SEARCH RESULTS

The search has found 239 titles

AdEPP - Associazione degli Enti Previdenziali Privati

Secondo Rapporto AdEPP sul welfare

Le Casse di Previdenza, durante l’emergenza Covid, grazie all’autonomia che le caratterizza, hanno agito prontamente a tutela dei loro iscritti con un’assistenza ritagliata su questo momento di crisi profonda. Questa ricerca presenta una mappatura dello stato di salute del lavoro dei liberi professionisti e delle nuove azioni di welfare integrato del sistema AdEPP per il rilancio e per superare le criticità.

cod. 2001.164

Il volume offre una dettagliata analisi delle dinamiche vissute dal movimento del credito cooperativo italiano nel periodo post-crisi, focalizzandosi sugli effetti delle straordinarie condizioni monetarie e sui recenti cambiamenti regolamentari. Dopo aver illustrato le caratteristiche del sistema e aver discusso il possibile impatto delle politiche monetarie non convenzionali, il testo analizza empiricamente la relazione tra stabilità delle banche cooperative e condizioni monetarie, esaminandone i driver principali.

cod. 385.7

Concetta Carnevale

CSR e costo del debito

L’analisi del mercato europeo dei prestiti sindacati

All’interno della corposa letteratura in materia di CSR-costo del capitale, limitate sono le ricerche sul mercato dei prestiti bancari, e dei prestiti sindacati in particolare. Focalizzando l’attenzione sul contesto europeo si evidenzia la quasi assenza di studi volti a verificare se l’impegno in CSR premia le aziende debitrici in termini di una riduzione del costo dei finanziamenti ottenuti. Questo volume vuole colmare il gap evidenziato e contribuire allo sviluppo delle conoscenze su un mercato – quello europeo dei prestiti sindacati – a cui si rivolge un sostanziale numero di aziende.

cod. 368.22

AdEPP - Associazione degli Enti Previdenziali Privati

Primo Rapporto AdEPP sul welfare

Con un focus sul welfare della crisi e del sostegno alla ripresa

L’Associazione degli Enti Previdenziali Privati (AdEPP) riunisce venti Casse di Previdenza obbligatoria per i liberi professionisti, affiancando alla mera previdenza un’attività di assistenza mediante l’erogazione di misure straordinarie a sostegno dei redditi, dando vita a un’autentica esperienza di welfare integrato. Questo Rapporto si focalizza sul cosiddetto welfare “della crisi”, proprio dell’attuale situazione di stallo e di grave difficoltà derivante dal dilagare dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

cod. 2001.160

Antonio Del Pozzo

Controllo finanziario e rischio di default

Vol. 1. La prospettiva dell'analisi di bilancio

Il libro presenta gli strumenti tradizionali e più recenti dell’analisi finanziaria e tenta di reinterpretarli nella prospettiva del rischio. Gli indicatori dell’analisi di bilancio e quelli della creazione di valore vengono esaminati nelle loro valenze segnaletiche della solvibilità a breve e a medio-lungo termine. Il testo introduce allo studio del financial risk management e fornisce un framework di conoscenze di base per la valutazione, da una prospettiva economico-aziendale, del rischio di insolvenza delle imprese.

cod. 367.34

Lorenzo Gai, Federica Ielasi

La liquidità bancaria in tempi di politica monetaria non convenzionale

Profili normativi, contabili, gestionali e di rischio

Un testo per gli studiosi delle complesse interrelazioni tra politica monetaria e gestione degli intermediari finanziari, nonché per tutti i manager bancari chiamati al difficile contemperamento degli interessi dei propri stakeholder tra severe regole di vigilanza, politiche monetarie accomodanti, obiettivi di redditività e necessità di sostegno a famiglie e imprese. Le analisi condotte risultano di particolare rilievo nel contesto attuale, in quanto il diffondersi dell’epidemia da Covid-19 ha reso nuovamente urgente l’adozione di straordinarie misure monetarie ai fini di una loro efficace trasmissione all’economia reale.

cod. 385.6

Michele Bertani, Marilene Lorizio

Modelli e tecniche di tutela dell'investitore.

Dal consumerismo alla finanza comportamentale

I saggi presentati nel volume guardano al mercato finanziario come campo d’elezione per rapporti di scambio asimmetrici, sui quali il legislatore interviene a protezione del risparmiatore, afflitto tipicamente da deficit informativi e cognitive biases che ne pregiudicano la capacità di massimizzare la propria utilità.

cod. 365.1230

Elisabetta Righini

Educazione finanziaria

Uno strumento per cittadini, risparmiatori e mercati

L’educazione finanziaria è uno dei temi di maggiore interesse nella riflessione sui mercati finanziari. Questo lavoro, condotto attraverso la metodologia della behavioural law and economics, cioè di quella disciplina che interpreta in ottica giuridica le risultanze della psicologia applicata alle scienze economiche, vuole rappresentare un contributo per diffondere una maggiore e più approfondita conoscenza di questa complessa tematica nelle sue molteplici sfaccettature e articolazioni.

cod. 385.5

Do small firms need small banks? Why is it important to have a diverse financial ecosystem for Small Medium-sized Enterprises (SMEs)? Can European regional policies represent a valid alternative for SMEs to the local financial systems, especially in peripheral regions? And under which circumstances? This book discusses all these issues and addresses these questions by collecting several strands of data, through new analysis, but also by reviewing the relevant literature on the topic.

cod. 385.4

Pierluigi Martino

Non-performing loans in european banks.

Management and Resolution

This book analyses non-performing loan (NPL) issues in European banks. Its aim is to examine the origins of NPLs in the EU, as well as their implications for banks, outline the EU measures and actions undertaken to address NPLs, and discuss the different solutions to handle NPLs.

cod. 365.1211

Roberto Guida

La trasformazione del settore bancario post-crisi.

Vincoli e opportunità

Il volume analizza il processo di trasformazione del settore bancario europeo e italiano in un’ottica evolutiva, individuando le determinanti e gli effetti del mutamento di assetto strutturale e competitivo. L’analisi si focalizza, anche attraverso una verifica empirica, sulle scelte degli intermediari in termini di diversificazione e utilizzo dell’informazione come drivers di creazione di valore nella relazione con la clientela.

cod. 365.1212

Pensato sia per gli studenti universitari sia per gli studiosi e i professionisti dell’industria immobiliare, il volume focalizza il ruolo della finanza e dei servizi integrati all’interno del Real Estate, indicando alcuni percorsi utili alla definizione di un nuovo modello di business maggiormente legato ai profili evolutivi del settore.

cod. 385.3

Carlo Arlotta, Franco Bertoletti

PMI in volo: destinazione mercato dei capitali

Il volume analizza, non solo sotto il profilo teorico ma anche attraverso testimonianze, esempi pratici ed esperienze professionali dirette, i principali strumenti dedicati oggi allo sviluppo dell’economia reale: i PIR, la Quotazione in Borsa e gli incentivi fiscali, Elite Basket Bond e le opportunità offerte dal Fintech. Obiettivo del libro è stimolare imprese, imprenditori e operatori a viaggiare verso nuovi obiettivi di crescita per decollare verso un mercato dei capitali sempre più accogliente e ricco di strumenti e opportunità.

cod. 366.130

Antonella Cappiello

L'attività assicurativa

Regole, gestione, business models

Il volume tratta i temi caratteristici dell’economia delle gestioni assicurative in una fase di profonde trasformazioni del contesto competitivo e regolamentare, caratterizzato ormai dall’adozione del regime prudenziale dettato dalla Direttiva comunitaria nota come Solvency II.

cod. 367.77.1

Stefano Bozzi

Il Consiglio di Amministrazione nelle Società quotate.

Struttura del board, corporate governance e creazione di valore

La relazione tra le caratteristiche del Consiglio di Amministrazione e l’efficacia della sua attività è un tema centrale nel dibattito sulla corporate governance. Questo libro analizza in modo sistematico l’ampia letteratura internazionale che si è sviluppata sul tema e propone una verifica empirica sul contesto italiano, basata su un campione di società quotate alla Borsa Valori di Milano nel periodo 2007-2015.

cod. 365.1185

Il volume fornisce un supporto teorico-metodologico al tema della valutazione dei crediti non performing nelle banche, secondo diverse prospettive (regolamentare, contabile e di mercato), fornendo utili spunti per governare le complesse scelte di gestione del portafoglio crediti deteriorati in banca.

cod. 365.1176

Nata dalle società fintech statunitensi, la consulenza finanziaria automatizzata punta alla semplificazione di un’attività alquanto complessa, in modo da renderla fruibile al grande pubblico. Per descriverla nei suoi vari modelli, si adotta qui la visione dell’investitore che, attraverso la visita dei siti internet di 44 operatori attivi nel nord-America e in Europa, ne comprende il funzionamento e ne testa le diverse interpretazioni.

cod. 385.2

Ida Claudia Panetta, Sabrina Leo

Mobile Payment Industry.

Caratteristiche operative e modelli di business

Il volume intende descrivere l’industria del Mobile Payment (M-Payment) approfondendone i principali modelli di business, le strategie in essere e le tendenze evolutive. In particolare, lo studio parte dalla valutazione dell’M-Payment quale semplice atto transattivo e sposta progressivamente il proprio focus sull’industria dell’M-Payment quale ecosistema eterogeneo e articolato di soggetti e infrastrutture.

cod. 365.1165

Andrea Lippi

Icaap e Ilaap.

Le sfide di Basilea 3

Il volume intende illustrare i processi di identificazione, misurazione, gestione e monitoraggio dell’adeguatezza patrimoniale (ICAAP) e del rischio di liquidità (ILAAP), fornendo una visione di raccordo fra di essi e con le funzioni di governance dei soggetti vigilati, gli impatti operativi e le linee di sviluppo.

cod. 365.1161

Serena Potito

L'Ina.

Gli anni del monopolio (1912-1923)

Grazie a materiale archivistico anche inedito, questa ricerca mette a fuoco il primo decennio di vita dell’Ina (1912-1923), durante il quale si sperimentò per la prima volta in Italia un tentativo di monopolio statale delle assicurazioni sulla vita, sebbene inficiato da compromessi politici che ne impedirono la completa realizzazione.

cod. 383.2.2