Clicca qui per scaricare

Le conseguenze dell'abbandono di una teoria psicoanalitica unitaria: una rivisitazione dell'opera di Rapaport del 1959. Struttura della teoria psicoanalitica: un tentativo di sistematizzazione
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 
Autori/Curatori: Howard Shevrin 
Anno di pubblicazione:  2006 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 Dimensione file:  144 KB

L’articolo rivisita lo sforzo fatto da David Rapaport, nel classico lavoro del 1959 Struttura della teoria psicoanalitica. Un tentativo di sistematizzazione, di fornire le linee generali di una coerente e comprensiva teoria psicoanalitica. Questo sforzo che è stato in gran parte abbandonato con sfortunate conseguenze per la disciplina. Tre di queste conseguenze sono particolarmente importanti e vengono discusse in questo lavoro: 1) la mancanza di una scienza che si sviluppi in modo progressivo; 2) la perdita dei fondamenti teorici per la pratica clinica; 3) la ricerca di altre teorie per riempire il vuoto lasciato dalla assenza di una scienza e dei fondamenti della pratica clinica. Viene tracciato un breve panorama dello sforzo compiuto da Rapaport nel suo tentativo di sistematizzazione, e viene presentata una concezione che mira a stimolare l’interesse a riprendere il compito che Rapaport lasciò incompiuto.


Howard Shevrin, in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 3/2006, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche