Filosofia e scienza nell'età moderna e contemporanea

Direzione: Manuela Sanna, Geri Cerchiai

Sezioni:
1. Studi
2. Strumenti bibliografici
3. Testi inediti o rari

Consiglio scientifico: Emanuela Scribano, Luisa Simonutti, Giuseppe Cantillo, Giovanni Rota, Jürgen Trabant

SEZIONE DI MILANO
ISTITUTO PER LA STORIA DEL PENSIERO FILOSOFICO E SCIENTIFICO MODERNO CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Via Cozzi 53, 20125 Milano

La Sezione di Milano fa parte dell’Istituto del Consiglio Nazionale delle Ricerche per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno (ISPF) Via Porta di Massa 1, 80133 Napoli

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 119 titoli

Anna Minerbi Belgrado

Sulla crisi della teologia filosofica nel Seicento.

Pierre Jurieu e dintorni

Il pensiero filosofico di Jurieu è conosciuto soprattutto attraverso la presenza che se ne ritrova in Bayle, specie a proposito della questione della teodicea. Qui è presentato il suo attacco multiforme ai nemici esterni, anti-cristiani, e agli avversari correligionari, a suo giudizio ancor più pericolosi. Attorno a lui è ricostruita una trama di polemiche che spesso lo ebbero a bersaglio privilegiato. La ricostruzione si giova del ritrovamento d’un testo inedito, preso di mira tematicamente da Jurieu.

cod. 496.1.67

Luciano Malusa, Paolo De Lucia

Antonio Rosmini e la Congregazione del Santo Uffizio.

Atti e documenti inediti della condanna del 1887

Attraverso la documentazione inedita conservata presso l’Archivio della Congregazione per la Dottrina della Fede, il volume analizza i documenti che prepararono il Post obitum (1887), vale a dire la condanna, da parte del Sant’Uffizio, di Quaranta proposizioni tratte dagli scritti di uno dei più grandi pensatori in ambito cristiano, Antonio Rosmini (1797-1855).

cod. 496.3.23

Ivano Dal Prete

Scienza e società nel Settecento veneto.

Il caso veronese 1680-1796

Immergendo il lettore nella realtà della Verona del Settecento, questa monografia mette in primo piano gli intrecci tra attività scientifiche e tessuto vivo della società italiana. Attraverso un dettagliato studio di ambienti e contesti, il testo mostra come i dibattiti sulle scienze della vita si incarnino nelle diatribe tra medici galenici e neoterici, pronti a pubblicare libri e opsucoli, organizzare esperimenti per convincere i concittadini della bontà delle rispettive filosofie e terapie.

cod. 496.1.66

Maria Teresa Monti

Ecriture et mémoire.

Les carnets medico-biologiques de Vallisneri a E. Wolff. Atti delle giornate di studio (Milano, 17-18 marzo 2005)

cod. 496.1.64