Peer Reviewed Journal



Proporre un articolo
SALUTE E SOCIETÀ
3 fascicoli all'anno , ISSN 1723-9427 , ISSNe 1972-4845
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 32,50
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 27,00

Canoni 2019
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 96,00;Estero € 125,00;
solo online (IVA esclusa):  € 106,50;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 84,50 (Italia); cartaceo: € 108,50 (Estero); solo online (privati): € 72,50 ; 
Info abbonamenti  Info Soci AIS

Abbonati qui


Salute e Società è una rivista italiana di Sociologia della salute pubblicata in italiano e, spesso, in inglese. La Sociologia della salute si occupa dei risvolti sociali inerenti la salute: l’organizzazione, la disabilità, le dipendenze, l’invecchiamento, l’associazionismo volontario di assistenza, le disuguaglianze sociali e di salute, la comunicazione sul tema salute, la medicalizzazione ed altri argomenti correlati. L'obiettivo della rivista è promuovere la conoscenza delle scienze sociali sulla salute nelle sue varie forme. Salute e Società è stata fondata da Costantino Cipolla nel 2002 ed è pubblicata da FrancoAngeli Editore (Milano), ogni quattro mesi (Aprile; Agosto; Dicembre). Il Direttore Scientifico è Antonio Maturo, Professore Associato presso l’Università degli Studi di Bologna. La dimensione minima di ogni volume è di 176 pagine. Periodicamente, Salute e Società ha un inserto speciale o un supplemento. Il materiale contenuto nella rivista è valutato attraverso un sistema di peer review a doppio-cieco in base al quale restano anonimi sia i referees sia gli autori. Sono escluse dalla valutazione le sezioni: Editoriale, Introduzione, Tavola Rotonda e Note. Ogni numero di Salute e Società è curato da un esperto (o più) in qualità di responsabile scientifico della singola pubblicazione.


I fascicoli di questa Rivista usciti anche in versione "libro/ebook" sono consultabili all’interno della Collana omonima.


Salute e Società aderisce alle Linee guida sulle buone pratiche proposte dalla Committee on Publication Ethics www.saluteesocieta.com/statutoetico.htm

Direzione scientifica:Antonio Maturo,
Comitato Scientifico: Costantino Cipolla (Presidente), Achille Ardigò †(;) , Patrizio Bianchi, Ivan Cavicchi, Vincenzo Cesareo, Daniela Cocchi, Peter Conrad, Paolo De Nardis, Pierpaolo Donati, Carla Faralli, Mary Fennell, Silvio Garattini, Siegfried Geyer, Leopoldo Grosso, Claudine Herzlich, David Hughes, Rossella Levaggi, Donald Light, David Mechanic, Aldo Morrone, Jurgen Pelikan, Giuseppe Remuzzi, Paolo Roberti di Sarsina, Alex Robertson, Domenico Secondulfo, Giovanni B. Sgritta, Ulrich Stoessel, Hilary Thomas, Göran Tomson, Marco Trabucchi, Andrew Twaddle, Paolo Vineis, Bruna Zani.
Comitato Direttivo: Leonardo Altieri, Giovanni Bertin, Piet Bracke (Delegato European Society for Health and Medical Sociology), Cleto Corposanto, Guido Giarelli (Delegato RC15 - Sociology of Health, ISA), Linda Lombi (Delegato Sezione Sociologia della Salute e della Medicina - AIS), Sebastiano Porcu, Paolo Ugolini (Delegato Società Italiana di Sociologia della Salute).
Redazione: Annamaria Perino (Coordinatore), Greta Baldani, Rosemarie Callà, Edi Canestrini, Sara Capizzi, Gerardo Catena, Antonio Chiarenza, Francesca Cremonini, David Donfrancesco, Elena Elia, Stefania Florindi, Ivo Germano, Barbara Ghetti, Maura Gobbi, Silvia Lolli jr, Silvia Lolli sn, Lorenzo Migliorati, Beba Molinari, Andrea Paltrinieri, Francesca Rossetti, Sara Sbaragli, Elisabetta Scozzoli, Nicola Strizzolo, Rossella Trapanese, Valeria Verdolini, Susanna Vezzadini, Angelo Villini, Fabio Voller.
Redazioni Scientifiche "Locali": SEDI UNIVERSITARIE: Università di Ancona (Coordinatore Scientifico: Maria Giovanna Vicarelli; Segr. Scient.: Sabrina Dubbini); Università di Bari (Coord. Scient.: Carmine Clemente; Segretario Scientifico: Anna Civita); Università di Cassino (Coord. Scient.: Maurizio Esposito; Segr. Scient.: Alessandra Sannella); Università di Catanzaro (Coord. Scient.: Guido Giarelli; Segr. Scient.: Eleonora Venneri); Università Cattolica di Milano (Coord. Scient.: Clemente Lanzetti; Segr. Scient.: Rita Bichi); Università di Palermo (Coord. Scient.: Antonio La Spina; Segr. Scient.: Fabio Massimo Lo Verde); Università di Pisa (Coord. Scient.: Rita Biancheri; Segr. Scient.: Silvia Cervia); Università di Roma III (Coord. Scient.: Roberto Cipriani; Segr. Scient.: Luca Diotallevi); Università di Salerno (Coord. Scient.: Tullia Saccheri; Segr. Scient.: Giuseppina Cersosimo); Università di Sassari (Coord. Scient.: Alberto Merler; Segr. Scient.: Remo Siza); Università di Siena (Coord. Scient.: Roberto De Vita; Segr. Scient.: Fabio Berti); Università di Torino (Coord. Scient.: Willem Tousijn; Segr. Scient.: Vincenzo Giorgino); Università di Trento (Coord. Scient.: Antonio Scaglia; Segr. Scient.: Davide Galesi); Università di Trieste (Coord. Scient.: Alberto Gasparini; Segr. Scient.: Daniele Del Bianco); Università di Verona (Coord. Scient.: Mauro Niero; Segr. Scient.: Cristina Lonardi). SEDI ISTITUZIONALI: ASR Abruzzo (Coord. Scient.: Francesco di Stanislao; Segr. Scient.: Alessandra Rosetti); ASR Emilia-Romagna (Coord. Scient.: Roberto Grilli; Segr. Scient.: Marco Biocca); ASR Friuli Venezia-Giulia (Coord. Scient.: Lionello Barbina; Segr. Scient.: Laura Minin); ARS Marche (Coord. Scient.: Maurizio Belligoni; Segr. Scient.: Andrea Gardini); ASR Toscana (Coord. Scient.: Stefania Rodella; Segr. Scient.: Stefano Beccastrini); Arsan Campania (Coord. Scient.: Tonino Pedicini; Segr. Scient.: Enrico de Campora); Associazione Stampa Medica (Coord. Scient.: Giancarlo Calzolari; Segr. Scient.: Filippo Calzolari); Azienda Ospedaliera di Padova (Coord. Scient.: Patrizia Benini; Segr. Scient.: Silvana Bortolami); CERFE (Coord. Scient.: Marco Montefalcone; Segr. Scient.: Daniele Mezzana); Collegi IPASVI (Coord. Scient.: Gennaro Rocco; Segr. Scient.: Alessandro Stievano); CUP 2000 (Coord. Scient.: Mauro Moruzzi; Segr. Scient.: Giulia Angeli
Direzione Scientifica: Antonio Maturo, Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia, Strada Maggiore 45, 40125 Bologna; tel. 051/2092905; antonio.maturo2@unibo.it
Segreteria Tecnico-Scientifica: Linda Lombi, e-mail: saluteesocieta@gmail.com Coloro che sono interessati a pubblicare possono collegarsi al sito: www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=107&lingue=it ("proporre un articolo"). Le submission possono avvenire soltanto attraverso la piattaforma OJS (Open Journal System)

La redazione utilizza la piattaforma Ojs per la gestione del referaggio degli articoli, affidati alla valutazione di due referees anonimi

La rivista registra su CrossRef le indicazioni bibliografiche

Contatti:Direzione Scientifica: Antonio Maturo, Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia, Strada Maggiore 45, 40125 Bologna; tel. 051/2092905; antonio.maturo2@unibo.it Segreteria Tecnico-Scientifica: Linda Lombi, e-mail: saluteesocieta@gmail.com Coloro che sono interessati a pubblicare possono collegarsi al sito: www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=107&lingue=it ("proporre un articolo").

Tutti gli articoli che appaiono sulla rivista sono valutati da due referees anonimi.

Fascia A Anvur per settore concorsuale: area 14/C1 (Sociologia generale), area 14/C2 (Sociologia dei processi culturali e comunicativi), area 14/C3 (Sociologia dei fenomeni politici e giuridici), area 14/D1 (Sociologia dei processi economici, del lavoro, dell'ambiente)

Per il ranking in Google Scholar, clicca qui

SCImago Charts and Data
SCImago Journal & Country Rank

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso la comunità accademica, il mondo della ricerca applicata, le associazioni di rappresentanza, le istituzioni.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 3EN/2012 Informed consent in medicine: ethical and juridical aspects.Carla Faralli (edited by)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Stefano Rodotà, Editorial
Carla Faralli, Introduction
Patrizia Borsellino, Informed Consent. Some Philosophical-Legal Concerns
Luigi Balestra, Riccardo Campione, Self-Determination over Care: The Limits of Validity and Redress through Damages
Marco Seri, Claudio Graziano, Daniela Turchetti, Juri Monducci, Genetic Tests and Informed Consent
Carlo Casonato, End of Life in Comparative Law: Duties, Rights and Fuzzy Sets
Silvia Zullo, Self-Determination, Best Interest and New Diagnostic Evidence regarding the Vegetative and Minimally Conscious States
Carla Faralli, Care and Informed Consent. Round table with: Laura Palazzani, Francesca Ingravallo, and Enrico Cieri
Susi Pelotti, With and for Informed Consent to Care
Amedeo Santosuosso, Valentina Sellaroli, Informed Consent, Self-Determination and Rights to Freedom in Jurisprudence
Roger Brownsword, Informed Consent in the Information Society
Alessandro Piccinini, Informed Consent: Facing the Challenges of the "Brave New Data World"
Francesca Faenza, On the Role of Informed Consent in Making Medical Decisions: The Position of the Italian Constitutional Court


Fascicolo 3/2012 Consenso Informato in medicina: aspetti etici e giuridici. Carla Faralli, (a cura di )
Acquista il fascicolo in formato e-book


Stefano Rodotà, Editoriale
Carla Faralli, Introduzione
Patrizia Borsellino, Consenso informato. Una riflessione filosofico-giuridica sul tema
Luigi Balestra, Riccardo Campione, L’autodeterminazione alle cure tra limiti di validità e tutela risarcitoria
Marco Seri, Claudio Graziano, Daniela Turchetti, Juri Monducci, Test genetici e consenso informato
Silvia Zullo, Autodeterminazione, best interest e nuove evidenze diagnostiche nei casi di stato vegetativo e di minima coscienza
A cura di Carla Faralli, Cura e consenso informato Tavola rotonda con: Laura Palazzani, Francesca Ingravallo, Enrico Cieri
Susi Pelotti, Con e per il consenso informato alle cure
Amedeo Santosuosso, Valentina Sellaroli, Consenso informato, autodeterminazione e libertà nella giurisprudenza
Roger Brownsword, Il consenso informato nella società dell’informazione
Alessandro Piccinini, Il consenso informato di fronte alle sfide del "brave new data world"
Francesca Faenza, Sul ruolo del consenso informato nelle scelte sulle cure: la posizione della Corte costituzionale italiana


Fascicolo Suppl. 2EN/2012 Medicine of emotions and cognitions. Antonio Maturo, Kristin Barker (edited by)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Piet Bracke, Editorial
Antonio Maturo, Kristin Barker, Introduction
Antonio Maturo, Social Justice and Human Enhancement in Today’s Bionic Society
Johanne Collin, Julien Simard, Hugo Collin-Desrosiers, Between smart drugs and antidepressants: A cultural analysis of pharmaceutical drug use among university students
Stephen Katz, Kevin R. Peters, Enhancing the mind? Memory medicine, dementia, and the aging brain
Annette Schnabel, Carita Bengs, Maria Wiklund, Modernity, Stress and the Quest for Emotional Self-management
Linda Lombi, Cognitive enhancement: scenario, perspectives and dilemma. Round table with: Ira van Keulen, Frans Brom, Ori Lev, and Mauro Turrini
Meika Loe, Leigh Cuttino, Ambivalent users. Strategic Pharmaceutical Use and Identity Management among ADHD College Students
Davide Galesi, The pharmacologization of loneliness and insecurity
Catherine Coveney, Jonathan Gabe, Simon Williams, Boosting brainpower? From the medicalisation of cognition to the pharmaceuticalisation of routine mental life
Kristin Barker, Pharmaceuticalisation: What is (and is not) medicalisation?
Jonathan Kaplan, From Medicalization to Biolooping: Reflections on "Boosting brainpower?"
Francesca Minerva, Medicalisation, biomedicalisation and farmaceutisation from a sociological and from a bioethical perspective
Donatella Simon, Alain Ehrenberg The society of uneasiness
Paola D'Incau, Monia Donati, Corrado Barbui, Anna Carreri, Jacopo Tubini, Anita Conforti, Stressful life events and psychiatric drugs. An observational study conducted in the local pharmacies of the Veneto Region
Alessia Bertolazzi, Nicola Strizzolo, Beyond the scientific reductionism on drug consumption
Luca Mori, Linda Lombi, A critical thinking on social disapproval and marijuana use
Cleto Corposanto, What indicators to evaluate the association of general medicine doctors and paediatricians?


Fascicolo Suppl. 2/2012 La medicina delle emozioni e delle cognizioni. Antonio Maturo, Kristin Barker (a cura di)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Piet Bracke, Editoriale
Antonio Maturo, Introduzione
Antonio Maturo, Giustizia sociale e miglioramento umano nella società bionica
Johanne Collin, Julien Simard, Hugo Collin-Desrosiers, Tra "droghe intelligenti" e antidepressivi: un’analisi culturale sull’utilizzo di farmaci tra gli studenti universitari
Stephen Katz, Kevin R. Peters, Migliorare la memoria? La medicina della memoria, la demenza e il cervello che invecchia
Annette Schnabel, Carita Bengs, Maria Wiklund, Modernità, stress e ricerca dell’autogestione emotiva
Ira van Keulen, Ori Lev, Mauro Turrini. Contributi di Frans Brom, Miglioramento cognitivo: scenario, prospettive e dilemmi
Meika Loe, Leigh Cuttino, Consumatori ambivalenti. Uso strategico di farmaci e gestione dell’identità tra studenti universitari con ADHD
Davide Galesi, La farmacologizzazione della solitudine e dell’insicurezza
Catherine Coveney, Jonathan Gabe, Simon Williams, Potenziamento della capacità mentale? Dalla medicalizzazione della cognizione alla farmacologizzazione delle routine mental life
Kristin Barker, Farmacologizzazione: cosa è (e cosa non è) medicalizzazione?
Jonathan Kaplan, Dalla medicalizzazione al "biolooping"
Francesca Minerva, Medicalizzazione, biomedicalizzazione e farmaceutizzazione entro una prospettiva sociologica e bioetica
Recensioni
Note


Fascicolo 2IT/2012 (Versione italiana) Sociologia e sociologia della salute: andata e ritorno. Guido Giarelli, Roberto Vignera ( a cura di)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Costantino Cipolla, Antonio Maturo, Editoriale. Dieci anni di teoria e ricerca in "Salute e Società"
Guido Giarelli, Sociologia e Sociologia della salute e della medicina: al di là di una semplice subdisciplina?
David Hughes, La Sociologia medica nel Regno Unito: costruire una tradizione di ricerca all’ombra del Servizio Pubblico Sanitario Nazionale
Elianne Riska, La Sociologia della salute e della medicina in Scandinavia
Marcel Calvez, Un paradosso francese secondo gli epidemiologi. Sullo sviluppo della Sociologia della salute in Francia
Zofia Slonska, Wlodzimierz Piatkowski, La Sociologia della salute e della medicina in Polonia
Mohammad Akram, Lo sviluppo della Sociologia della salute: rassegna dei contesti e delle fasi, dei temi e del suo futuro in India
Masahira Anesaki, Yoshihiko Yamazaki, La Sociologia della salute e della medicina in Giappone: passato, presente, futuro
Roberto Vignera, Il ruolo della Sociologia della salute e della medicina nell’attuale dibattito sulla inter-disciplinarietà nelle scienze sociali
A cura di Guido Giarelli. Contributi di Graham Scambler, Ellen Annandale, Vololona Rabeharisoa, Clive Seale, Debra Umberson, Teoria sociologica e Sociologia della salute e della medicina nelle riviste internazionali
Recensioni
Note


Fascicolo 2EN/2012 (English issue) Sociology and sociology of health: A round trip. Guido Giarelli, Roberto Vignera (edited by)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Costantino Cipolla, Antonio Maturo, Editorial
Review
Notes
Guido Giarelli, Introduction
David Hughes, Medical Sociology in the UK: building a research tradition in the shadow of a Public National Health Service
Elianne Riska, The Sociology of Health and Medicine in Scandinavia
Marcel Calvez, A French paradox according to epidemiologists. On the development of the Sociology of Health in France
Zofia Slonska, Wlodzimierz Piatkowski, The Sociology of Health and Medicine in Poland
Mohammad Akram, Development of Sociology of Health: a review of the contexts and phases, themes and future in India
Masahira Anesaki, Health and Medical Sociology in Japan: past, present and future
Roberto Vignera, The role of the Sociology of Health and Medicine in the current debate on interdisciplinarity in Social Sciences
Guido Giarelli. Contributi di Graham Scambler, Ellen Annandale, Vololona Rabeharisoa, Clive Seale, Debra Umberson, Sociological theory and Sociology of Health and Medicine in the international journals


Fascicolo 1En/2012 (English version) New models of governance and health system integration. Fosco Foglietta Franco Toniolo (edited by )
Acquista il fascicolo in formato e-book


Fulvio Moirano, Preface
Valerio Alberti, Editorial
Fosco Foglietta, Introduction
Giovanni Bertin, Welfare and health systems models: commonalities and peculiarities
Luca Fazzi, Healthcare Governance and Voluntary Associations in Italy: an Overview
Mauro Moruzzi, My Page, My Home and Electronic Health Dossier. Notes for a New Business Governance
Fausta Martino, Changing regional trends. Round table with: Giuseppe Noto, Mario Romeri, Mario Modolo
Michele Marzulli, Towards a network model? Reflections on regional social and health models of governance
Davide Galesi, Community Governance between Techniques of Analysis and Decision-Making Mediation
Vincenza Pellegrino, Maria Augusta Nicoli, What does citizens’ participation teach about the re-organization process of health care services?
Silvia Cervia, Democratic paradigm and participation in the health sector: the Tuscan case
Sergio Severino, Paolo Di Venti, From Autoreferentiality to Interdipendence: healthcare, social welfare and local service’s governance in Sicily
Marco Brunod, Sonia Cicero, Barbara Di Tommaso, The Case Management: models and tools integration in social-health
Claudio Calvaruso, Renato Frisanco, The House Of Health: the need for a new welfare
Martina Minguzzi, Mattia Altini, Tiziano Corradori, Oncology Pharmacies Network in the Vasta Romagna Area: the case of Ausl-Ravenna and IRST concerning maintaining service continuity
Giovanni Maria Soro, The Social-Health information System of Ausl Piacenza: the model, the choices and the development course
Fulvio Moirano, How Roles and Professions Change
Nicoletta Pavesi, The health and social care integration, with particular attention to the dimension of professional integration. A research across 12 italian regions
Mauro Serapioni, Sesma Dolores, Ferreira Pedro Lopes, Citizens participation in South European countries health systems: Italy, Portugal and Spain
Giovanni Melli, Participation processes in social and health planning: Emilia Romagna on the spotlight
Alessio Terzi, Participation and protection of rights: a knowledge gap to be filled
Stefano Cecconi, Citizens’ participation and the financial crisis


Fascicolo 1/2012 Nuovi modelli di governance e integrazione socio-sanitaria. Fosco Foglietta, Franco Toniolo (a cura di)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Valerio Alberti, Editoriale
Fosco Foglietta, Introduzione
Giovanni Bertin, Modelli di welfare e sistemi sanitari: quali omogeneità e specificità?
Luca Fazzi, Governance sanitaria e associazionismo volontario in Italia: un quadro d’insieme
Mauro Moruzzi, My Page, My Home e Fascicolo Elettronico. Appunti per una Nuova Governance Aziendale
Giuseppe Noto, Mario Romeri, Mario Modolo. A cura di Fausta Martino, Tendenze regionali di cambiamento
Michele Marzulli, Verso un modello di rete? Alcune riflessioni sui modelli di governance socio-sanitaria regionale
Davide Galesi, La governance comunitaria tra tecniche di analisi e di mediazione decisionale
Vincenza Pellegrino, Maria Augusta Nicoli, Cosa insegna la partecipazione del cittadino ai processi di ri-organizzazione dei servizi socio-sanitari?
Silvia Cervia, Paradigma democratico e partecipazione dei cittadini in sanità: il caso della Toscana
Sergio Severino, Paolo Di Venti, Dall’autoreferenzialità all’interdipendenza: la governance dei servizi sanitari, socio-assistenziali e del territorio della Regione Sicilia
Marco Brunod, Sonia Cicero, Barbara Di Tommaso, Il case management: modelli e strumenti operativi nell’area dell’integrazione socio-sanitaria
Claudio Calvaruso, Renato Frisanco, La Casa della Salute: esigenza di un nuovo welfare
Martina Minguzzi, Mattia Altini, Tiziano Corradori, La Rete delle Farmacie Oncologiche nell’Area Vasta Romagna: il caso dell’Ausl di Ravenna e dell’Irst per il mantenimento della continuità del servizio
Giovanni Maria Soro, Il disegno, le scelte e il percorso di sviluppo del Sistema Informativo Socio-sanitario della AUSL di Piacenza
Fulvio Moirano, Come cambiano i ruoli e le professioni
Nicoletta Pavesi, L’integrazione socio-sanitaria, con particolare attenzione alla dimensione di integrazione professionale. Una ricerca su 12 regioni italiane
Mauro Serapioni, Sesma Dolores, Ferreira Pedro Lopes, La partecipazione dei cittadini nei sistemi sanitari dei paesi dell’Europa del Sud: Italia, Portogallo e Spagna
Giovanni Melli, Processo partecipativo nella programmazione socio-sanitaria: Emilia Romagna sotto i riflettori
Alessio Terzi, Partecipazione e tutela dei diritti: un gap di conoscenza da colmare
Stefano Cecconi, La partecipazione dei cittadini e la crisi economico-finanziaria


Sommari delle annate

2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002  


Ed Inoltre

Il circuito Salute e Società

Chi siamo (clicca qui)

Formazione (clicca qui)

Eventi (clicca qui)

Ricerche (clicca qui)

La Collana (clicca qui)