STORIA E PROBLEMI CONTEMPORANEI
3 fascicoli all'anno , ISSN 1120-4206 , ISSNe 1826-7203
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 24,00
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 20,50

Canoni 2019
Biblioteche, Enti, Società:
solo online (IVA esclusa):  € 66,50;
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 73,00;Estero € 94,50;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 56,00 (Italia); cartaceo: € 85,00 (Estero); solo online (privati): € 48,50 ; 
Info abbonamenti  

Abbonati qui


La rivista, nata nel 1988 come strumento semestrale di ricerca dell’Istituto Storia Marche e divenuta dal 2002 quadrimestrale, ha coperto in passato e copre a tutt’oggi uno spazio importante nell’ambito della storiografia nazionale. La promozione e la valorizzazione della ricerca storica sulla realtà regionale marchigiana fra Otto e Novecento non escludono l’allargamento degli orizzonti storiografici e degli argomenti studiati, secondo una pluralità di approcci che vanno dai più consolidati presupposti della storia politica e della storia economica, alle più recenti aperture della storia sociale e di genere. Generalmente, infatti, interventi di studiosi di rilevanza nazionale ed europea si accompagnano ai risultati delle ricerche di giovani formatisi presso l’Istituto Storia Marche o presso le università dell’Italia centrale. A individuare i temi sui quali di volta in volta viene impostata la parte monografica concorrono attivamente i membri del Comitato scientifico. La rivista incoraggia poi, con la sezione "Ricerche", saggi liberamente sottoposti alla redazione da parte di studiosi dalle diverse sensibilità storiografiche. I contributi inviati alla redazione vengono valutati da esperti interni ed esterni a Storia e problemi contemporanei.

Direzione:Patrizia Gabrielli, Roberto Giulianelli
Comitato scientifico: Franco Amatori, Luca Andreoni, Alfonso Botti, Camillo Brezzi, Sergio Bugiardini, Mauro Canali, Carlo F. Casula, Leandra D’Antone, Paul Dietschy, Marcello Flores, Dianella Gagliani, Luca Garbini, Guido Melis, Umberto Gentiloni Silveri, Stephen Gundle, Amoreno Martellini, Daniele Menozzi, Barbara Montesi, Stefano Pivato, Emanuela Scarpellini, Anna Tonelli, Giovanni Vian Redazione: Marianna Astore (segreteria), Valentina Baiocco, Maria Paola Del Rossi, Pamela Galeazzi, Isabella Insolvibile, Marco Labbate, Emanuela Locci, Mario Perugini, Matteo Petracci Direttrice responsabile: Agnese Carnevali

Quadrimestrale dell’Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche (Istituto Storia Marche), Via Villafranca, 1 - 60122 Ancona tel. 071-2071205 e tel/fax 071-202271 www.storiamarche900.it papini@storiamarche900.it

Tutti i testi pubblicati su Storia e problemi contemporanei sono preventivamente vagliati da esperti interni alla rivista. I contributi che appaiono nelle sezioni SAGGI e RICERCHE sono sottoposti al giudizio di due valutatori (referees) anonimi esterni al comitato scientifico e alla redazione. Il criterio adottato è quello della peer-review cosiddetta a "doppio cieco" (doubleblind): il testo sottoposto a valutazione è reso anonimo e parimenti il giudizio è inoltrato all’autore in forma anonima. La rivista rende pubblici periodicamente i nomi dei valutatori esterni. Gli indici analitici di Storia e problemi contemporanei nonché la lettura in formato pdf di alcuni saggi sono disponibili sul sito dell’Istituto Storia Marche (www.storiamarche900.it).

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 67/2014 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Mirco Dondi, Simona Salustri, Conti con il passato e giustizia post-autoritaria: le epurazioni dal fascismo in Europa
Mirco Dondi, Per uscire dal fascismo: il quadro giuridico dell’epurazione amministrativa (1943-1946)
Simona Salustri, Fare i conti con Vichy: l’epurazione in Francia
Roberta Mira, L’epurazione in Germania (1945-1950)
Dirk Luyten, Dealing with collaboration in Belgium after the Second World War: from penal law to purge
Heloìsa Paulo, «E depois do Adeus».. os saneamentos e a nova legislação de censura e imprensa após o 25 de Abril
Pau Casanellas, Steven Forti, Democrazia a regañadientes. Cambiamenti e continuità nella Spagna del dopo Franco
Luigi Giorgi, 1950. I dossettiani, la sinistra e il VI governo De Gasperi
Recensioni
Donato Caporalini, Massimo Papini, Luciano Casali, Schede
Maria Grazia Camilletti, In memoria di Marisa Saracinelli
Mario Fratesi, In memoria di Giuseppe Campana
Summaries
Libri ricevuti


Fascicolo 66/2014 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Silvia Casilio, Andrea Hajek, Inge Lanslots, Il Sessantotto sullo schermo: memoria, generazione e identità
Andrea Sangiovanni, L’autunno (caldo) non è una stagione televisiva
Loredana Guerrieri, Mio fratello è figlio unico. Il racconto di formazione di un fasciocomunista
Emanuele Sparacino, Cinema e memoria sonora. Canzoni e Sessantotto nel cinema contemporaneo
Irene Di Jorio, La nascita del pubblicitario
Sara Mori, Comunicare la libertà: fogli volanti anarchici tra Otto e Novecento in Italia
Luciano Casali, Estremisti di sinistra. I marxisti-leninisti italiani e francesi nella analisi della Organización comunista de España Bandera Roja
Olivia Fiorilli, Federica Paoli, Vogliamo anche le Rose
Recensioni
Giancarlo Parma, Massimo Papini, Maria Cognigni, Rinaldo Vignati, Schede
Abstracts
Libri Ricevuti


Fascicolo 65/2014 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Ercole Sori, Ricostruire le città
Manuel Ramello, Alessandro Depaoli, Giovanna Palmieri, Torino. Piani urbanistici per la città-fabbrica tra il 1945 e il 1980
Grazia Pagnotta, Il piano regolatore di Roma del 1962. Vecchi poteri economici e nuova intellighenzia
Augusto Ciuffetti, Terni dal piano di ricostruzione del secondo dopoguerra al piano regolatore del 1960
Patrizia Mossotti, Sergio Salustri, Ancona 1945-1955. Una ricostruzione dimezzata
Roberto Parisi, Termoli e l’urbanistica nel secondo Novecento
Francesca Castanò, La crescita incostante. Il motore industriale nei piani per la "grande Napoli" dall’alba del Novecento agli anni settanta
Roberta Mira, La propaganda nazista in Italia negli anni del secondo conflitto mondiale. Il caso de «La Svastica» e di «Signal»
Chiara Donati, Questioni di genere. Un corso di formazione sulla valorizzazione del ruolo femminile
Franco Lani, Come cambia la città. Arezzo dalla seconda guerra mondiale agli anni settanta
Paola Magnarelli, Alessia Masini, Recensioni
Alessandro Aprile, Federica Andreoni, Luciano Casali, Tommaso Cioncolini, Chiara Donati, Paola Lo Cascio, Tommaso Rossi, Sergio Sparapani, Schede
Abstract
Libri ricevuti


Sommari delle annate

2018   2017   2016   2015   2014