Dalla crisi allo sviluppo sostenibile. Il ruolo dei sistemi di misurazione e controllo
Titolo Rivista: MANAGEMENT CONTROL 
Autori/Curatori: Luciano Marchi 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 3  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 5-16 Dimensione file:  204 KB
DOI:  10.3280/MACO2020-003001
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 

This article offers some reflections and insights to interpret the economic impact of the current pandemic crisis, and similar crises that could arise in the future, and the conditions for recreating sustainable development. Firstly, to move from evaluating crisis to generating economic value and sustainability requires a new corporate governance approach for interacting with the social and environmental context, integrating risk management and performance man-agement (Marchi, 2019; Greco, D’Onza, 2020). Sustainability can be reinforced by adopting a new theory of value created for all stakeholders, included suppliers, customers, employees, the territory and the social community, but also for the en-vironment and for the company itself, ensuring adequate remunerations of the re-sources and conditions of lasting economic equilibrium of companies (Giannessi, 1960). To guarantee a long-term economic balance together with social, environmental and corporate sustainability, the role of measurement and control systems is fun-damental. In this regard, the following aspects can be highlighted (Marchi, Paolini, 2020): 1) integrated accounting and budgeting systems must be developed with an in-come perspective; 2) excessive emphasis on specific performance indicators, espe-cially financial ones, must be avoided, in order to pass to a "systemic reading" of the set of indicators at an economic-social level; 3) a circular choice and an ade-quate remuneration of the production factors in the supply network must be guar-anteed in order to increase the value created internally in the network, with the contribution of strategic suppliers who must be partners of the company; 4) finally, a "culture of sustainability" must be implemented in the personnel planning, control and incentive systems (integrating financial indicators with sustainability indicators) and not only in the reporting systems for the outside.


Keywords: Value, value creation, sustainability, control systems, financial indica-tors, sustainability indicators

  1. Bertini U. (1990), Il sistema d’azienda. Uno schema di analisi, Torino, Giappichelli.
  2. Borgonovi E., Mussari R. (2011), Pubblico e privato: armonizzare gli opposti, Azienda Pubblica, 2.
  3. Catturi G. (1990), Produrre e consumare, ma come? Verso l’ecologia aziendale, Padova, CEDAM.
  4. Catturi G. (1997), Lezioni di Economia Aziendale, Padova, CEDAM.
  5. Coda V. (2012), Il bene dell’impresa, in AA:VV, Valori d’impresa in azione, Milano, EGEA.
  6. D’Onza G. (2008), Il sistema di controllo interno nella prospettiva del risk management, Milano, Giuffrè.
  7. Farneti G. (2004), Ragioneria Pubblica, Milano, FrancoAngeli.
  8. Freeman R.E., Rusconi G., Dorigatti M. (a cura di) (2007), Teoria degli stakeholder, Milano, FrancoAngeli.
  9. Friedman M. (1970), The Social Responsibility of Business is to increase its profits, New York Times Magazine, 13 September.
  10. Garzella S. (2019), Governo delle sinergie e creazione di valore nella gestione strategica dell’azienda, Torino, Giappichelli.
  11. Giannessi E. (1960), Le aziende di produzione originaria. Le aziende agricole, Pisa, Cursi.
  12. Giannetti R. (2013), Dal reddito al valore. Analisi degli indicatori di creazione di valore basati sul reddito residuale, Milano, Giuffrè.
  13. Greco G., D’Onza G. (2020), Dal controllo alla creazione di valore, Management Control, 2, pp. 5-9., DOI: 10.3280/MACO2020-002001
  14. Greco G., Presti C., Marchi L. (2019), Nuove prospettive su governance, audit, risk e performance management, Torino, Giappichelli.
  15. Guatri L. (1990), La valutazione delle aziende, Milano, Giuffrè.
  16. Lai A. (1990), Le aggregazioni di imprese, Milano, FrancoAngeli.
  17. Marasca S. (2010), Intangibles e creazione di valore. Fra relazioni causali e “legami mancanti”, in: Marchi L., Marasca S. (a cura di), Le risorse immateriali nell’economia delle aziende, vol. II: Profili di misurazione e comunicazione, Bologna, il Mulino.
  18. Marchi L. (2014), L’evoluzione degli scenari e delle teorie economico-aziendali: uno sguardo al passato rivolto al futuro, in AA.VV., Il legame fra coesione territoriale, sviluppo locale e performance d’impresa, Milano, FrancoAngeli.
  19. Marchi L. (2019), Governo delle aziende e creazione di valore: da una prospettiva finanziaria ad una prospettiva economico-sociale, Management Control, 1 pp. 5-16.
  20. Marchi L., Paolini A. (2020), Il controllo della sostenibilità: una prospettiva integrate, in Scritti in onore di Antonio Matacena, Milano, FrancoAngeli.
  21. Maris B. (2000), Lettera Aperta ai Guru dell’Economia, Firenze, Ponte alle Grazie.
  22. Matacena A. (1984), Impresa e ambiente. Il bilancio sociale, Bologna, Clueb.
  23. Matacena A. (1993), La responsabilità sociale: da vincolo ad obiettivo. Verso una ridefinizione del finalismo d’impresa, in AA.VV., Istituzioni di economia d’Azienda. Scritti in onore di Carlo Masini, tomo I, Milano, EGEA.
  24. Paolini A. (2018), L’azienda, in Marchi L. (a cura di), Introduzione all’economia aziendale, Torino, Giappichelli.
  25. Paolini A. (a cura di) (2018), Verso l’Economia circolare, Macerata, EUM.
  26. Porter M.E. (1985), Competitive Advantage: creating and sustaining superior Performance, New York, Free Press.
  27. Quagli A. (2009), Dal fair value al fairy value: coerenza concettuale e condizioni di impiego del fair value negli IFRS, Financial Reporting, 1.
  28. Ronen J. (2008), To Fair Value or Not to Fair Value: a Broader Perspective, Abacus, 2.
  29. Varanini F. (2020), Apprendere dal virus. Il contagio delle esperienze, Parole di Management, 30/08.



  1. Nicola Castellano, Carsten Felden, Management Control Systems for Sustainability and Sustainability of Management Control Systems in MANAGEMENT CONTROL 2/2021 pp. 5, DOI: 10.3280/MACO2021-002001
  2. Claudia Presti, Integrating Performance and Risk in a Management Control System pp. 83 (ISBN:978-3-030-87081-2)
  3. Luca Ianni, Gianluca Marullo, Stefania Migliori, Francesco De Luca, I modelli predittivi della crisi e dell'insolvenza aziendale. Una systematic review in MANAGEMENT CONTROL 2/2021 pp. 127, DOI: 10.3280/MACO2021-002007
  4. Nicoletta Fadda, Gianfranco Pischedda, Ludovico Marinò, katia Corsi, Sustainable-oriented management come fattore di resilienza organizzativa. Un caso di studio in MANAGEMENT CONTROL 2/2021 pp. 39, DOI: 10.3280/MACO2021-002003
  5. Cristiana Buscarini, Fabio Cerroni, Livia Scarnecchia, Il ruolo delle matrici di "Materialità" e di "Performance" per il controllo della sostenibilità in MANAGEMENT CONTROL 2/2021 pp. 87, DOI: 10.3280/MACO2021-002005
  6. Silvia Cantele, Giacomo Troisi, Bettina Campedelli, Le società Benefit in Italia: un'analisi sulla diffusione e sulle prassi di rendicontazione in MANAGEMENT CONTROL 2/2021 pp. 107, DOI: 10.3280/MACO2021-002006
  7. Claudia Presti, Integrating Performance and Risk in a Management Control System pp. 65 (ISBN:978-3-030-87081-2)

Luciano Marchi, in "MANAGEMENT CONTROL" 3/2020, pp. 5-16, DOI:10.3280/MACO2020-003001

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche