Clicca qui per scaricare

Appunti sull'interpretazione: L'intrepretazione come falsa coscienza della psicoanalisi (1972)
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 
Autori/Curatori: Enzo Codignola 
Anno di pubblicazione:  2006 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 Dimensione file:  105 KB

L’Autore definisce, come ambito di indagine sull’interpretazione, il metodo psicoanalitico. All’interno del discorso sul metodo, l’Autore, dopo un breve excursus storico in cui descrive le varie implicazioni filosofiche del modo freudiano di porsi di fronte alla coscienza, pone il problema dell’ambiguità del passaggio dall’interpretazione come metodo di conoscenza all’interpretazione come strumento psicoanalitico. Il problema viene posto in termini di falsa coscienza della psicoanalisi, nel senso che dopo Freud gli analisti non si sono vissuti come interpreti del modello interpretativo, mantenendo viva la sua dialettica, ma come depositari di un privilegio in cui il paziente guarito diventa parte di un élite, l’analisi didattica un rito di iniziazione, la psicoanalisi onnipotente, oscurando in questo modo la funzione del metodo come verifica della teoria e della tecnica che produce.


Enzo Codignola, in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 3/2006, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche