Economia - Teoria economica - Pensiero economico

La ricerca ha estratto dal catalogo 106 titoli

Andrea Incerpi, Barbara Pistoresi

L'economia italiana in età liberale

Una raccolta di saggi di cliometria

Questo volume presenta tre saggi dedicati ad altrettanti aspetti della storia economica dell’Italia liberale, un tema sul quale Stefano Fenoaltea, il fondatore della cliometria italiana, ha profuso tanti dei suoi sforzi di ricerca.  Questa disciplina utilizza gli strumenti teorici e le tecniche di analisi quantitativa propri dell’economia per indagare quei fenomeni a cui gli storici economici tradizionali avevano tentato di rispondere attraverso indagini qualitativo-descrittive e l’analisi delle fonti. 

cod. 10363.2

Nicola Mattoscio

L’Italia unitaria tra questione meridionale ed Europa

Squilibri italiani, Recovery Plan europeo e nuovi paradigmi economici

Attraverso contributi pubblicati in momenti e per scopi differenti, ma riconducibili a una stessa narrazione, il volume affronta le problematiche degli squilibri interni ed esterni dell’Italia, della sua insufficiente capacità innovativa e realizzativa di sistemi infrastrutturali di rilevanza strategica, sia materiali che immateriali. Gravi inadeguatezze che potrebbero, finalmente, trovare nel Recovery Plan l’occasione storica più favorevole, come mai si era determinata prima, per realizzare i necessari processi di cambiamento.

cod. 363.119

Fabio Masini

Smemorie della lira.

Gli economisti italiani e l'adesione al sistema monetario europeo

cod. 363.48

Elisabetta Basile, Mario Biggeri

Istituzioni e sviluppo economico nel capitalismo contemporaneo

Il caso di Cina e India

Il libro propone un’analisi istituzionalista del capitalismo nei paesi in via di sviluppo e nei paesi emergenti, focalizzandosi sui casi di Cina e India, due giganti con tassi di crescita molto elevati e un ruolo crescente nel mondo contemporaneo, ma molto distanti dal modello di capitalismo dei paesi di prima industrializzazione. Come il volume evidenzia, la diversità dei percorsi di cambiamento e sviluppo capitalistico che li caratterizza è spiegata dalle profonde diversità culturali e dalle vicende storiche che attraverso le istituzioni influiscono sul comportamento umano.

cod. 363.118

Karin Pallaver, Gian Luca Podestà

Una moneta per l’impero

Pratiche monetarie, economia e società nell’Africa Orientale Italiana

Lo studio dei sistemi monetari africani costituisce una lente privilegiata per analizzare la storia economica e sociale dell’Africa durante il periodo coloniale italiano. I saggi raccolti in questo volume presentano i risultati di un progetto di ricerca che ha ricostruito le diverse fasi dell’introduzione delle valute coloniali nei territori africani occupati dall’Italia, mettendo in luce la complessità di una strategia coloniale finalizzata alla creazione di una moneta per l’impero e, allo stesso tempo, le azioni di resistenza, adattamento e negoziazione delle società africane colonizzate.

cod. 10363.1

Giancarlo Di Sandro, Aldino Monti

Il Papa laico: Arrigo Serpieri

Fra storia, politica ed economia agraria. Dalla contrattualistica agraria alla bonifica integrale

Il volume indaga l’attività di Arrigo Serpieri, una sorta di “papa laico” che guidò una classe di tecnici agrari ai vertici delle istituzioni. Il volume ricostruisce l’intero itinerario, fatto di studi e di indagini, con il quale Serpieri giunse all’elaborazione della legge del 1933 sulla bonifica integrale, ancora oggi da riguardarsi come una politica per la difesa del territorio.

cod. 363.117

Il volume evoca il concetto di frontiera, inteso sia come meta che come limite attuale, per una disciplina fondamentale, anche se abbastanza recente nella sua accezione normativa, che coniuga le teorie dell’economia politica alle decisioni di politica, investendo la questione della efficacia o della inefficacia della politica economica nel guardare al sistema economico che vorremmo.

cod. 363.116

Stefano Gorini, Ernesto Longobardi

Economia, politica e cultura nell'Italia del XX Secolo.

Attualità del pensiero critico di Sergio Steve

Attraverso i contributi e le testimonianze di una lunga lista di persone (familiari, docenti, funzionari pubblici…), il volume propone al lettore il profilo umano, intellettuale e scientifico di Sergio Steve, uno tra i maggiori economisti italiani del ventesimo secolo, l’ultimo grande interprete della tradizione italiana degli studi di scienza delle finanze, che ha avuto in Antonio De Viti de Marco e in Luigi Einaudi i massimi esponenti.

cod. 363.115

Francesca Gastaldi, Paolo Liberati

I nodi della finanza pubblica: teoria e politica.

Scritti in onore di Antonio Pedone

I contributi presentati alla giornata di studio in onore di Antonio Pedone, professore emerito di Scienza delle Finanze presso la Sapienza Università di Roma e Socio dell’Accademia Nazionale dei Lincei. Il convegno ha dedicato particolare attenzione ai “nodi” che riguardano sia la politica di bilancio sia il sistema tributario, principali oggetti di indagine dell’opera di Pedone.

cod. 363.114

Gian Cesare Romagnoli

L'economia liberale.

Saggi per Francesco Forte

Prendendo le mosse da una riflessione sul pensiero economico di Luigi Einaudi, economista liberale ma non liberista, il volume si sviluppa su una pluralità di temi ulteriori su cui si è soffermata la vasta attività di ricerca di Francesco Forte, al quale il volume è dedicato, di cui viene presentato il saggio sull’economia pubblica liberale.

cod. 363.109