Peer Reviewed Journal



Proporre un articolo
SOCIOLOGIA DEL LAVORO
3 fascicoli all'anno , ISSN 0392-5048 , ISSNe 1972-554X
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 37,00
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 29,00

Canoni 2019
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 111,00;Estero € 152,50;
solo online (IVA esclusa):  € 122,50;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 99,00 (Italia); cartaceo: € 127,50 (Estero); solo online (privati): € 86,50 ; 
Info abbonamenti  Info Soci AIS

Abbonati qui


Sociologia del lavoro è la principale rivista italiana di sociologia che affronta specificamente i problemi del lavoro, con una attenzione particolare al dialogo con le altre discipline e ai cambiamenti sociali in corso.
Ogni fascicolo è composto da un saggio introduttivo su invito della direzione, da una sezione monografica con curatori, da due o tre saggi su un tema proposto dagli autori e, infine, da una rubrica di dibattito denominata Taccuino. Tutti i saggi pubblicati nella sezione monografica e in quella a tema libero sono selezionati sulla base di call periodiche e sottoposti a un processo di double-blind peer review mediante la piattaforma OJS. La redazione si riserva il diritto di respingere i saggi inviati anche alla fine del processo di revisione qualora non garantiscano la conformità agli standard di qualità scientifica e di rispetto delle norme editoriali previste.

I fascicoli di questa Rivista usciti anche in versione "libro/ebook" sono consultabili all’interno della Collana omonima.

Direttrice: Enrica Morlicchio
Comitato editoriale: Filippo Barbera, Vando Borghi, Federico Chicchi, Anna Cortese, Marianna Filandri, Alberto Gherardini, Barbara Giullari, Giorgio Gosetti, Michele La Rosa, Francesco Pirone, Barbara Poggio, Maria Letizia Pruna, Roberto Rizza, Devi Sacchetto, Angelo Salento, Laura Zanfrini
Segreteria redazionale: Barbara Barabaschi, Andrea Ciarini, Augusto Cocorullo (Referente organizzativo per la direzione), Marcello Pedaci, Francesco Pirone (Coordinatore), Federica Santangelo
Consiglio scientifico internazionale: Tindara Addabbo, Leonardo Altieri, Giuseppe Bonazzi, Federico Butera, Carlo Carboni, Aldo Carrera, Vanni Codeluppi, Domenico De Masi, Donata Gottardi, Michele La Rosa (Coordinatore), Everardo Minardi, Enzo Mingione, Massimo Paci, Angelo Pichierri, Enrico Pugliese, Emilio Reyneri, Enzo Rullani, Adriana Signorelli, Mino Vianello, Luciano Visentini, Paolo Zurla Mateo Alaluf (Belgio), Vil Savbanovic Bakirov (Ucraina), Juan Josè Castillo (Spagna), Pierre Desmarez (Belgio), Pierre Dubois (Francia), Claude Durand (Francia), Anna Inga Hilsen (Norvegia), Bryn Jones (Gran Bretagna), Yuri Kazepov (Austria), Jean-Louis Laville (Francia), Christian Marazzi (Svizzera), Serge Paugam (Francia), Andrew Ross (Stati Uniti), Pierre Rolle (Francia), Bengt Starrin (Svezia), Veronika Tacke (Germania), Dina Vaiou (Grecia), Mario Vargas (Colombia), Josh Whitford (Stati Uniti), Ariel Wilkis (Argentina)

CONTATTI: Dipartimento di Scienze Sociali - Vico Monte della Pietà 1 - 80138 Napoli. E-mail: enmorlic@unina.it, frpirone@unina.it.

La rivista prevede due referee scelti tra i membri della direzione e della redazione o fra i corrispondenti esteri. Uno dei referee può essere, su indicazione dei citati membri, scelto fra altri esperti sociologi italiani e stranieri. Poiché la rivista ha carattere monografico può, volta a volta, essere demandato ai due referee prescelti, oltre alla supervisione dei saggi, la supervisione dell’intero volume. I giudizi verranno trasmessi agli autori anche in caso di rifiuto alla pubblicazione

FasciaA Anvur per settore concorsuale: area 14/C1 (Sociologia generale), area 14/C2 (Sociologia dei processi culturali e comunicativi), area 14/C3 (Sociologia dei fenomeni politici e giuridici), area 14/D1 (Sociologia dei processi economici, del lavoro e dell'ambiente)

Per il ranking in Google Scholar, clicca qui

Accreditata ERIH Plus European Reference Index for the Humanities

SCImago Charts and Data
SCImago Journal & Country Rank

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso la comunità accademica, il mondo della ricerca applicata, le associazioni di rappresentanza, le istituzioni.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 144/2016 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Michele La Rosa, Enrica Morlicchio, Serge Paugam, Introduzione. Quanto conta oggi l’occupazione
Anthony Barnes Atkinson, Tackling inequality (Combattere la disuguaglianza)
Ruth Milkman, Class Inequalities Among Women (Diseguaglianze di classe tra donne)
Janine Berg, The regulation of labour, inclusive labour markets and inequality (Regolazione del lavoro, mercati del lavoro inclusivi e disuguaglianza)
Guimaraes Nadya Araujo, Serge Paugam, Work and Employment Precariousness: a transnational concept? (Lavoro e occupazione precaria: un concetto transnazionale?)
Francesco Laruffa, Hannah Schilling, Work and Inequality Revisited: A Global Socio-Historical Perspective and its Political Implications (Lavoro e disuguaglianze dal punto di vista di una sociologia globale)
Sandro Staiano, Diseguaglianze e politiche dell’eguaglianza: profili teorici e istituzionali
Orazio Giancola, Luca Salmieri, Disuguaglianze nel mercato del lavoro e transizione alla vita adulta. Una comparazione europea
Corina Coval, Giorgio Cutuli, Dinamiche e persistenza della povertà in Italia: un’analisi sui working poor tra il 2002 e il 2012
Davide Bubbico, Le disuguaglianze di accesso alla protezione sociale nel mondo del lavoro: innovazioni e persistenze nel sistema di welfare italiano
Veronica Pastori, Famiglie diseguali? Analisi delle condizioni occupazionali tra coniugi e conviventi
Lisa Dorigatti, Anna Mori, L’impatto delle scelte datoriali sulle condizioni di lavoro e sulle diseguaglianze: disintegrazione verticale, esternalizzazioni e appalti
Abstracts


Fascicolo 143/2016 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Clementina Casula, Bruno Cattero, Introduzione. La regolazione sociale dell’economia nel capitalismo mediterraneo
Marino Regini, Capitalismo mediterraneo: la strada stretta fra economie forti dell’Eurozona ed economie deregolate
Davide Donatiello, Francesco Ramella, I Sistemi di Innovazione Nazionale del Sud Europa
Raffaele Grotti, Stefani Scherer, La disuguaglianza economica tra contesti: il ruolo di famiglia, stato e mercato
Maurizio Ambrosini, La regolazione dell’immigrazione in Italia e nell’Europa meridionale: tra sovranità nazionale, mercato e diritti umani
Rosangela Lodigiani, Alla base del welfare. Mutualismo e solidarietà nel settore della long term care
Filippo Barbera, Ewald Engelen, Angelo Salento, Karel Williams, Varieties of the foundational: the case of Italy
Antonello Podda, Meccanismi di costruzione e valutazione del capitale sociale attraverso la Social Network Analysis. Il ruolo dei Gruppi di Azione Locale (GAL)
Abstracts


Fascicolo 142/2016 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Filippo Barbera, Joselle Dagnes, Angelo Salento, Se questo è un lavoro. Meccanismi estrattivi e pratiche di resistenza nell’economia fondamentale
Dario Minervini, Strategie pubbliche e aziendalizzazione dei servizi di gestione dei rifiuti urbani
Carlotta Benvegnù, Netturbini nell’era delle privatizzazioni. Ristrutturazioni del settore della raccolta dei rifiuti a Parigi
Sandro Busso, Silvia Lanunziata, Il valore del lavoro sociale. Meccanismi estrattivi e rappresentazioni del non profit
Sabrina Spagnuolo, Serenella Stasi, La crisi del settore sanitario: la voice degli infermieri. Come uscire da una situazione critica?
Davide Arcidiacono, Il tempo nell’economia fondamentale tra sharing economy e personal branding: il caso del Time Banking on line
Marianna Filandri, L’accesso al bene casa: instabilità lavorativa e disagio abitativo in Italia
Giulia Maria Cavaletto, L’esperienza dei Jardins de Cocagne: re-inventare il lavoro e creare valore per le comunità locali
Luca Storti, Marta de la Cuesta, Cristina Ruza y Paz-Curbera, Imprenditorialità sociale e foundational economy: percorsi e intersezioni
Fabio Mostaccio, L’economia solidale come autodifesa della società. L’esperienza di Rosarno
Claudio Tognonato, Le imprese recuperate: aperte per fallimento
Abstracts


Fascicolo 141/2016 Capacità e transizioni giovanili scuola-lavoro. Approcci e prospettive. Lavinia Bifulco e Carlotta Mozzana (a cura di)
Acquista il fascicolo in formato e-book


Lavinia Bifulco, Carlotta Mozzana, Introduzione: oltre l’employability. Approcci e prospettive per le transizioni giovanili scuola-lavoro
Francesco Laruffa, The capability approach as a critical yardstick for the employability paradigm (L’approccio delle capacità come framework normativo per la valutazione del paradigma dell’employability)
Jean-Michel Bonvin, Emilie Rosenstein, From inclusiveness to selectivity: paradoxical outcomes of youth transition policies in Switzerland (Dall’inclusione alla selettività: esiti paradossali nelle politiche di sostegno alle transizioni giovanili in Svizzera)
Jensen Niels Rosendal, Kjeldsen Christian Christrup, Capability-appropriate or capability-friendly policies: does it really matter? A perspective on the Basic Vocational Education and Training (EGU) in Denmark (Politiche capability-friendly o capability-appropriate: è davvero importante? Una prospettiva sul sistema della formazione professionale in Danimarca)
Aurora López-Fogués, Alejandra Boni Aristizábal, The Informational Basis of VET in Spain - too many reforms from a too narrow perspective (Le basi informative della formazione professionale in Spagna: troppe riforme con una visione troppo limitata)
Margherita Bussi, The référentiel of employability policies: a cognitive approach (Il référentiel delle politiche per l’occupabilità: un approccio cognitivo)
Barbara Giullari, Potenzialità e criticità di un’esperienza locale di creazione e utilizzo di strumenti di analisi delle traiettorie scolastiche e delle transizioni al lavoro alla luce del capability approach
Sara Corradini, Giustina Orientale Caputo, New tools of labour policies and old social risks: Youth Guarantee and unemployment tackling in Italy (Nuovi strumenti di politiche del lavoro e vecchi rischi sociali: la Garanzia Giovani e il contrasto alla disoccupazione in Italia)
Rosangela Lodigiani, Mariagrazia Santagati, Quel che resta della socializzazione lavorativa. Una riflessione sulle politiche per l’occupazione giovanile in Italia
Stefania Capecchi, Amalia Caputo, Exploring work-related learning in Campania region and in Naples. Policies to support youth transitions from education to work (L’Alternanza Scuola-Lavoro in Campania e nella città di Napoli. Politiche a supporto delle transizioni giovanili)
Francesca Colella, Individualizzazione, precarietà lavorativa e identità di carriera: la transizione università-lavoro dei giovani e i limiti dell’employability
Gabriele Blasutig, Fattori di conversione e promozione dell’agency per i giovani laureati. La prospettiva dei datori di lavoro e le indicazioni per le politiche
Abstracts


Sommari delle annate

2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000