Cubo Rosso

Comitato Scientifico: Enrico Cerni, responsabile della Formazione tecnica in Learning & Development di Generali Italia; Andrea Di Lenna, direttore di Performando, società che si occupa di formazione manageriale ed esperienziale, consulenza organizzativa e business coaching; Monica Fedeli, docente di Metodologie della formazione, Sviluppo umano e Didattiche per la formazione continua presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata dell’Università di Padova; Mauro Meda, segretario generale di ASFOR (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale), membro del board di EQUAL (European Quality Link); Marina Pezzoli, consigliere delegato di NIUKO-Innovation & Knowledge srl, amministratrice di Fòrema srl e Risorse in Crescita srl; Michelangelo Vianello, docente di Psicologia del lavoro e di Metodi per la valutazione delle risorse umane presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata dell’Università di Padova.

La collana, dedicata allo sviluppo delle persone nelle imprese e nelle organizzazioni attraverso la formazione esperienziale, ospita testi che testimoniano l’efficacia di tale approccio metodologico, manuali per formatori esperienziali che promuovano la condivisione di strumenti frutto di anni di sperimentazioni in diversi contesti, iniziative che sostengano idee innovative e creative, testi che supportino le aziende e gli HR nella scelta della formazione da promuovere nella propria azienda, con indicazioni chiare sulle opportunità, le criticità e le modalità di attuazione, gli investimenti e il ritorno in termini economici e umani.
I volumi qui pubblicati si rivolgono sia alle imprese sia alle persone che lavorano, ai formatori esperienziali e ai giovani che intendono entrare in questo mondo, offrendo a tutti strumenti di riflessione professionale sullo “stato dell’arte” della formazione esperienziale, grazie ai quali poter connettere il mondo della formazione e quello della realtà lavorativa e la teoria con la pratica professionale.

(leggi tutto)

Enrico Cerni

Le Academy aziendali

Cultura, competenza e formazione in azienda

Lo sviluppo delle competenze tecniche, ma anche di quelle trasversali, è un tema oggi molto discusso nel mondo del business. Questo modello formativo rappresenta la creazione di contesti di apprendimento, gestiti da trainer e facilitatori, che consentono di muovere e generare dinamiche di gruppo, comunicative e di autoapprendimento, più produttive delle metodologie tradizionalmente conosciute. Partendo da questa consapevolezza, il testo presenta un’analisi dettagliata delle Academy in Veneto, con uno sguardo esteso all’Italia e all’Europa sul presente e sui trend futuri.

cod. 289.3

Marina Pezzoli

Soft Skills che generano valore.

Le competenze trasversali per l'industria 4.0

Il mondo del lavoro negli ultimi dieci anni è cambiato radicalmente, a fronte di una crisi che ha sconvolto i sistemi produttivi tradizionali. Le imprese che l’hanno gestita sono quelle che hanno saputo immaginare nuovi modelli di business e nuovi modelli organizzativi, intervenendo sulle competenze delle persone. Il volume entra nel mondo delle soft skills attraverso una survey che fotografa la strategicità di tali competenze in un contesto di crescita e in un mondo lanciato verso la quarta rivoluzione industriale.

cod. 289.4

Chi l’ha detto che i corsi sulla sicurezza sul lavoro devono essere per forza tristi e noiosi? Questo volume vuole mostrare come sia possibile applicare la metodologia esperienziale per migliorare i risultati della formazione alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Formatori e manager delle risorse umane potranno ritrovare riflessioni, suggestioni e ben 81 schede di lavoro (ciascuna delle quali presenta esercitazioni, giochi, attività e small techniques).

cod. 289.2

Fòrema, Monica Fedeli

Experiential learning.

Metodi, tecniche e strumenti per il debriefing

Manager delle risorse umane, facilitatori, professori, educatori, formatori, studenti e persone curiose potranno ritrovare in questo volume esempi e pratiche su cui riflettere e discutere prima di realizzare un percorso di crescita e di sviluppo delle persone, sia in ambienti formali che in quelli informali e non formali.

cod. 289.1