Ragazze trasgressive in cerca d'identità.

Teoria e ricerca sulla devianza giovanile femminile

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  2013   (Codice editore 1049.12)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Ragazze trasgressive in cerca d'identità. Teoria e ricerca sulla devianza giovanile femminile
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856849622

In breve

Il volume approfondisce gli autori fondamentali per la teoria della devianza femminile, insieme ad alcuni temi specificamente riguardanti le adolescenti e, infine, descrive la ricerca empirica realizzata.

Utili Link

Donna Moderna Se il violento è lei (di Flora Casalnuovo)… Vedi...

Presentazione del volume

Bulle, minorenni terribili, giovani sbandate, ragazze cattive, etichette spesso apposte alle protagoniste di molti recenti fatti di cronaca in cui sono proprio ragazze - nell'immaginario collettivo per natura non violente né aggressive, ma remissive e rispettose - le autrici di furti, lesioni o bullismo femminile.
Gli episodi di devianza femminile sembrano essere in aumento, ma è proprio vero? La devianza femminile è un fenomeno marginale, minore rispetto alla devianza maschile, oppure è la reazione nei confronti dello stesso ad essere diversa? Nei recenti e radicali mutamenti sociali, la non discriminazione nell'accesso a carriere criminali è un segnale di una condizione di maggiore parità fra uomini e donne? Oppure la parità è ancora un obiettivo da raggiungere e i comportamenti devianti diventano paradossalmente strategie di parità?
Per rispondere a queste domande, per comprendere le dimensioni del fenomeno e le sue caratteristiche, è maturata l'idea della ricerca che, partendo dal ruolo della differenza di genere nello studio della devianza, intende verificare l'ipotesi che il genere sia una variabile, contestualmente ad altre fondamentali variabili come l'età, imprescindibile nell'analisi della devianza. Il volume, dunque, approfondisce gli autori fondamentali per la teoria della devianza femminile, insieme ad alcuni temi specificamente riguardanti le adolescenti e, infine, descrive la ricerca empirica realizzata.

Doriana Togni, sociologa e dottore di ricerca in criminologia, collabora con il Dipartimento di Sociologia "Achille Ardigò" della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna. Dal 2000 è socia e collaboratrice della cooperativa RicercAzione di Faenza per la quale si occupa di progettazione e realizzazione di interventi nell'ambito della prevenzione e della devianza giovanile. Per i nostri tipi ha recentemente pubblicato "Risky style", in Cipolla C., Martoni M. (a cura di) (2009), Droghe nella notte e "Geografie dell'identità: dove sono le ragazze e i ragazzi del XXI secolo?" in Faccioli P., Losacco G. (a cura di) (2008), Identità in movimento.

Indice



Introduzione
Parte I. Dalla criminalità femminile alla devianza delle adolescenti
Donne criminali
(Il positivismo classico: la donna criminale è un mostro; William Thomas e le ragazze disadattate; Otto Pollak e la criminalità femminile nascosta; Delinquency in girls: ritorno al determinismo biologico; Gisela Konopka e la continuità con la tradizione liberale; Devianza come inadeguata socializzazione ai ruoli femminili; Devianza femminile ed emancipazione; Devianza femminile e labelling theory; Criminalità femminile e diseguaglianze sociali)
Criminalità e devianza femminile: questioni aperte
(Le statistiche sulla criminalità femminile e la questione della pro-porzionalità; La questione della tipicità dei reati femminili; Norme e controllo sociale; La sessualizzazione della devianza; Malattia come crimine: la questione dell'equivalente funzionale)
Sebbene siano ragazze
(Ragazze e disagio; Ragazze e rischio; Ragazze violente; Girls in the gang)
Parte II. Dalla teoria alla ricerca empirica: ragazze trasgressive in cerca di identità
Epistemologia della differenza nella ricerca criminologica
(Il positivismo e la neutralità della scienza criminologica; Standpoint e standpoints feminism; Verso una nuova epistemologia)
La ricerca empirica
(Uno sguardo sull'Italia; Dalle statistiche ufficiali alla ricerca sul campo: le statistiche ufficiali della criminalità femminile in Provincia di Ravenna; Oltre le statistiche ufficiali: i questionari self report; Il campionamento e la rilevazione)
Ragazze trasgressive in cerca di identità
(Gli/le intervistati/e; Il gruppo dei pari; Tipologie di studenti e stili di devianza; I ragazzi dei licei; Le ragazze dei licei; I ragazzi degli istituti tecnici; Le ragazze degli istituti tecnici; I ragazzi degli istituti professionali; Le ragazze degli istituti professionali; In sintesi)
Orientamenti per una prospettiva di genere nella devianza giovanile
(Incursioni nella devianza e sperimentazioni di identità)
Appendice statistica
Riferimenti bibliografici.