Per vedere le novità precedenti:

Filosofia, letteratura, linguistica, storia

Storia. Studi e ricerche

Lando Bortolotti
LA MAREMMA SETTENTRIONALE 1738-1970. Storia di un territorio
pp.378, € 45,00; Cod.1578.21, Collana: Storia urbana
Sulla scorta del caso concreto della Maremma settentrionale, questo saggio intende proporre un metodo per lo studio dell’evoluzione territoriale in un ambiente determinato, cogliendo il punto d’incontro fra storia politico-sociale, geografia umana e scienze del territorio. All’interno dell’unitaria realtà storica vengono presi in considerazione, per ciascun periodo, alcuni “momenti” decisivi: lo sviluppo delle forze produttive; l’azione politica; lo sviluppo demografico e degli insediamenti; le modifiche dell’assetto territoriale; lo strutturarsi della società civile.

Giulia Zitelli Conti
MAGLIANA NUOVA Un cantiere politico nella periferia romana (1967-1985)
pp.224, € 29,00, E-book € 20,00; Cod.1792.261, Collana: Temi di storia
Costruita sul finire degli anni Sessanta con diverse irregolarità, nell’immaginario collettivo Magliana Nuova è stata a lungo la periferia della speculazione edilizia per antonomasia. Lo studio degli archivi di quartiere, unito alla raccolta di fonti orali e all’analisi di varie tipologie documentarie – telegrammi prefettizi, censimenti comunali, articoli di giornale, inchieste, fotografie, audiovisivi – restituisce l’immagine di quel fermento urbano che ha portato a un sostanziale miglioramento delle condizioni di vita nel quartiere e alla conquista di una casa per centinaia di famiglie.

Filosofia. Studi e ricerche

Giulio Maria Chiodi, Roberto Gatti …
LA FILOSOFIA POLITICA DI MARX
pp.138, € 19,00, E-book € 13,00; Cod.629.49, Collana: Il limnisco. Cultura e scienze sociali
Dopo i volumi dedicati alla filosofia politica di Kant, Hegel, Locke, Platone, Hobbes, Rousseau e Machiavelli, questo testo su Marx arricchisce la collana sui classici della filosofia politica. Con questa raccolta di saggi si intende “consegnare” Marx alla storia, riposizionandolo nel proprio tempo sulla base di alcune chiavi interpretative quali i rapporti democrazia/capitalismo, segreto/trasparenza o il concetto di mutamento, e sottolineando le analogie e le distinzioni con il pensiero di Engels e con coloro che alle teorizzazioni marxiane si sono, poi, variamente riferiti.