TERRITORIO


Peer Reviewed Journal



Proporre un articolo
TERRITORIO
4 fascicoli all'anno , ISSN 1825-8689 , ISSNe 2239-6330
Prezzo fascicolo (inclusi arretrati): € 21,00
Prezzo fascicolo e-book (inclusi arretrati): € 18,50

Canoni 2022
Biblioteche, Enti, Società:
cartaceo (IVA inclusa): Italia € 83,00;Estero € 113,00;
solo online (IVA esclusa):  € 91,00;

Info  abbonamenti cartaceo     Info  licenze online

Atenei:
online (con arretrati, accesso perpetuo, formula plus )
Info licenze online

Privati:
cartaceo: € 72,50 (Italia); cartaceo: € 99,50 (Estero); solo online (privati): € 61,00 ; 
Info abbonamenti  

Abbonati qui


Rivista trimestrale del Dipartimento di architettura e pianificazione del Politecnico di Milano
In questi anni Territorio si è guadagnata uno spazio nel panorama disciplinare europeo, dimostrando che l’essere una rivista universitaria non significa chiusura sui propri temi e tra i propri uomini. Non poteva che essere così se si voleva rapportare l’esperienza editoriale con la "politecnicità" della grande scuola di cui il Dipartimento di Architettura e Pianificazione fa parte, cioè con un atteggiamento di accettazione della complessità, delle sue potenzialità, di intreccio tra le componenti tecniche e artistiche, di servizio verso il mondo civile.

Direttore: Bertrando Bonfantini
Vice Direttore: Luigi Spinelli
Comitato scientifico internazionale: Werner Bätzing (Universität Erlangen-Nurnberg, Germany); Marc Bonneville (Université Lumière Lyon 2, France); Peter C. Bosselmann (University of California-Berkeley, Usa); Ingrid Breckner (Hafen City Universität, Germany); Mario Carpo (Ecole Nationale Supérieure, Paris La Villette, France); Jo Coenen (TU Delft, The Netherlands); Nuno Portas (Universitade do Porto, Portogallo); Frederick Steiner (University of Texas at Austin, Usa); Ferran Sagarra Trias (Etsab, Barcelona, Spain); Lu Yongyi (Caup, Tongji University, Shanghai, Cina)
Redazione scientifica: Paola Briata, Maria Antonietta Clerici, Giuliana Costa, Cassandra Cozza, Giovanna D’Amia, Stefano Di Vita, Pierfranco Galliani, Elena Marchigiani, Laura Montedoro, Eugenio Morello, Daniele Villa
Redazione tecnica: Cristina Bergo
Progetto grafico: 46xy Studio

Redazione tecnica:Cristina Bergo. La corrispondenza alla direzione e alla redazione va indirizzata presso: Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, via Bonardi 3, 20133 Milano (mail: rivista-territorio@polimi.it)

La Rivista utilizza una procedura di referaggio doppiamente cieco (double blind peer review process), i revisori sono scelti in base alla specifica competenza. L’articolo verrà inviato in forma anonima per evitare possibili influenze dovute al nome dell’autore. La redazione può decidere di non sottoporre ad alcun referee l’articolo perché giudicato non pertinente o non rigoroso né rispondente a standard scientifici adeguati. I giudizi dei referee saranno inviati all’autore anche in caso di risposta negativa.

Giandomenico Amendola, Università degli Studi di Firenze Ileana Apostol, Eth di Zurigo Andrea Arcidiacono, Politecnico di Milano Francesca Artioli, Sciences Po di Parigi Cristina Bianchetti, Politecnico di Torino Stefano Bocchi, Università degli Studi di Milano Luciano Bolzoni, Architetto Bertrando Bonfantini, Politecnico di Milano Paolo Bossi, Politecnico di Milano Gianluca Brunori, Università degli Studi di Pisa Paolo Ceccarelli, Università degli Studi di Ferrara Graziella Leyla Ciagà, Politecnico di Milano Lorenzo Ciapetti, Antares, Bologna Luigi Cocchiarella, Politecnico di Milano Dario Costi, Università degli Studi di Parma Valerio Cutini, Università degli Studi di Pisa Alessandro De Magistris, Politecnico di Milano Paolo Di Biagi, Università degli Studi di Trieste Andrea Di Giovanni, Politecnico di Milano Remo Dorigati, Politecnico di Milano Valeria Fedeli, Politecnico di Milano Alberto Ferlenga, Università Iuav di Venezia Marica Forni, Politecnico di Milano Mario Fumagalli, Politecnico di Milano Patrizia Gabellini, Politecnico di Milano Carlo Gasparrini, Università degli Studi di Napoli ‘Federico II’ Francesco Gastaldi, Università Iuav di Venezia Chito Guala, Università degli Studi di Torino Francesco Karrer, Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ Arturo Lanzani, Politecnico di Milano Antonio Longo, Politecnico di Milano Annacarola Lorenzetti, Politecnico di Milano Carlo Alberto Maggiore, Politenico di Milano Marco Mareggi, Politecnico di Milano Giuliana Mazzi, Università di Padova Chiara Mazzoleni, Università Iuav di Venezia Chiara Merlini, Politecnico di Milano Mariavaleria Mininni, Università degli Studi della Basilicata Alberto Mioni, Politecnico di Milano Monica Morazzoni, Università Iulm di Milano Eugenio Morello, Politecnico di Milano Stefano Munarin, Università Iuav di Venezia Monica Naretto, Politecnico di Torino Luisa Nava, Politecnico di Milano Gabriele Pasqui, Politecnico di Milano Paolo Pedrali, Politecnico di Milano Agostino Petrillo, Politenico di Milano Paolo Pileri, Politecnico di Milano Franco Previtali, Università degli Studi di Milano Fabio Quici, Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’ Ugo Rossi, Università degli Studi di Torino Sampo Ruoppila, University of Turku Maria Grazia Sandri, Politecnico di Milano Paola Savoldi, Politecnico di Milano Ornella Selvafolta, Politecnico di Milano Alessandro Toccolini, Università degli Studi di Milano Maria Chiara Tosi, Università Iuav di Venezia Maria Cristina Treu, Politecnico di Milano Serena Vicari, Università degli Studi Milano Fabrizio Zanni, Politecnico di Milano

Fascia A Anvur per settore concorsuale: area 8 (Architettura), area 13/B1 (Economia aziendale), area 13/B2 (Economia e gestione delle imprese), area 13/B3 (Organizzazione aziendale), area 13/B4 (Economia degli intermediari finanziari e finanza aziendale), area 13/B5 (Scienze merceologiche), area 13/D1 (Statistica), area 13/D2 (Statistica economica), area 13/D3 (Demografia e statistica sociale), area 13/D4 (Metodi matematici dell'economia e delle scienze attuariali e finanziarie) AREA 13 FINO AL 31/12/2017.

Per il ranking in Google Scholar, clicca qui

Per il ranking in Scopus clicca qui

Accreditata ERIH Plus European Reference Index for the Humanities

Scopus Journal Metrics

SCImago Charts and Data

FrancoAngeli è consapevole dell’importanza - per accrescere visibilità e impatto delle proprie pubblicazioni - di assicurare la conservazione nel tempo dei contenuti digitali. A tal fine siamo membri delle due associazioni internazionali di editori e biblioteche - Clockss e Portico - nate per garantire la conservazione delle pubblicazioni accademiche elettroniche e l’accesso futuro nel caso in cui venissero a mancare le condizioni per accedere al contenuto tramite altre forme.

Sono repository certificati che offrono agli autori e alle biblioteche anche la garanzia dell’aggiornamento tecnologico e di formati per permettere di fruire in perpetuo e nel modo più completo possibile dei full text.

Per saperne di più: Home - CLOCKSS; Publishers – Portico.

La circolazione della rivista mira a valorizzarne l’impatto presso la comunità accademica, il mondo della ricerca applicata, le istituzioni.



Articolo gratuito Articolo gratuito Articolo a pagamento Articolo a pagamento Acquista il fascicolo in e-book Fascicolo disponibile in e-book


Fascicolo 98/2021 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Anteprima
  Federica Deo, Disegnare la città staliniana. Opere e progetti della Masterskaja di Il’ja Golosov
Temi e progetti
  Caterina Barioglio, Daniele Campobenedetto, Coding Turn. Regole, forme e funzioni nella città contingente
Temi e progetti
  Francesca Frassoldati, Matteo Robiglio, Regolare la città per la sua trasformazione. Spunti da un dialogo con la Città di Torino
Temi e progetti
  Stefano Moroni, Verso una semplificazione possibile (e desiderabile) della regolazione urbanistica
Temi e progetti
  Caterina Barioglio, Daniele Campobenedetto, Coding Tur(i)n. Il potenziale dei codici urbani per le trasformazioni ordinarie a Torino
Temi e progetti
  Vincenzo Todaro, Annalisa Giampino, Oltre l’emergenza Covid. Visioni e prospettive d’azione
Temi e progetti
  Francesco Domenico Moccia, La pianificazione territoriale e urbanistica in rapporto al Piano Nazionale per la Ripresa e la Resilienza
Temi e progetti
  Ginevra Balletto, Beniamino Murgante, Giuseppe Borruso, Una proposta metodologica per valutare e gestire rischi ambientali-sanitari in Italia
Temi e progetti
  Giuseppe De Luca, Nuovi modelli dell’abitare e spazi di prossimità nella riorganizzazione della struttura della città
Temi e progetti
  Francesco Lo Piccolo, Crisi globali, nuove diseguaglianze e co-produzione di spazi: una prospettiva di ricerca
Temi e progetti
  Simonetta Armondi, Spazi e scale del presente. Rileggere le geografie nella pandemia di Covid-19
Temi e progetti
  Filippo Schilleci, Le sfide della formazione urbanistica nell’era post-pandemia
Spazio aperto
  Silvia Cafora, Territori e diritti in contrazione. Gestioni possibili per il patrimonio costruito
Spazio aperto
  Daniela De Leo, Alberto Bolognese, L’impegno delle università per le disuguaglianze territoriali. Riflessioni a partire da snai
Spazio aperto
  Paolo Bozzuto, Emma Missale, Bike Couriers and the City ‘Mess’. Ciclo-logistica e corrieri in bicicletta, a Milano
Spazio aperto
  Davide Ponzini, Zachary M. Jones, Nicole De Togni, Stefano Di Vita, Mega-events and the City. Evolving discourses, planning scales, and heritage (Grandi eventi e città. Narrazioni, scale di pianificazione e politiche culturali in evoluzione)
Spazio aperto
  Leonardo Ramondetti, Astrid Safina, Edoardo Bruno, Prosperous Lishui. Ripensare il rapporto tra urbano e rurale nella Cina contemporanea
Spazio aperto
  Vincenzina La Spina, Il bianco e le semantiche cromatiche nell’architettura tradizionale mediterranea spagnola
Spazio aperto
  Aline Coelho Sanches, Amanda Basso Morelli, A work of architecture and its critical reception: Casa de Vidro (1952-2014)
Spazio aperto
  Ettore Donadoni, The Image of networks (L’immagine delle reti)
Percorsi
  Stefano Di Vita, Stefano Pontiggia, Daniele Pascale Guidotti Magnani, La complessità della riconversione delle aree militari dismesse. Un approfondimento / Nelle periferie: ricerca collaborativa, progetto e politiche della / Sorelle e rivali. Città e architettura a Milano e Bologna nell’età napoleonica rappresentazione
Rappresentazioni
  Daniele Villa, Linee: visione, disegno, territorio
Editoriale
  Bertrando Bonfantini, Lo stile delle città: sul progetto urbanistico di Bruno Gabrielli


Fascicolo 97 Suppl./2021 I territori fragili della pandemia: interpretazioni, luoghi, progetti, politiche
Acquista il fascicolo in formato e-book


Introduzione
  Francesco Curci , Gabriele Pasqui, Territori fragili e pandemia: una sfida per le culture del progetto
Interpretazioni
  Annunziata Maria Oteri , Oana Cristina Tiganea, La dimensione urbana delle epidemie: riflessioni su città e malattie in Europa nel xix secolo (Urban extent of the epidemics: reflections on towns and plagues in Europe in the 19th century)
Interpretazioni
  Miche Bassanelli , Imma Forino, Lavoro immateriale e pandemia. Dalla worksphere all’Ho-Wo in-between
Interpretazioni
  Fabrizia Berlingieri, Prossimità, tempi e transizione. Due indirizzi progettuali per la città
Interpretazioni
  Mina Akhavan, Ilaria Mariotti, Federica Rossi, Lo sviluppo degli spazi di coworking nelle aree periferiche e rurali in Italia (The rise of coworking spaces in peripheral and rural areas in Italy)
Interpretazioni
  Marta Dell’Ovo, Catherine Dezio, Alessandra Oppio, Portare al centro i valori nelle politiche di rigenerazione delle aree interne nell’epoca del Covid-19 (Bringing values at the center of policies for inner areas regeneration in the Covid-19 age)
Interpretazioni
  Mariacristina Giambruno, Sonia Pistidda, Benedetta Silva, Francesca Vigotti, Territori marginali e pandemia: quale ruolo per il patrimonio costruito?
Interpretazioni
  Anna Mazzolini, Valeria Fedeli, Grazia Concilio, Fragilità urbane, mobilità e politiche di contrasto al Covid in Africa
Luoghi
  Marco Bovati, Emilia Corradi, Kevin Santus, Ilaria Valente, Azioni di riuso e strategie di comunità nei processi rigenerativi post-pa
Luoghi
  Cristiana Mattioli, Cristina Renzoni, Paola Savoldi, Scuole e territori fragili. Il modello lungimirante del Contrat École a Br
Luoghi
  Lucia Capanema-Alvares, Francesca Cognetti, Alice Ranzini, Spatial (in)justice in pandemic times: bottom-up mobilizations in dialogue
Luoghi
  Lavinia Dondi , Michele Morganti, Per una città compatta più resiliente: il ruolo strategico degli i
Luoghi
  Valentina Cinieri , Alisia Tognon, Riflessioni sulla montagna italiana, tra fragilità e sviluppo sost
Progetti e politiche
  Diana Giudici, Catherine Dezio, Ettore Donadoni, Anna Fera, Un modello di ripartenza post Covid per i territori fragili di montagna. Il caso di twin
Progetti e politiche
  Davide del Curto, Dal mito dell’efficienza all’obiettivo della transizione energetica. Una sfida per gli edifici storici
Progetti e politiche
  Valentina Cinieri , Andrea Garzulino, Emergenza sanitaria ed edilizia: una possibile opportunità per riabitare i piccoli
Progetti e politiche
  Elena Solero , Piergiorgio Vitillo, Territori fragili al centro. Le aree interne, luoghi da riabitare
Progetti e politiche
  Paolo Carli , Risposte urbane rapide per nuovi spazi inclusivi e habitat durante la pandemia
Progetti e politiche
  Michele Ugolini, Case della Salute: condizioni di fragilità e occasioni di rigenerazione sociale e
Progetti e politiche
  Simonetta Armondi, Alessandro Balducci, Martina Bovo, Beatrice Galimberti, Una tecnologia per l’immaginazione. Preparedness, pianificazione e politiche urbane. Intervista a Frédéric Keck e


Fascicolo 97/2021 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Anteprima
  Alessandro Coppola, Looking through (and beyond) a truly total territorial fact. Notes on the pandemics and the city
Temi e progetti
  Federica Fava, Healing architecture, healing city
Temi e progetti
  Federica Fava, Towards healing urbanities. Perspectives to repair a broken world
Temi e progetti
  Nasrin Mohiti Asli, Prossima Apertura, City of Aprilia. Caring time, space and actions
Temi e progetti
  Elena Marchigiani, Regenerating cities through spatialized social and health welfare. Learning from Microareas in Trieste
Temi e progetti
  Barbara Coppetti, Sandra Maglio, Andrea Fradegrada, Lo spazio educante. Luoghi pubblici integrati per una scuola aperta e diffusa
Temi e progetti
  Barbara Coppetti, Figure dello spazio dell’apprendimento e modi della formazione
Temi e progetti
  Isidoro Fasolino, Michele Grimaldi, Francesca Coppola, Urban planning and environmental prevention of crime risk
Temi e progetti
  Maurizio Tira, Geographies of fear. An approach to urban risk and its management
Temi e progetti
  Valerio Cutini, Cities at risk: spatial matrices of resilience and security
Temi e progetti
  Antonio Acierno, Theories and actions for the urban safety project
Temi e progetti
  Camilo Alberto Torres Parra, Yelinca Nalena Saldeño Madero, Mauricio González Méndez, Habitability and citizen security in informal territories of Bogotá, Colombia
Temi e progetti
  Inés Novella Abril, Inés Sánchez de Madariaga, Safety audits with women as instruments for urban regeneration: the case of Madrid
Temi e progetti
  Francesca Coppola, Isidoro Fasolino, Michele Grimaldi, Measuring crime vulnerability at the neighbourhood scale. The case of Milan
Spazio aperto
  Roberto Malvezzi, Per un’urbanistica cognitiva: il percorso d’ascolto per il documento preliminare d’indirizzo di Borbona
Spazio aperto
  Carmelo Giovanni Legato, Come l’immateriale sta cambiando gli spazi dell’architettura: una storia dell’architettura digitale
Spazio aperto
  Daniele Pisani, Un mancato Tractatus logico-architectonicus? L’architettura della città e Wittgenstein
Spazio aperto
  Paolo Bossi, Santa Maria di Piazza a Busto Arsizio, esito esemplare del rapporto tra Leonardo e la Lombardia
Spazio aperto
  Giulia Setti, Stepwell. Architetture per l’acqua nel nord Gujarat tra conservazione e recupero
Spazio aperto
  Pompeo Colacicco, Federica Greco, Francesco Rotondo, Il Piano casa: evitare l’urbanistica è la soluzione?
Percorsi
  Ianira Vassallo, Francesco Monaco, Simone Tolosano, Europan ‘Productive cities’. Il concorso come archivio di idee e scenari progettuali
Editoriale
  Luigi Spinelli, Lo spazio che ripara, rassicura, educa


Fascicolo 96/2021 
Acquista il fascicolo in formato e-book


Anteprima
  Paola Briata, I super ricchi e il lato oscuro di "Londra capitale"
Temi e progetti
  Emanuele Facchi, Dal territorio agli edifici: Arquata del Tronto in prospettiva diacronica
Temi e progetti
  Angelo Giuseppe Landi, San Francesco in Borgo d’Arquata e il suo convento. Strategie per la tutela dopo i danni del sisma
Temi e progetti
  Emanuele Zamperini, I vulnerabili restauri del Novecento. La Rocca di Arquata del Tronto e il suo recupero
Temi e progetti
  Davide del Curto, La didattica del restauro in tempo di Covid-19. Un’esperienza nel territorio del sisma 2016
Spazio aperto
  Ottavia Aristone, Paesaggi del mutamento: le colline adriatiche dell’appoderamento
Spazio aperto
  Elice Bacci, Giancarlo Cotella, Elisabetta Vitale Brovarone, La sfida dell’accessibilità nelle aree interne: riflessioni a partire dalla Valle Arroscia
Spazio aperto
  Pasquale Cucco, Learning from vernacular settlements. The role of traditional mitigation measures in Amalfi Coast (Imparare dagli insediamenti vernacolari. Il ruolo delle tradizionali misure di mitigazione in Costiera Amalfitana)
Spazio aperto
  Rocco Scolozzi, Davide Geneletti, Priorità locali di adattamento ai cambiamenti climatici: un metodo di screening
Spazio aperto
  Luca Tricarico, Rosamaria Bitetti, Maria Isabella Leone, L’innovazione sociale nelle politiche urbane. Un caso studio nel contesto italiano
Spazio aperto
  Ilenia Spadaro, Francesca Pirlone, Un nuovo approccio alla sostenibilità nei piani urbani della mobilità sostenibile in Italia
Spazio aperto
  Maria Angela Bedini, Fabio Bronzini, Priority in post-earthquake intervention
Spazio aperto
  Daniele F. Bignami, Giovanni Menduni, Piani comunali di protezione civile: origini, sviluppo e nuove azioni di pianificazione territoriale (parte II)
Spazio aperto
  Sergio García-Pérez, Javier Monclús, Carmen Díez Medina, Intervention follows diagnosis: analysis’ impact on open space regeneration in mass housing estates (L’intervento segue la diagnosi: l’impatto dell’analisi sulla rigenerazione degli spazi aperti nei quartieri residenziali moderni)
Spazio aperto
  Leonardo Zuccaro Marchi, Redeeming the shopping center. Victor Gruen’s ideal cellular metropolis and Louvain-la-Neuve (Il riscatto del centro commerciale. La metropoli cellulare ideale di Victor Gruen e Louvain-la-Neuve)
Spazio aperto
  Maritza Prosdocimi, London Transformed: John Nash e l’ibrido progettuale
Percorsi
  Luigi Coccia, Attilio Belli, Gilda Berruti, Percorsi
Editoriale
  Bertrando Bonfantini, Spigolature dallo spazio pubblico. Elementi, colori, volumi


Sommari delle annate

2021   2020   2019   2018   2017   2016   2015   2014   2013   2012   2011   2010   2009   2008   2007   2006   2005   2004   2003   2002   2001   2000   1999   1998   1997   1996