Clicca qui per scaricare

In crisi: trasformazione del mondo e mutamento della psicoanalisi
Titolo Rivista: RICERCA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Salvatore Zito 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 29-40 Dimensione file:  186 KB
DOI:  10.3280/RPR2018-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’autore parte dalla convinzione che l’attuale momento storico, comunemente definito come "stagione della crisi", costituisca, più che una passeggera congiuntura storica, una vera e propria condizione strutturale perfettamente omogenea al modello di sviluppo che caratterizza il tempo della globalizzazione. La formidabile saldatura, che si è venuta oggi a creare tra individualismo e sostanziale processo di disincarnazione della soggettività, sta conducendo verso una deriva i cui tangibili effetti è possibile reperire anche nella stanza d’analisi. Attraverso numerosi esempi clinici, l’autore mostra come un pervasivo senso di inadeguatezza e l’angosciante ricerca di una soluzione rapida che possa nel più breve tempo possibile ripristinare una condizione di "normalità", siano gli elementi che sembrano maggiormente caratterizzare oggi la richiesta terapeutica. Che cosa può fare la psicoanalisi di fronte a tutto ciò? Di quali strumenti e di quali "valori" si può fare interprete lo psicoanalista per non cedere alla logica del "quick fix" e anzi contrastarne lo spirito che ne è alla base?


Keywords: Crisi, individualismo, quick fix, psicoanalisi, etica, soggettività

  1. Benasayag M. (2012). Resistenza è creazione di opzioni diverse: intervista a Miguel Benasayag, a cura di Malini G.I. Animazione sociale, 4, 2014.
  2. Fonagy P. (2003). Genetics, developmental psychopathology and psychoanalytic theory: The case for ending our (not so) splendid isolation. Psychoanalytic Inquiry, 23(2): 218-247.
  3. Fromm E. (1941). Fuga dalla libertà. Milano: Mondadori,1994.
  4. Fromm E. (1976). Avere o essere. Milano: Mondadori, 2001.
  5. Galimberti U. Introduzione. In: Ercolani P. (2012). L’ultimo Dio. Bari: Edizioni Dedalo.
  6. Hegel G. W. F. (1812). Scienza della logica. Roma-Bari: Laterza, 2008.
  7. Heidegger M. (1955). L’abbandono. Genova: Il Nuovo Melangolo, 2004.
  8. Marx K. (1844). Manoscritti economico-filosofici del ‘44. Torino: Einaudi, 2004.
  9. Minolli M. (2015). Essere e divenire. Le sofferenze dell’individualismo. Milano: FrancoAngeli.
  10. Nussbaum M. C. (2011). Creating Capabilities. The Human development Approach. Cambridge (Mass): The Belknap Press of Harvard University Press (trad. it.: Creare capacità. Liberarsi dalla dittatura del Pil. Bologna: il Mulino, 2012).
  11. Proust M. (1922). Alla ricerca del tempo perduto. Milano: Einaudi, 2008.
  12. Racker H. (1957). Studi sulla tecnica psicoanalitica. Roma: Armando Editore, 1970.
  13. Sen A. K. (2002). Globalizzazione e libertà. Milano: Mondadori, 2002.
  14. Thanopulos S. (2016). La psicoanalisi e la crisi della qualità. Il Manifesto, 28/10.

Salvatore Zito, in "RICERCA PSICOANALITICA" 1/2018, pp. 29-40, DOI:10.3280/RPR2018-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche
Acquista qui!

Informazioni sulla Rivista
Sottoscrivi il FEED
per conoscere subito i contenuti dell'ultimo fascicolo di questa rivista

English Version
English version

Download credit

Suggerite alla Vostra Biblioteca di abbonarsi

Pubblicità