Clicca qui per scaricare

Documento sullo stato e sulle prospettive della psichiatria italiana
Titolo Rivista:  PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE
Autori/Curatori: Andrea Angelozzi, Mariano Bassi, Ludovico Cappellari, Gerardo Favaretto, Luigi Ferrannini, Angelo Fioritti, Carmine Munizza, Paolo Peloso, Federico Perozziello, Elvezio Pirfo, Illic Rossi, Francesco Scapati, Maria Zuccolin
Anno di pubblicazione: 2005 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 14 Dimensione file: 140 KB

Vengono presentati alcuni problemi dello stato e delle prospettive della psichiatria italiana. Viene discussa la tendenza al riduzionismo e alla divaricazione in psichiatria, analizzandone i fattori sociali, interni ai rapporti tra professionisti, interni alla disciplina, e generazionali. In seguito vengono discussi alcuni problemi particolari: il Dipartimento di Salute Mentale (DSM), il problema dell’equità nell’accesso ai servizi e nell’allocazione delle risorse, il rapporto con la medicina generale, le pratiche senza consenso (Accertamento Sanitario Obbligatorio [ASO] e Trattamento Sanitario Obbligatorio [TSO]), la contenzione, Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG) e carceri, le superspecializzazioni e le aree di confine, l’équipe e il rapporto con le altre figure professionali, il rapporto pubblico/privato, il protagonismo dei pazienti e la rete sociale, il rapporto con le neuroscienze, la formazione specialistica, e il rapporto con i mass-media. [Parole chiave: psichiatria italiana, psichiatria di comunità, stato attuale, prospettive, riduzionismo]





    Andrea Angelozzi, Mariano Bassi, Ludovico Cappellari, Gerardo Favaretto, Luigi Ferrannini, Angelo Fioritti, Carmine Munizza, Paolo Peloso, Federico Perozziello, Elvezio Pirfo, Illic Rossi, Francesco Scapati, Maria Zuccolin, Documento sullo stato e sulle prospettive della psichiatria italiana in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 3/2005, pp. , DOI:

         


    FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche
    Acquista qui

    Informazioni sulla rivista

    Sottoscrivi il FEED
    per conoscere subito
    i contenuti dell'ultimo fascicolo di questa Rivista

    English Version

    Download credit

    Pubblicità