Consorzio Universitario Humanitas - Pedagogia e psicologia dell’educazione

Comitato scientifico: Carmela Di Agresti, Caterina Fiorilli, Lucia Boncori, Amelia Broccoli, Carlo Trombetta, Italo Fiorin, Gabriella Agrusti, Luca Serianni, Lotta Uusitalo-Malmivaara, Pierre-Andrè Doudin, Simona De Stasio, Nicoletta Rosati
Comitato di redazione: Filomena Casale, Giuseppe Alesi, Aldo Conforti, Cosimo Costa

Il Consorzio Universitario Humanitas opera nei campi della pedagogia, della comunicazione sociale, della psicologia, della neuropsicologia. Suoi fini elettivi sono la formazione post lauream in tali discipline (realizzata mediante Corsi di Dottorato, Scuole di Specializzazione, Master, Corsi di perfezionamento), così come la ricerca e l’assistenza clinica nei campi della psicoterapia, psicodiagnostica, neuropsicologia. Fondato dall’Università LUMSA, il Consorzio intrattiene rapporti di collaborazione didattica, scientifica e clinica con molteplici enti (tra questi l’Istituto di Psichiatria e Psicologia - Facoltà di Medicina “A. Gemelli” della Università Cattolica di Roma; il Dipartimento di Neuroscienze - Facoltà di Medicina dell’Università “Federico II” di Napoli; il Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione - IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma).

La sfida educativa posta alla società contemporanea è ritenuta oggi tra le più rilevanti. Finalità di questa Collana è quella di affrontarne gli aspetti problematici, coniugando riflessione psico-pedagogica e ricerca volta alla verifica nella pratica dei dati di riconoscibilità scientifica. Si ha cura di far cadere gli steccati disciplinari che hanno sinora ostacolato la comprensione degli elementi molteplici che concorrono a favorire la crescita della persona e lo sviluppo sociale. Si mira ad offrire ai docenti, agli psicologi e ad altri professionisti dell’educazione linee guida articolate e concrete per interventi in campo educativo e scolastico.

I volumi pubblicati in collana sono sottoposti a referaggio con doppio cieco

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

Proponi un Libro Open Access

Maria Angela Geraci

I disturbi del neurosviluppo.

Descrizione, trattamenti e indicazioni per gli insegnanti

Il volume si propone di descrivere i diversi Disturbi del neurosviluppo, alla luce del nuovo inquadramento del DSM-V, e di esaminare i possibili trattamenti specialistici e interventi didattici tenendo conto delle indicazioni scolastiche definite dalle normative vigenti. All’interno del libro vengono inseriti alcuni disturbi di questo nuovo raggruppamento, come la Disabilità intellettiva, i Disturbi della comunicazione, i Disturbi dello spettro autistico, il Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) e il Disturbo specifico dell’apprendimento (DSA).

cod. 322.6

Giuseppe Mannino

Ecologia dell'apprendere.

Forme, contenuti, contesti ed esperienze del rapporto formativo, tra vecchie buone prassi e innovazione pedagogico-psicodinamica

Riaffermando buone prassi trasversali, quali l’ascolto attivo, il tutoring e le modalità di insegnamento mediate dalla tecnologia unitamente all’introduzione di nuove prassi sperimentali psicopedagogiche, quali la presenza attiva e strutturale dello psicologo nelle classi scolastiche, il volume applica e narra la teoria ecologica dell’apprendimento in esperienze e prassi sperimentali.

cod. 322.4

Cosimo Costa

Direzioni dell'umano.

Per un filosofare attento sull'uomo

Il volume tratteggia un disegno filosofico-educativo coagulato intorno ad alcune tematiche di ampio spessore pedagogico, quali il dialogo, la poetica, la morale dell’essere, la crescita dell’animus e la partecipazione. Coerenti con la riflessione di Edda Ducci, queste tematiche sono tenute insieme dal filo del filosofare, inteso come mezzo, o meglio, come cuore che pulsa e sempre rinnova l’oggetto della filosofia dell’educazione.

cod. 322.3

Sara Mascherpa

L'autorevolezza a scuola.

La crisi dell'autorità degli insegnanti

Partendo da una ricerca sul campo condotta nelle classi prime e seconde di un istituto tecnico alla periferia di Roma, in un contesto territoriale disagiato, il volume presenta i risultati di un’indagine focalizzata sui docenti e sul loro stile di insegnamento e offre alcune proposte concrete per aiutare gli adulti a riappropriarsi del ruolo autorevole a loro spettante.

cod. 322.2

Caterina Fiorilli, Simona De Stasio

Salute e benessere degli insegnanti italiani

Nato dalle riflessioni e dalle analisi sui dati raccolti grazie alla somministrazione di circa 1.500 questionari a insegnanti di ogni ordine e grado su tutto il territorio nazionale, il testo è particolarmente indicato a quanti – insegnanti, formatori e operatori nel mondo della scuola – sono interessati a comprendere i meccanismi attraverso cui si rileva lo stato di salute del corpo docenti e si promuove la cultura del benessere a scuola.

cod. 322.1