea, sono oggi abitati da popolazioni che, per lo meno per un po’, dalla città, stanno fuori. È una fase del processo migratorio, o di quello di integrazione, che, stando agli studi demografici, si protrarrà attraverso una sorta di trasmissione di presenze sempre più numerose. Difficile quindi considerare temporanei i nuovi spazi dell’accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo nelle città, dato il modo in cui permangono, ove istituiti, e si propagano entro forme ogni volta diverse. Eppure, il progetto urbanistico pare oggi poco impegnato a trattare la spazializzazione di questi fenomeni, come invece lo è storicamente stato in relazione alla presenza di nuovi abitanti in città. Certo, quella attuale è un’altra storia, diversa in tutto rispetto al passato, che però, come in passato, costruisce spazi e cambia la città. Il contributo che segue si interroga circa questo cambiamento a partire da un’indagine condotta sugli spazi per la seconda accoglienza oggi presenti nella città di Torino. Una città storicamente plasmata dai fenomeni migratori, ed ancora oggi sottoposta a trasformazioni importanti principalmente veicolate da forze esogene. Alcuni caratteri ricorrenti, rintracciabili nelle forme e nei modi in cui l’accoglienza costruisce i propri spazi, invitano a riposizionare un discorso sulla città e sul suo progetto



Keywords: Migranti; rifugiati; progetto urbanistico


  1. Agamben G., 2003, Stato di eccezione. Torino: Bollati Boringhieri.
  2. Agier M., 2014, dir., Un monde de camps. Paris: La Découverte.
  3. Ambrosini M., 2008, Un’altra globalizzazione. La sfida delle migrazioni transnazionali. Bologna: il Mulino.
  4. Appadurai A., 2014, Il futuro come fatto culturale. Saggi sulla condizione globale. Milano: Raffaello Cortina.
  5. Aa.Vv., 1991, Uguali e diversi: i mondi culturali, le reti di rapporti, il lavoro degli immigrati non europei a Torino. Torino: Rosenberg & Sellier.
  6. Badiou A., 2016, Il nostro male viene da più lontano. Torino: Einaudi.
  7. Balibar É., 2012, Cittadinanza. Torino: Bollati Boringhieri.
  8. Bauman Z., Bordoni C., 2015, Stato di crisi. Torino: Einaudi.
  9. Bauman Z., 2016, Stranieri alle porte. Roma-Bari: Laterza.
  10. Bianchetti C., 2016, Spazi che contano. Il progetto urbanistico in epoca neo-liberale. Roma: Donzelli.
  11. Boudon R., 1985, Il posto del disordine. Critica delle teorie del mutamento sociale. Bologna: il Mulino.
  12. Brettell C.B., Hollifield J.F., 2015, Migration Theory: Talking Across Disciplines. New York: Routledge.
  13. Burdett R., Sudjic D., 2007, eds., The Endless City: The Urban Age Project by the London School of Economics and Deutsche Bank's Alfred Herrhausen Society. London: Phaidon.
  14. Burdett R., Sudjic D., 2011, eds., Living in the endless city. London: Phaidon.
  15. Carr M., 2015, Fortress Europe: Inside the War Against Immigration. London: C Hurst & Co.
  16. Collier P., 2015, Exodus. I tabù dell’immigrazione. Roma-Bari: Laterza.
  17. Corti P., 2011, Storia delle migrazioni internazionali. Roma-Bari: Laterza.
  18. Council of the European Union, 2015, Legislative Acts And Other Instruments. Subject: Council Decision Establishing Provisional Measures in the Area of International Protection for the Benefit of Italy and Greece. Brussels, 22 September (or. en) 12098/15 ASIM 87.
  19. Council of the European Union, 2016, EU-Turkey statement. Press Release 144/16 18/03/2016.
  20. Deleuze G., 1977, «À propos des ‘noveaux philosophes’ et d’un problème plus général». In: Minuit, Mai, supplément au n. 24.
  21. Durand P., Sindaco S., 2015, Le discours ‘néo-réactionnaire’. Paris: cnrs Editions.
  22. Fiddian-Qasmiyeh E., Loescher G., Long K., Sigona N., 2014, The Oxford Handbook of Refugee and Forced Migration Studies. Oxford: Oxford U. P.
  23. Finkielkraut A., 2015, L’identità infelice. Milano: Guanda.
  24. Fofi G., 1975, L'immigrazione meridionale a Torino. Milano: Feltrinelli.
  25. Giunti D., 2013, «Il sistema di protezione per richiedenti protezione internazionale e rifugiati politici in Provincia di Torino». Prefettura di Torino. www.comune.torino.it/statistica/osservatorio/stranieri/2013/pdf/11.pdf. (ultimo accesso 07/11/2017).
  26. Giunti D., 2015, Il sistema di protezione per richiedenti protezione internazionale e rifugiati politici in Provincia di Torino. In: Osservatorio Interistituzionale sugli stranieri. Prefettura di Torino. www.prefettura.it/torino/contenuti/207531.htm (ultimo accesso 07/11/2017).
  27. Goffman E., 2003, Stigma. L’identità negata. Verona: Ombre Corte.
  28. Goldin I., Cameron G., Balarajan M., 2011, eds. Exceptional People: How Migration Shaped Our World and Will Define Our Future. Princeton: Princeton U.P.
  29. Goodwin-Gill G.S., McAdam J., 1983, The Refugee in International Law. Oxford: Oxford U.P.
  30. Hathaway J.C., 2005, The Rights of Refugees under International Law. Cambridge: Cambridge U.P.
  31. Hein C., 2010, a cura di, Rifugiati: vent'anni di storia del diritto d'asilo in Italia. Roma: Donzelli.
  32. Herz M., 2012, a cura di, From Camp to City: Refugee Camps of the Western Sahara. Zurich: Lars Müller Publishers.
  33. Houellebecq M., 2015, Sottomissione. Milano: Bompiani.
  34. Infussi F., 2011, Una città tutta periferia. In: (a cura di), Dal recinto al territorio. Milano, esplorazioni nella città pubblica. Milano: Bruno Mondadori.
  35. Koolhaas R., 1995, «Bigness or the problem of Large». In: Koolhaas R., S,M,L,XL. New York: The Monacelli Press.
  36. Koser K., 2009, Le migrazioni internazionali. Bologna: il Mulino.
  37. Lindenberg D., 2002, Le Rappel à l'ordre: Enquête sur les nouveaux réactionnaires. Paris: Editions du Seuil.
  38. Livi Bacci M., 2010, In cammino. Breve storia delle migrazioni. Milano: il Mulino.
  39. Ministero dell'Interno, 2016, Cruscotto statistico giornaliero 28 novembre 2016. www.libertaciviliimmigrazione.dlci.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/cruscotto_statistico_giornaliero_28_novembre.pdf (ultimo accesso 07/11/2017).
  40. Nyers P., 2006, Rethinking Refugees: Beyond State of Emergency. New York: Routledge.
  41. Onfray M., 2016, Pensare l’Islam. Milano: Ponte alle Grazie. Petrovic N., Rifugiati, profughi, sfollati. Breve storia del diritto d'asilo in Italia dalla Costituzione ad oggi. Milano: FrancoAngeli.
  42. Polony N., 2015, Nous sommes la France. Paris: Plon.
  43. Rahola F., 2007, «La forme-camp. Pour une généalogie des lieux de transit et d'internement di présent». Cultures & Conflits, 68: 32-50.
  44. Rancière J., 2007, Il disaccordo. Roma: Meltemi.
  45. Samers M., 2012, Migrazioni. Roma: Carocci.
  46. Sampieri A., 2015, «La superficie democratica della città europea». Crios, 9: 73-82.
  47. Saraceno C., Sartor N., Sciortino G., 2013, a cura di, Stranieri e disuguali. Le disuguaglianze nei diritti e nelle condizioni di vita degli immigrati. Bologna: il Mulino.
  48. Saraceno C., 2015, Il lavoro non basta. La povertà in Europa negli anni della crisi. Milano: Feltrinelli.
  49. Schmitt C., 1922, Politische Teologie (trad. it. 1972, Le categorie del ‘politico’. Bologna: Il Mulino)
  50. Zemmour E., 2014, Le Suicide français. Paris: Albin Michel.
Angelo Sampieri, Quirino Spinelli, Il progetto urbanistico alla prova dell’accoglienza. Rifugiati e richiedenti asilo a Torino in "TERRITORIO" 83/2017, pp. 137-149, DOI:10.3280/TR2017-083019

     


FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche
Acquista qui

Informazioni sulla rivista

Sottoscrivi il FEED
per conoscere subito
i contenuti dell'ultimo fascicolo di questa Rivista

English Version

Download credit

Pubblicità