Il senso della morte nei bambini. Psicoterapia della Gestalt ed ematoncologia pediatrica. Dialogo tra Momcilo Jankovice Margherita Spagnuolo Lobb

Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT
Autori/Curatori: Mariangela Patti
Anno di pubblicazione: 2022 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 17 P. 11-27 Dimensione file: 224 KB
DOI: 10.3280/GEST2022-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’articolo riporta la trascrizione di un dialogo tra Margherita Spagnuolo Lobb e Momcilo Jankovic sul tema de "Il lutto nei bambini". Nella prima parte, Margherita Spagnuolo Lobb sottolinea come l’intenzionalità di contatto è alla base di ogni relazione per la psicoterapia della Gestalt, che utilizza uno sguardo fenomenologico ed estetico per sostenere nel bambino quello che funziona, che è vitale e ha bisogno di riconoscimento. Le riflessioni di Momcilo Jankovic sottolineano la necessità di integrare sempre di più il mondo medico e quello psicologico. Egli descrive il suo approccio con i bambini malati sottolineando l’importanza di "esserci" per l’altro in maniera sincera e serena, con la capacità di costruire un dialogo basato sul rispetto del bambino e dei suoi tempi di assimilazione della malattia.

  1. Conte E, Tosi S. (2019). Tra spontaneità e intenzionalità di crescita: la psicoterapia della Gestalt con i bambini. In: Spagnuolo Lobb M., Levi N., Williams A., a cura di, La psicoterapia della Gestalt con i bambini. Dall’epistemologia alla pratica clinica. Milano: FrancoAngeli, pp. 109-126 (ed. or.: Between Spontaneity and Intentionality of Growth: Gestalt Therapy and Children. In: Spagnuolo Lobb M., Levi N., Williams A., Eds., Gestalt Therapy with Children. From Epistemology to Clinical Practice. Siracusa: Istituto di Gestalt HCC Italy Publ.Co, 2016, pp. 101-122).
  2. Feldman R. (2007a). Mother‐infant Synchrony and the Development of Moral Orientation in Childhood and Adolescence: Direct and Indirect Mechanisms of Developmental Continuity. American Journal of Orthopsychiatry, 77: 582-597.
  3. Feldman R. (2007b). Parent-infant Synchrony and the Construction of Shared Timing: Physiological Precursors, Developmental Outcomes, and Risk Conditions. Journal of Child Psychology and Psychiatry, 48: 329-354.
  4. Hofer M.A. (1995). Hidden regulators: Implications for a New Understanding of Attachment, Separation, and Loss. In: Goldberg S., R. Muir R., Kerr J., Eds., Attachment Theory: Social, Developmental, and Clinical Perspectives. Mahwah, NJ: Analytic Press, Inc.
  5. Jankovic M. (2018). Ne vale sempre la pena. Il Dottor sorriso, i suoi pazienti e il vero valore della vita. Milano: Baldini, Castoldi.
  6. Kübler-Ross E. (1976). La morte e il morire. Assisi: Cittadella.
  7. Kübler-Ross E. (1997). La morte è di vitale importanza. Riflessioni sul passaggio dalla vita alla vita dopo la morte. Milano: Gruppo Editoriale Armenia S.p.A.
  8. Spagnuolo Lobb M. (2017a). Phenomenology and Aesthetic Recognition of the Dance Between Psychotherapist and Client: A Clinical Example. British Gestalt Journal, 26, 2: 50-56.
  9. Spagnuolo Lobb M. (2017b). La conoscenza relazionale estetica del campo. Per uno sviluppo del concetto di consapevolezza in psicoterapia della Gestalt nella clinica contemporanea. Quaderni di Gestalt, XXX, 1: 17-33. DOI: 10.3280/GEST2017-001003
  10. Spagnuolo Lobb M. (2018). Aesthetic Relational Knowledge of the Field a Revised Concept of Awareness in Gestalt Therapy and Contemporary Psychiatry. Gestalt Review, 22, 1: 50-68.
  11. Spagnuolo Lobb M. (2020). Dalla perdita delle funzioni-io ai “passi di danza” tra psicote- rapeuta e paziente. Fenomenologia ed estetica del contatto nel campo psicoterapeutico. Quaderni di Gestalt, XXXIII, 1: 21-40. DOI: 10.3280/GEST2020-001003
  12. Spagnuolo Lobb M, Levi N., Williams A., a cura di (2019), La psicoterapia della Gestalt con i bambini. Dall’epistemologia alla pratica clinica. Milano: FrancoAngeli.
  13. Tronick E.Z. (1989). Emotions and Emotional Communication in Infants. American Psychologist, 44, 2: 112-119.

Mariangela Patti, Il senso della morte nei bambini. Psicoterapia della Gestalt ed ematoncologia pediatrica. Dialogo tra Momcilo Jankovice Margherita Spagnuolo Lobb in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2022, pp 11-27, DOI: 10.3280/GEST2022-001002