I colori del futuro

Indagine sul tempo libero e la quotidianità dei giovani immigrati di seconda generazione in Italia

Autori e curatori
Contributi
Manuel Anselmi, Uliano Conti, Aly Baba Faye, Francesco Lazzari, Luigi Pallotta
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  2011   (Codice editore 1520.700)

I colori del futuro. Indagine sul tempo libero e la quotidianità dei giovani immigrati di seconda generazione in Italia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 14,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856839258
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856867978
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Nato nell’ambito del progetto “Culture a confronto”, il volume vuole indagare i mondi vitali e la quotidianità dei giovani immigrati di seconda generazione residenti in Italia che a vario titolo partecipano alle attività culturali e ricreative promosse dai Cral regionali della Fitel (Federazione italiana tempo libero).

Presentazione del volume

L'esperienza migratoria è ormai una realtà che da anni interessa il nostro paese, e che oggi appare agli occhi dello scienziato sociale, e non solo, come un fenomeno altamente complesso e in continuo mutamento. La letteratura nazionale sul tema delle migrazioni è assai vasta e comprende da un lato ricerche sulle caratteristiche strutturali dell'immigrazione italiana, dall'altro lavori, come questo volume, volti ad analizzare in che modo la società ospitante ha reagito e reagisce a questa nuova realtà.
Nato nell'ambito del progetto "Culture a confronto", promosso dalla Fitel (Federazione italiana tempo libero), l'obiettivo fondamentale del testo è quello di indagare i mondi vitali e la quotidianità dei giovani immigrati di seconda generazione residenti in Italia che a vario titolo partecipano alle attività culturali e ricreative promosse dai Cral regionali della Fitel. Il mondo dell'associazionismo, infatti, può a ben vedere esser considerato come un fondamentale strumento di mediazione interculturale volto, tramite iniziative e progetti, a promuovere la conoscenza delle differenze nell'incontro e nella convivenza tra persone appartenenti a universi culturali differenti. Partendo da questa premessa è stata condotta un'indagine conoscitiva su un campione ampio di giovani, che ha individuato un mondo inedito di rappresentazioni riferite alle aspirazioni, al tempo libero e ai sogni dei giovani immigrati italiani.

Lucio Meglio insegna Politica sociale e Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l'Università degli Studi di Cassino, dove svolge attività di ricerca nel Laboratorio di Sociologia e Ricerca sociale "Francesco Battisti". Tra le sue pubblicazioni Tempo libero, tempo del lavoro (con M. Anselmi, Bevivino, 2009); Società religiosa e impegno nella fede. Indagine sulla religiosità giovanile nel basso Lazio (FrancoAngeli, 2010).

Indice



Luigi Pallotta, Prefazione
Lucio Meglio, Introduzione
Parte I. Quadro teorico
Lucio Meglio, Migrazioni e società. Uno sguardo introduttivo
Aly Baba Faye, Identità e apparenze: l'impatto biculturale nei figli dell'immigrazione
Francesco Lazzari, Migranti di seconda generazione: criticità, risorse e politiche sociali
Uliano Conti, Sociologia visuale tra disciplina e metodologia. Riferimenti teorici e tecniche di ricerca in ambito migratorio
Parte II. La ricerca
Manuel Anselmi, Lucio Meglio, La ricerca. Indagine Fitel sul tempo libero e la quotidianità dei giovani stranieri di seconda generazione in Italia
Lucio Meglio, Appendice metodologica. Il questionario e le percentuali di frequenza
Riferimenti bibliografici
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi