Peer Reviewed Journal



Submit a paper
SOCIOLOGIA DEL LAVORO
3 issues per year , ISSN 0392-5048 , ISSNe 1972-554X
Printed issue price (also old issues): € 37,00
E-book issue price (also old issues): € 29,00

Subscription fees 2019
Institutional subscriber, companies:
Print (VAT included): Italy € 111,00;Other countries € 152,50;
Online only (VAT excluded):  € 122,50;

Info about  print subscription     Info about  online licence

Universities:
online (current + back issue, perpetual access, plus licence )
Info online licence

Personal subscriber:
Print: € 99,00 (Italy); Print: € 127,50 (Other countries); Online only: € 86,50 ; 
Info about subscription  Info about Soci AIS

Subscribe here


Sociologia del Lavoro is Italy's main review dealing with work and employment from a sociological perspective. It has a specific focus on interdisciplinarity and social change. Founded in 1978, it is published quarterly under the supervision of a qualified board of directors. It has stable collaboration agreements with Sociologie du Travail and Sociologia del Trabajo and relies on a network of foreign academic correspondents. It also publishes articles by contributors and international scholars.
The review publishes, and has been publishing for more than a decade, special issues containing the official records of the conferences, congresses and scientific seminars held by the "Economics, Labour and Organization" section of the "Italian Sociological Association" (ELO-AIS). Thus Sociologia del lavoro is mainly aimed at the sociological community interested in economics, labour and organization. It also seeks to provide a forum for open, wide-ranging and pluralistic debate between scholars, experts, social forces and cultural institutions. Each issue is structured in the same way: most articles develop a single theme which is introduced by the editors, while the final part is reserved for essays and critical notes on different subjects. The review guarantees the scientific quality of each issue thanks to a process of peer review, with each article submitted to two referees for review.

General Editor: Michele La Rosa (michele.larosa@unibo.it). Associate Editor: Enrica Morlicchio (enmorlic@unina.it) Vice -Editors: Vando Borghi (vando.borghi@unibo.it), Roberto Rizza (roberto.rizza@unibo.it), Laura Zanfrini (laura.zanfrini@unicatt.it). International scientific board: Aris Accornero, Tindara Addabbo, Leonardo Altieri, Giuseppe Bonazzi, Federico Butera, Carlo Carboni, Vanni Codeluppi, Domenico De Masi, Donata Gottardi, Michele La Rosa, Everardo Minardi, Enzo Mingione, Massimo Paci, Angelo Pichierri, Barbara Poggio, Enrico Pugliese, Emilio Reyneri, Adriana Signorelli, Mino Vianello, Luciano Visentini, Paolo Zurla.
Mateo Alaluf (Belgio), Juan Josè Castillo (Spagna), Pierre Desmarez (Belgio), Pierre Dubois (Francia), Claude Durand (Francia), Bryn Jones (Gran Bretagna), Jean-Louis Laville (Francia), Christian Marazzi (Svizzera), Pierre Rolle (Francia), Veronika Tacke (Germania), Bengt Starrin (Svezia), Vil Savbanovic Bakirov (Ucraina), Anna Inga Hilsen (Norvegia).

Editorial Secretary: Giorgio Gosetti, coordinatore (giorgio.gosetti@univr.it); Barbara Barabaschi (barbara.barabaschi@unicatt.it); Federico Chicchi (federico.chicchi@unibo.it); Barbara Giullari (barbara.giullari@unibo.it); Francesco Pirone (fpirone@unina.it)

The magazine provides two referees chosen among the members of the management and editorial staff or among foreign correspondents. One of the referees can be, on the recommendation of the aforementioned members, chosen among other Italian and foreign sociologist experts. Since the magazine is a monograph, the supervision of the entire volume may, from time to time, be delegated to the two referees chosen, in addition to the articles supervision. The evaluations will be forwarded to the authors in case of refusal to publish too.

Classified in Class A by Anvur (National Agency for the Evaluation of Universities and Research Institutes) in: Sociology

To check Google Scholar’s ranking, click here

Supervised ERIH Plus European Reference Index for the Humanities

SCImago Charts and Data
SCImago Journal & Country Rank

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

The circulation of the journal is intended to enhance the impact in the academic community, the world of applied research, professional associations and representative institutions.



Articolo gratuito Free PDF Articolo a pagamento Pay per view access Acquista il fascicolo in e-book Issue available as e-book


Issue 112/2008 


Mirella Giannini, Introduzione
Enrica Amaturo, Antonio de Lillo, Disuguaglianze sociali e stratificazione occupazionale
Everardo Minardi, Le metamorfosi delle occupazioni e delle professioni
Mirella Giannini, Biagio Aragona, L’(apparente) immobilismo nella rappresentazione sociale delle occupazioni
Fiorenzo Parziale, Ivano Scotti, Valutazione delle occupazioni e gruppi socio-occupazionali
Amalia Caputo, Daniela Napoletano, Generazioni e valutazione sociale delle occupazioni
Dora Gambardella, Antonietta De Feo, Valutazione sociale delle occupazioni, femminilizzazione e effetti di genere
David Grusky, Jan O. Jonsson, Dov’è l’occupazione nella mobilità occupazionale?
Lennart G. Svensson, Eriksson Ylva Ulfsdotter, La percezione dello status occupazionale: il caso svedese
Charles Gadea, I "quadri" in Francia: dalle elite alla banalizzazione
Marlaine Cacouault-Bitaud, La femminilizzazione di una professione e il discorso sulla perdita di prestigio: il caso della Francia
Abstracts


Issue 111/2008 


Presentazione
Giuseppe Scidà, Etica e grandi imprese: osservazioni introduttive
Riccardo Rovelli, Mercato: fatto o valore? Oltre la dicotomia
Lorenzo Caselli, Responsabilità sociale: elemento costitutivo dell’essere e fare impresa
Leonardo Becchetti, Alessandra Pizzuto, Responsabilità sociale d’impresa e performance: una scelta economicamente sostenibile?
Roberta Paltrinieri, Consumi e etica in prospettiva sociologica, per una teoria del consumo responsabile
Giorgio Osti, Impresa e ambiente fra profit e non profit
Ivo Germano, Dono o rapina? Oikos ed ethos fra senso e reciprocità sociale
Maria Golinelli, Il consumo socialmente responsabile e la responsabilità sociale d’impresa
Asterio Savelli, Mutamenti di significato del turismo e nuovi rapporti tra impresa e territorio
Lorenzo Morri, La dimensione etico-semantica della Rsi. Una ricerca sulle attese sociali dei lavoratori verso l’impresa
Michele La Rosa, Etica e impresa: come e perché ritornare a Polanyi
Roger Penn, Contemporary Images of Consumption: How Advertising Defuses Radical Critique
Paolo Zurla, Impresa e pari opportunità: la difficile conciliazione delle madri lavoratrici


Issue 110/2008 


Gabriele Ballarino e Ida Regalia, Introduzione
Nicola Negri, La sociologia economica e lo studio delle disuguaglianze
Rita Palidda, Disuguaglianze territoriali e ambivalenze dello sviluppo: il caso della Sicilia
Maria Letizia Pruna, Donne del Nord e donne del Sud. La dimensione territoriale delle disuguaglianze di genere nel mercato del lavoro
Flavia Izzo, Disuguaglianze territoriali, forme di governance e progettazione integrata. Riflessioni sull’esperienza di due Enti Parco Regionale in Campania
David Benassi, Guido Cavalca, Le donne come attori del mutamento sociale: i comportamenti occupazionali femminili in cinque aree urbane
Sabrina Colombo, Selezione del personale e fattori di disuguaglianza sociale. Una ricerca sulle scelte di personale delle imprese
Stefano Neri, Processi di privatizzazione dei servizi di cura e disuguaglianze nel lavoro. Il caso delle collaborazioni pubblico-privato
Marcello Pedaci, Debolezze e disuguaglianze nel lavoro subordinato: alcune evidenze empiriche su redditi e opportunità di crescita professionale
Giulio Marini, I professionisti della Gestione Separata Inps: le traiettorie di carriere
Costanzo Ranci, Vulnerabilità sociale e nuove disuguaglianze sociali
Loris Vergolini, Coesione sociale e vulnerabilità economica in Europa
Marco Albertini, La trasmissione intergenerazionale delle disuguaglianze in Italia: classi sociali e il sostegno dei figli nelle prime fasi della vita lavorativa
Michela Cozza, Annalisa Murgia, Barbara Poggio, Traiettorie ed intrecci nelle storie di carriera di uomini e donne. Una lettura di genere delle transizioni tra lavoro e non lavoro
Sabrina Perra, Katia Pilati, Percorsi migratori femminili ed integrazione socio-economica delle donne immigrate a Milano
Francesco Pirone, Jonathan Pratschke, Enrico Rebeggiani, Un’indagine sull’uso delle Ict tra gli over 50: considerazioni su nuovi fattori di disuguaglianza sociale e territoriale


Issue 109/2008 


Vando Borghi e Federico Chicchi, Istituzioni dello sviluppo e sviluppo delle istituzioni: una introduzione
Carlo Donolo, Transizioni verso territori capaci
Enzo Rullani, Il potere e le reti: rigenerare appartenenze e identità nel governo del territorio
Domenico Cersosimo, Guglielmo Wolleb, Le politiche di sviluppo locale tra sperimentalismo e istituzionalizzazione
Francesco Paolo Cerase, Perché e come contano le istituzioni
Luigi Burroni, Davide Calenda, La "nuova" governance delle politiche locali del lavoro
Peter Gibbon e Stefano Ponte, Standard di qualità, convenzioni e governance delle catene globali del valore
Patrizia Messina, Modi di regolazione e modi di sviluppo. Comparazione per contesti di sistemi locali di piccola impresa bianchi e rossi
Cristina Brasili, Roberto Fanfani, Una lettura duale dello sviluppo regionale: gli indicatori per l’Emilia-Romagna
Loris Lugli, Stefano Tugnoli, La contrattazione decentrata in Emilia-Romagna dopo il 1993: un decennio di negoziazione tra moderazione salariale e regolazione sociale
Sara Elisabetta Masi, Sandra Zaramella, Istituzioni locali e processi di modernizzazione dei sistemi produttivi: due esperienze a confronto
Ires Emilia-Romagna, (a cura di ), La governance della vulnerabilità sociale in Emilia-Romagna
Cesare Minghini, Florinda Rinaldini, Contrattare la cittadinanza sociale. Nodi critici e questioni aperte a partire da una ricerca empirica
Tommaso Vitale, Conflitti e panacee. Insegnare lo sviluppo locale
Filippo Barbera, Ragionare per modelli. Azione collettiva, istituzioni e reticoli sociali nello sviluppo locale comparato


Table of contents

2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000