Clicca qui per scaricare

Leopardi e la prosa scientifica di Francesco Maria Zanotti
Titolo Rivista: RIVISTA DI STORIA DELLA FILOSOFIA 
Autori/Curatori: Sabine Verhulst 
Anno di pubblicazione:  2001 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 Dimensione file:  103 KB

Si indagano le ragioni letterarie che motivarono l’interesse di Leopardi per due opere di Francesco Maria Zanotti (1692-1777): i tre dialoghi Della forza de’ corpi che chiamano viva (1752), scritti "per ingannare il tempo", e la satira antilockiana Della forza attrattiva delle idee (1747). L’analisi viene incentrata sulle strategie paratestuali, retoriche e poetiche sfruttate abbondantemente da Zanotti in questi testi che tutti e due esulano dalla comunicazione scientifica canonica. La presa in considerazione di questi procedimenti risulta indispensabile per capire meglio il messaggio filosofico di Zanotti, nonché per circoscrivere l’influsso degli scritti zanottiani sull’opera di Leopardi.


Sabine Verhulst, in "RIVISTA DI STORIA DELLA FILOSOFIA" 3/2001, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche